Cronaca
stampa

Condannato l'ex vigile di Mondovì accusato per il caso del centro immersioni

Massimo Agosti, l'ex vigile di Mondovì, è stato condannato a un anno e due mesi di reclusione, con la sospensione condizionale della pena.

Condannato l'ex vigile di Mondovì accusato per il caso del centro immersioni

Massimo Agosti, l'ex vigile di Mondovì, è stato condannato. La pena: un anno e due mesi di reclusione, con la sospensione condizionale della pena. Agosti, di Garessio, era imputato per truffa e falso. Era accusato di aver lavorato presso un centro immersioni ligure quando avrebbe dovuto essere a casa in malattia. Il pm: «In quel periodo di malattia doveva attenersi a un altro regime di vita non certo sollevare bombole”. Il difensore che ha chiesto l’assoluzione: «Poteva uscire di casa e la malattia è stata certificata da 5 medici».

Ulteriori particolari su L'Unione Monregalese dl 10 maggio 2017

Condannato l'ex vigile di Mondovì accusato per il caso del centro immersioni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento