Cronaca
stampa

Da venerdì, tutti a lezione di sicurezza stradale

A Mondovicino il "Progetto Icaro" con la Polstrada.

Da venerdì, tutti a lezione di sicurezza stradale

Ci saranno anche l'incredibile "Huracan", la super-Lamborghini, e il pullman azzurro per il Progetto Icaro a Mondovicino. Allestito come vera e propria aula multimediale dalla Polizia Stradale, il pullman sosterà tre giorni, dal 21 al 23 aprile, nella cittadella dello shopping. Previsti incontri di educazione stradale con gli studenti della scuole superiori di Mondovì.

Dal 21 al 23 aprile prossimi approderà a Mondovicino Outlet Village il Progetto Icaro, la campagna sulla sicurezza stradale giunta alla XVII edizione e lanciata dalla Polizia Stradale, in collaborazione con i Ministeri delle Infrastrutture e dei Trasporti, dell'Istruzione e della Ricerca Scientifica, la Fondazione ANIA delle compagnie di assicurazione, il Movimento Italiano Genitori ed il coordinamento scientifico del Dipartimento di Psicologia dell’Università La Sapienza di Roma.

Nei tre giorni dell'evento la Polizia Stradale porterà nella cittadella dello shopping il suo famoso "Pullman Azzurro", vera e propria aula multimediale itinerante, la Lamborghini Huracan ed alcuni dei suoi automezzi che ogni giorno percorrono migliaia di chilometri sulle nostre strade, per garantire agli automobilisti tranquillità e assistenza.

Nelle mattinate di venerdì 21 e sabato 22 aprile agenti-tutor terranno incontri formativi con gli studenti delle classi prime degli istituti superiori di Mondovì "Cigna" e "Garelli" negli spazi sopra il Caffè Bistrot La Scuderia, dove verrà allestita una sala per la proiezione di video. Si parlerà in particolare di distrazione e “multitasking”, il termine che indica il fare molteplici attività mentre si è alla guida (ad esempio usare il cellulare), spesso con conseguenze fatali.

Il Progetto Icaro ha i giovani come primi destinatari della comunicazione in materia di educazione stradale, non soltanto perché l’incidente costituisce per loro la principale causa di morte (prima della malattia e della droga), ma soprattutto perché i ragazzi, già protagonisti della strada come pedoni, ciclisti e conducenti di ciclomotori, sono la generazione dei futuri automobilisti ed i migliori portavoce del messaggio di legalità con il mondo degli adulti. Il Progetto Icaro è diventato un modello pilota per tutta l'Europa denominato ICARUS, proprio per la sua capacità di dialogare con i giovani, tramite filmati, spettacoli teatrali, testimonianze di giovani vittime di incidenti stradali, circuiti di guida.

Sabato 22 aprile (ore 11) vi sarà un momento istituzionale. Saranno presenti a Mondovicino Outlet Village, per un saluto, le Istituzioni; a fare gli onori di casa il Direttore Marketing dell'outlet, Giacomo Caramelli: "Per senso di responsabilità sociale ospitiamo volentieri il Progetto Icaro – afferma – consapevoli che il livello di sicurezza sulle strade cresce solo se c'è un cambiamento culturale, promosso anche attraverso una comunicazione che coinvolga gli strati più ampi della popolazione". Il Comandante della Polstrada di Cuneo Franco Fabbri: “Ringraziamo il team di Mondovicino per l’ospitalità, nella convinzione che ogni luogo ed occasione di incontro sono utili per promuovere e diffondere fra i giovani e gli adulti la cultura della sicurezza stradale”.

Da venerdì, tutti a lezione di sicurezza stradale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento