Pesio e Stura
stampa

Morozzo avrà una palestra a “basso consumo”

Approvato il progetto di risparmio energetico con rifacimento del tetto. Lavori anche per l’accesso disabili e per gli spogliatoi

Morozzo avrà una palestra a “basso consumo”

La palestra comunale di Morozzo, utilizzata soprattutto dai ragazzi delle Scuole e dalla società sportiva locale di pallavolo, nel 2018 sarà completamente ristrutturata, con un intervento imponente, del quale si sentiva la necessità ormai da tempo. Ad annunciarlo è il sindaco di Morozzo, Mauro Fissore, che non nasconde una certa soddisfazione, nonostante il periodo complicato dal punto di vista economico che necessariamente tutte le Amministrazione comunali si trovano a dover fronteggiare: «Il progetto è già stato redatto e verrà appaltato a gennaio, dopodiché si potrà partire con l’intervento, presumibilmente sarà subito dopo Pasqua». Nello specifico i lavori riguarderanno il miglioramento dell’accesso per disabili alla struttura, il rifacimento dei servizi igienici e degli spogliatoi e soprattutto il recupero del tetto. L’operazione è stata resa possibile grazie ad un contributo della Fondazione Crc di 103 mila euro, riferito ad un apposito bando per il recupero di strutture comunali. I restanti 40 mila euro saranno invece a carico del Comune di Morozzo: «Con i lavori alla palestra – ha aggiunto il primo cittadino – riusciamo a centrare un obiettivo importante, che ci eravamo prefissati già qualche anno fa come Amministrazione, ma che finora non era stato possibile realizzare a causa della mancanza di fondi. Rifacendo la copertura della palestra inoltre potremo finalmente disporre di un immobile che rispetterà le norme vigenti in materia di risparmio energetico, con un conseguente abbassamento della bolletta del riscaldamento».

Morozzo avrà una palestra a “basso consumo”
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento