• Cover CC51

Cocktails

Venerdì 22 giugno e Sabato 23 torna il festival organizzato nel parco de La Zizzola: Coma_cose e Colapesce tra gli artisti che infiammeranno la serata braidese. Come di consueto, ci sarà spazio anche per le altre arti, in una commistione che da sempre è il mix vincente che caratterizza la manifestazione.

Alle 17.30 presso la Sala Ghislieri il concerto del 25º anniversario dell'Academia Montis Regalis. Sul podio salirà Luigi Mangiocavallo, il direttore che diresse l'Ensemble nel primo concerto della sua storia.

Sono trent'anni dalla morte di Andrea Pazienza. Uno dei più importanti autori del fumetto italiano. Un piccolo articolo per ricordarne il genio.

[5 Giugno - 11 Giugno]

Venerdì 8 giugno la notizia: serata annullata per mancanza di una “deroga”. L'ultimo evento di un lento declino, o il primo di una querelle che non è che ai suoi esordi?

L’attesissimo nuovo capitolo dello Star Wars Anthology ci porta ai tempi della nascita dell’Impero. Protagonista uno degli emblemi della saga, Han Solo: da banale ladruncolo agli albori della rivoluzione. Ma se il personaggio è entrato nell'Olimpo del cinema, la pellicola stenta.

Da Celine Dion a Superman, passando per Flashdance e paradossi temporali. Il ritorno nelle sale del più imprevedibile e chiacchierone eroe dei cinecomics, in uragano di azione e citazione, e perché no anche  sentimento.

Quarto appuntamento con la narrazione di Nicola Duberti, che stavolta ci porta a scoprire le radici del... Dente!

Il 2 giugno alle 16.30, alla Chiesa della Missione a Piazza Claude Villaret dirigerà un programma di pezzi amatissimi dal pubblico: il Bolero di Ravel, l’Apprendista stregone di Dukas e la sinfonia “Dal Nuovo Mondo” di Dvorak: qualche informazione in più sui brani che saranno suonati a Mondovì

La 27a stagione al Parco della Gioventù comincia con l'incertezza del meteo e con un'intervista al primo "headliner" della settimana: il cantautore Bianco che, svestiti i panni di "capobanda" per Niccolò Fabi, comincia proprio da Cuneo il suo tour estivo. Ad aprire il live il monregalese Leandro.

Nella lunga estate musicale monregalese comincia la stagione musicale in Parco Europa, organizzata dal Chioschetto di Sasa e Desa. Il primo appuntamento la scorsa settimana, con la musica dei "Persiana Jones". Si continua sabato con i "Lou Seriol"

Nelle sale la seconda parte della controversa opera di Paolo Sorrentino sul mondo di Silvio Berlusconi. La risalita in politica e il declino nel privato. Mentre sullo sfondo le macerie dell’Abruzzo dilaniato dal terremoto, stringono il cuore degli italiani.

Si è conclusa l'edizione 2018 di Cerea!, la festa piemontese del fumetto, a Torino. Un resoconto degli incontri di questo secondo appuntamento, dove anche Culture Club 51 è stato presente in due incontri differenti, Lorenzo Barberis e Giorgio Tino "Tinoshi".

 Il film di Matteo Garrone, nei cinema, fa il pieno e si aggiudica un premio a Cannes. Considerazioni e annotazioni a margine di un film che guarda alla società dei "nuovi" Vinti. ATTENZIONE AGLI SPOILER

Di pari passo con la conquista umana del mondo virtuale, dal 25 Maggio 2018 entra in vigore una fondamentale normativa europea con la quale il legislatore cerca di regolamentare le nostre identità e i nostri dati online per portare i diritti reali in una dimensione a bit e pixel, ormai percepita come naturale estensione dei nostri simulacri terreni: un piccolo passo per l’uomo, un enorme passo per l’umanità digitale, tra memoria e oblio.

Bel successo per la seconda edizione di Illustrada, che rilancia allargandosi dal libro illustrato al libro per ragazzi. E guarda al fumetto pensando alla terza edizione.

Il "Viaggio al termine della notte" è uno dei grandi capolavori, spesso misconosciuti, del Novecento. Ma quello che pochi sanno è che un pezzo della sua storia passa anche dalle nostre parti, e in particolare a Caramagna Piemonte...

Il millenovecentonovantotto è stato un anno mirabile: Roberto Baggio ha quasi (per tanto così!) segnato un goal alla Francia che se fosse entrato avrebbe cambiato la storia, ho dato il mio primo bacio guardando i fuochi della Madonna sui tetti delle Magistrali e nell’Aprile di quell’anno una specifica tonalità di blu, #0000AA per essere precisi, ha fatto tremare un impero.

Ladies and Gentlemen, il terzo appuntamento con l'Alfabeto di Sbadanza di Nicola Duberti. Stavolta alle prese con una delle parole più familiari, quotidiane, rassicuranti del nostro vocabolario. Casa.

Nel 2018 il numero di album italiani è stato di gran lunga superiore a quelli stranieri. Per parlare della musica italiana modo migliore è raccontare i suoi album, Vivere o Morire di Motta e Il Fuoco In Una Stanza degli Zen Circus.

[1 Maggio - 7 Maggio]

L'intervista con la stella del jazz italiano, che ha fatto tappa al teatro Baretti di Mondovì con il progetto “State of Art”: musica e contaminazioni, tra Hard Bop e sonorità moderne. Un prestigioso appuntamento della stagione concertistica cittadina, organizzata dal Comune in collaborazione con l'Academia Montis Regalis.

Il regista prosegue col suo personale fil rouge sul potere, cominciato con “il Divo” e proseguito con la recente serie TV “The young Pope”. Ora sotto la lente d’ingrandimento il personaggio che più di ogni altro ha caratterizzato l’ultima fetta di storia politica italiana.

Con questo nuovo capitolo della saga cinematografica degli Avengers, giungiamo al pieno scontro cosmico con Thanos di Titano, divinità spietata alla ricerca di un terribile equilibrio nella Galassia. Ma qual è il confine tra un dio e un supereroe?

[17 Aprile - 23 Aprile]

Gioele Dix porta in scena uno spettacolo maturo, dove il suo stile da "stand up comedian" perennemente irritato verso la stupidità dei tempi moderni si stempera nella fusione matura con il grande classico portato in scena, l'Odissea omerica.

È una parola che è entrata a far parte della nostra quotidianità relativamente da pochi anni, ed oggi è davvero al centro dell’attualità, sotto tanti punti di vista. Nicola Duberti racconta, con leggerezza e ironia, il percorso della parola “Badante”

“Vorrei essere figlio di un uomo felice” chiude il cartellone teatrale 2018 con una riflessione sulla paternità

Un grande salto nel buio e un immenso videogioco per la rivoluzione virtuale di Steven Spielberg: che porta nei cinema, tra nostalgia e citazione, l’omonimo romanzo pop di fantascienza di Ernest Cline.