Cronaca
stampa

Mondovì: condannato per l’aggressione alla vicina di casa

L’episodio nel 2015 in un paese del cebano:  minacciò di morte la donna, procurandole lesioni.

Mondovì: condannato per l’aggressione alla vicina di casa

Dopo un tortuoso iter giudiziario, con plurimi rinvii per tentativi di conciliazione, esame dei testimoni, nomina di un perito medico-legale ed espletamento di una consulenza tecnica, e financo con astensione del Giudice designato e sua sostituzione in corso di procedimento, è finalmente giunto a sentenza il processo che vedeva sul banco degli imputati da una parte G.P., 45 anni, assieme con la moglie, e dall’altra una donna di 56 anni e suo figlio di 22. I fatti risalgono al marzo 2015: al termine di una lite per futili motivi di vicinato, la donna era stata aggredita finendo in ospedale. Il 45enne è stato condannato.

Ulteriori particolari su L’Unione monregalese del 19 luglio 2017

Mondovì: condannato per l’aggressione alla vicina di casa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento