Val Bormida
stampa

Anno nuovo, a scuola, tecnologie nuove a Camerana

Con nuovi banchi e nuovi dispositivi informatici

Anno nuovo, a scuola, tecnologie nuove a Camerana

La Scuola primaria e dell’infanzia di Camerana ha iniziato l’attività nel segno delle nuove tecnologie. L’Amministrazione comunale ha infatti dotato le aule di nuovi arredi. Nella fattispecie, i locali dell’edificio scolastico sono stati dotati di tre monitor interattivi, strumenti che andranno a sostituire le lavagne tradizionali e già considerati prodotti evoluti rispetto alla lavagna interattiva multimediale, due per le aule della Primaria e uno per la Scuola dell’infanzia, tre pc portatili con relativi box di sicurezza (due per la Scuola primaria e uno per l’infanzia), venticinque banchi multicolore con una forma studiata per le disposizioni ad isola, nell’ottica della nuova didattica che prevede metodologie basate sulle attività di gruppo, venticinque tablet, uno per ogni bambino della Scuola primaria, con relativo box che funge da contenitore e caricatore, due stampanti con funzione anche di fotocopiatrici (una per la primaria e una per l’infanzia). L’intervento è stato accolto di buon grado dall’Istituto comprensivo, considerato che le linee guida attuali in materia di didattica prevedono l’utilizzo di strumenti digitali, come veicolo molto funzionale per il raggiungimento dei traguardi nelle diverse discipline. La scuola, pertanto, deve adeguarsi a questa tendenza ed essere in sintonia con le esigenze e la realtà quotidiana degli studenti. «Sono molto contento delle attrezzature dei plessi. – ha dichiarato il dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo Cortemilia-Saliceto, Giuseppe Boveri –. Le nuove tecnologie sono molto utili per attuare una didattica innovativa, senza dimenticare i metodi tradizionali. Pertanto, i docenti possono così coniugare, nella giusta misura, percorsi di apprendimento/insegnamento più usuali con certi più attuali». «Si tratta- dichiara il sindaco Romano Massimiliano – di un adeguamento necessario per stare al passo con i tempi in cui le nuove tecnologie sono un elemento fondamentale nella didattica attuale e quindi permettere ai nostri bambini di Camerana di avere queste opportunità. Ringrazio la Fondazione CRC per il cofinanziamento del progetto con la concessione di un contributo di 5.000 euro. 

Anno nuovo, a scuola, tecnologie nuove a Camerana
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento