Cronaca - tutte le notizie
stampa

Clima anomalo: nei primi cinque mesi dell’anno è scesa più pioggia che nell’intero 2017

Coldiretti lancia l’allarme. «A rischio agricoltura e allevamento per l’abbassamento della produzione e ritardo nella maturazione

Clima anomalo: nei primi cinque mesi dell’anno è scesa più pioggia che nell’intero 2017

Nubifragi, bombe d’acqua, grandinate, trombe d’aria e violenti temporali hanno colpito tutte le produzioni ortofrutticole, causando un consistente ritardo nella maturazione rispetto alla media stagionale. Da un’analisi di Coldiretti elaborata a livello nazionale, emerge che è caduto il 21% di pioggia in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno con mezzo miliardo di euro di danni nei campi, e il meteo non si è ancora stabilizzato.

Secondo le previsioni, piogge e temporali continueranno nei prossimi giorni per concederci una tregua nel fine-settimana, ma da domenica prossima un nuovo nucleo di bassa pressione dalla Francia dovrebbe portare nuovi rovesci.  In provincia di Cuneo, non è ancora finita la conta dei danni per le colture in campo, ma per quanto riguarda l’eccessiva piovosità, è andata peggio che nel resto del Paese: nel 2017 sono caduti 600 millimetri di pioggia in pianura e da inizio 2018 alla fine del mese di maggio, in appena cinque mesi, sono scesi già 720 millimetri.  Sul territorio, ne faranno le spese molte produzioni ortofrutticole, danneggiate anche dalle gelate tardive con un sensibile abbassamento delle produzioni. Tra queste, kiwi, zucchine, patate, ma anche albicocche, ciliegie, pesche, susine, vite, mais e frumento. Senza contare che i danni provocati dall’andamento climatico anomalo sono aggravati da smottamenti e frane.  In grande difficoltà anche gli allevamenti per l’impossibilità di reperire il fieno, le cui scorte erano già limitate a causa della precedente annata, eccezionalmente siccitosa. «Con la consulenza tecnica dell’Agenzia 4A – commenta il direttore della Federazione provinciale, Tino Arosio – Coldiretti sta monitorando la situazione e lavora a fianco delle aziende per arginare i danni».

Clima anomalo: nei primi cinque mesi dell’anno è scesa più pioggia che nell’intero 2017
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento