Langhe e pianura
stampa

Il ministro Franceschini apre il Festival di Dogliani - TUTTI GLI OSPITI

Con Cattelan, Abatantuono e Frassica si completa il palinsesto di big della TV per il Festival 2016 di Dogliani. 

Il ministro Franceschini apre il Festival di Dogliani - TUTTI GLI OSPITI

Con Cattelan, Abatantuono e Frassica si completa il palinsesto di big della TV per il Festival 2016 di Dogliani. Alessandro Cattelan di Sk1, l'attore Diego Abatantuono e il comico Nino Frassica questi i nuovi nomi annunciati. Altro colpaccio: il direttore generale della RAI Antonio Campo Dall'Orto, che sarà intervistato da Gianni Minoli.

Il Festival della Tv e dei Nuovi Media è nato come luogo d’incontro e spazio di riflessione. Un laboratorio sul futuro dei media, dove attraverso il recupero del confronto fisico si elaborano nuove soluzioni, partendo da temi concreti.
Videomaker, giornalisti, produttori e broadcaster incontrano il loro pubblico per creare una rete di competenze differenti. L’obiettivo, come sempre, è produrre idee, pensieri e contenuti.
I Dialoghi per il Futuro di questa edizione avranno come fil rouge la riflessione sul nostro patrimonio culturale (costruito e da costruire) e il coinvolgimento, in un processo partecipativo, dei giovani con una concreta possibilità di espressione.
Da quest’anno il Festival si arricchisce di workshop per professionisti e contest rivolti alle nuove generazioni. Il Progetto Power to The Future, al centro del Festival, è nato con lo scopo di valorizzare la loro creatività, il merito e le capacità espressive.
L’offerta culturale del Festival vuole essere inclusiva, suscitare domande, stimolare confronti tra pubblici diversi.

IL FESTIVAL
Le grandi trasmissioni di successo e i nuovi esperimenti di comunicazione, i media tradizionali e quelli più innovativi, i volti che hanno segnato la storia della televisione italiana e i giovani che aprono nuovi scenari nel panorama della comunicazione: per quattro giorni, Dogliani si trasformerà in un laboratorio nazionale in cui pensare e discutere la televisione di oggi e quella del futuro. Il palcoscenico del Festival vedrà alternarsi protagonisti affermati e autori, editori tradizionali e professionisti dell’universo multimediale, produttori sconosciuti al grande pubblico e star del piccolo schermo.

Il racconto dei backstage delle più importanti carriere televisive si intreccerà con altre storie del mondo dei media: dal percorso che porta un’idea a diventare una trasmissione, fino ai più piccoli esperimenti che si misurano con i social media, gli smartphone, i tablet, le Web Tv e lo stile comunicativo in una società connessa 24 ore su 24.
Dogliani ospiterà anche quest'anno un Festival unico, accessibile e completamente gratuito, dedicato ai media in tutte le sue multiformi declinazioni, un punto di riferimento imprescindibile per esperti e grande pubblico: un luogo dove capire quale Tv guarderemo nel futuro.
In sole quattro edizioni il Festival della Tv e dei Nuovi Media è diventato un appuntamento unico nel panorama culturale italiano, un incontro al quale professionisti e amanti della comunicazione non possono permettersi di mancare. Lo confermano i dati della passata edizione: 2 piazze, 100 ospiti, un pubblico di oltre 30.000 persone, 260 giornalisti accreditati, oltre 300 pagine di rassegna stampa, dirette Sky e dirette streaming dell’evento.
Il Festival della Tv e dei Nuovi Media è ideato e organizzato dall’Associazione Culturale FARE IDEE. L’Associazione non ha fini di lucro e persegue in via esclusiva lo scopo di organizzazione e promozione di eventi e incontri a carattere socio-culturale, con particolare riguardo al campo dei Media e alla rivalutazione della qualità dei contenuti degli stessi.
Il Festival è organizzato in collaborazione con Dogliani Eventi, associazione culturale che raccoglie le forze civili e imprenditoriali del territorio.
2 piazze, 40 incontri, di cui 2 serali, 100 ospiti, live dentro e fuori le tensostrutture
Mantenendo intatta la filosofia organizzativa, che prevede l’assoluta gratuità per il pubblico della manifestazione e l’assenza di compensi per gli ospiti, il Festival della Tv e dei Nuovi Media si appresta ad essere un’edizione ancora più ricca e coinvolgente: quest’anno il Festival si arricchisce di appuntamenti serali e offerte formative per giornalisti e studenti.
Gli incontri di sabato e domenica saranno infatti accreditati dall'Ordine dei Giornalisti.
Saranno anche presenti a Dogliani, e collaboreranno attivamente con il Festival, gli studenti del Liceo Alfieri di Torino nell'ambito dell'alternanza scuola lavoro, così come attiva alcuni studenti del Master in giornalismo "G. Bocca" di Torino.

TUTTI GLI OSPITI:

KATHRYN FINK Managing Director di Fox Networks Group Italy.
ANDREA BIAVARDI giornalista e scrittore, è direttore di diversi settimanali, tra cui "For men" e "Giallo".
ALESSANDRA COMAZZI Giornalista, critico televisivo de La Stampa.
SARA SAMPIETRO Content & Strategy Manager dei canali televisivi Lei e Dove tv (editi da RCS MediaGroup).
BENNY Conduttore radiofonio, conduce dalle 9 alle 10 del mattino su Radio Capital assieme a Vladimir Luxuria "Il geco e la farfalla"
ALDO GRASSO Critico televisivo del "Corriere della Sera"
FLAVIA PICCOLI NARDELLI Presidente Commissione Cultura della Camera
MASSIMO RUSSO Condirettore de La Stampa, docente e scrittore.
MAURIZIO CROSETTIgiornalista, collaboratore di Repubblica, per cui scrive di cronaca e sport (calcio e ciclismo).
VLADIMIR LUXURIA Conduttrice radiofonica e televisiva, opinionista, commentatrice su quotidiani e attrice teatrale.
PAOLO DAMILANO Paolo Damilano è Presidente di Film Commission Torino Piemonte e del Museo Nazionale del Cinema.
SIMONA ERCOLANI Regista, autrice e produttrice televisiva, ha ideato nel 1998 lo storico programma "Sfide".
NIKO ROMITO Chef abruzzese che è riuscito a conquistare ben 3 Stelle Michelin.
MORENA D’INCORONATO senior Director Research & Portfolio Strategy di Viacom Italia.
VITTORIO ZUCCONI Direttore di Radio Capital.
ANGELO GAJA proprietario di Gaja Distribuzione, azienda vinicola d’importazione e distribuzione.
MARCO VISALBERGHI Produttore e regista dal 1969, realizza documentari per il mercato nazionale ed internazionale. E' il fondatore di DocLab.
LAURA CARAFOLI Senior Vice President Content & Programming del gruppo Discovery Italia.
SILVIA FREGOLENT Parlamentare (PD) Camera dei Deputati, componente della VI Commissione Finanze.
ENZO MICCIO Conduttore televisivo, designer e wedding planner
Enzo Miccio è un conduttore televisivo, designer e wedding planner italiano. Conduce insieme a Carla Gozzi "Ma come ti vesti?!", programma in onda su Real Time. Gestisce un'agenzia di wedding planning a Milano.
NICOLA SAVINO Conduttore radiofonico e televisivo, attore e produttore discografico. Forma con Linus un'affiatata coppia della radio italiana e conduce la trasmissione "Quelli che il calcio".
ENRICO BERTOLINO comico, conduttore televisivo e cabarettista italiano. Conduce insieme a Luca Bottura “42”, gioco sull’attualità in onda su Radio Capital.
LORENZO MIELI Amministratore Delegato di FremantleMedia Italia.
LAMBERTO FRESCOBALDI Presidente della Marchesi Frescobaldi.
CLAUDIO CERASA Giornalista, Direttore de Il Foglio.
LUCA BOTTURA Giornalista, scrittore, conduttore radiofonico e autore televisivo.
MAURIZIO FERRINI Personaggio televisivo e attore, nato artisticamente nella trasmissione "Quelli della notte".
CARLO CRACCO Chef conosciuto al pubblico grazie alla conduzione di Masterchef Italia e di Hell's Kitchen Italia.
LILLI GRUBER Giornalista, scrittrice, conduttrice televisiva, firma e conduce da sette anni il programma di approfondimento politico Otto e mezzo, in onda in prima serata su La7.
ANDREA ZAPPIA Amminstratore Delegato di Sky Italia.
CARLO CIMBRI Amministratore Delegato e Direttore Generale di Unipol Gruppo Finanziario S.p.A..
ANTONIO PAOLINI si occupa e scrive di enogastronomia da quasi vent'anni.
CORRADO FORMIGLI giornalista e conduttore televisivo. Dal 2011 è autore e conduttore di Piazzapulita su La7.
RENZO ARBORE cantautore, conduttore radiofonico, clarinettista, showman, attore, sceneggiatore, regista e personaggio televisivo italiano.
CHIARA MACI Foodblogger e giurata per il programma "Fuochi e Fiamme".
GIOVANNI MINOLI Giornalista di Radio 24, è stato direttore di Rai 2, Rai 3 e Rai Educational. Ha ideato e prodotto un gran numero di trasmissioni, e non solo. Attualmente lavora per Radio24, dove conduce Mix24 e Mix24-La Storia.
MARY CACCIOLA conduttrice radiofonica.
MASSIMO CALLEGARI giornalista sportivo.
ANDREA MALAGUTI Giornalista a capo del desk inchieste de La Stampa.
DARIO FRANCESCHINI Ministro dei beni delle attività culturali e del turismo.
ANDREA LUCATELLO Giornalista e conduttore radiofonico Radio Capital.
SHERIN SALVETTI General Manager "A+E Networks Italy".
FIAMMETTA FADDA Giornalista enogastronomica.
PIETRO VALSECCHI Produttore cinematografico, amministratore delegato di Taodue Film.
MARCO PEDRONI Presidente di Coop Italia e di Coopernic.
LUCA FERRUA Caporedattore de La Stampa.
MARIA PIA AMMIRATI Giornalista, direttore di Rai Teche.
GUIDO ROMEO Giornalista specializzato in economia e data-journalism.
ORLANDO PECCHENINO Produttore vinicolo.
FEDERICO FERRI Giornalista, Vice Direttore Sky Sport.
CARLO LUCARELLI scrittore, regista, sceneggiatore, conduttore televisivo e giornalista italiano.
GABRIELE ROMAGNOLI Giornalista professionista, Direttore di Rai Sport e scrittore.
EDOARDO BUFFONI Caporedattore "Radio Capital".
CARLO DE BENEDETTI Carlo De Benedetti, imprenditore ed editore italiano, è Presidente del Gruppo Editoriale L’Espresso. Fa parte del Consiglio di Sorveglianza della Compagnie Financière Edmond de Rothschild Banque (Parigi), ed è membro del Reuters Institute Advisory Board (Oxford) e di numerosi organismi internazionali.
URBANO CAIRO Editore televisivo e di periodici e Presidente del Torino Football Club. Primo editore italiano per copie vendute di settimanali in edicola, nell’aprile 2013 ha acquisito da Telecom la rete televisiva La7.
CARLA GOZZI Conduttrice televisiva, blogger e scrittrice italiana.
MARCO TARDELLI 5 volte campione d'Italia con la Juventus, con cui ha vinto anche 2 Coppe Italia, una Uefa e una Coppa dei Campioni. Ma soprattutto la conquista dei Mondiali di Spagna '82, con uno storico urlo di gioia.
MARINELLA SOLDI President and Managing Director Discovery Networks Southern Europe.
SARA TARDELLI Giornalista, figlia dell'ex calciatore e ora allenatore Marco Tardelli, e attualmente lavora per Rai Sport.
MASSIMO GIANNINI Giornalista, scrittore e conduttore televisivo della trasmissione "Ballarò".
FRANCA LEOSINI Giornalista, autrice e conduttrice di "Storie Maledette".
CLARA E GIGI PADOVANI Scrittori, giornalisti, critici gastronomici, blogger.
MONICA MAGGIONI Giornalista, Presidente della Rai e Vicepresidente dell’EBU (EuropeanBroadcasting Company).
RICCARDO LUNA Riccardo Luna, giornalista, è stato il primo direttore dell'edizione italiana di Wired.
DAVIDE MAURI Socio fondatore di SolidQ Italia e Mentor.
EZIO MAURO giornalista, ex Direttore del quotidiano La Stampa e per vent'anni di Repubblica.
LIRIO ABBATE giornalista, caporedattore del settore Inchieste de L'Espresso.
ROBERTO PISONI Direttore di Sky Arte
MAURIZIO MOLINARI Giornalista professionista, Direttore de La Stampa. Specializzato in politica estera, dal 2016 è Direttore del quotidiano La Stampa. Il suo ultimo libro è "Jihad, guerra all'Occidente".
SERGIO DEL PRETE VP, Editorial Brand di Viacom Italia
FRANCESCO MANDELLI attore, presentatore, autore e musicista, conosciuto in particolare per la serie "I soliti idioti".

IL PROGRAMMA
PIAZZA UMBERTO I

INCONTRO INAUGURALE con il Ministro Franceschini
Giovedì 5 maggio, alle ore 21, il Ministro della Cultura, dei Beni Culturali e del Turismo Dario Franceschini, aprirà la quinta edizione del Festival della Tv e dei Nuovi Media.
Il Ministro e Carlo De Benedetti, Presidente del Gruppo Editoriale L’Espresso, dialogheranno sul primo tema cardine di questa edizione, “Cultura uguale capitale”, in cui si focalizzerà l’attenzione sull’importanza di investire nella cultura in un paese come l’Italia.
La cultura, dunque, come strumento necessario per restituire alle nuove generazioni la speranza di un futuro e di una vita migliore.
A moderare l’incontro Claudio Cerasa, Direttore de Il Foglio.

VENERDI' 6 maggio

Ore 10:00, Piazza Carlo Alberto: ``Le tradizioni di Langa: come si fanno i TAJARIN``. Laboratori per le Scuole primarie con gli chef Gilberto Demaria e Roberto Campogrande e le Signore di Dogliani. 

Ore 10:30, Piazza Umberto I: Raccontare o emozionare? L’evoluzione della narrazione sportiva. Con Simona Ercolani (Regista, Autrice e Produttrice televisiva), Federico Ferri (Vicedirettore Sky Sport) e Massimo Callegari (Giornalista Mediaset) si cercherà di comprendere come i media raccontano lo sport: il passaggio verso lo storytelling, le cronache degli eventi sportivi, chiamate a emozionare piuttosto che fermarsi alla mera narrazione. Conduce Maurizio Crosetti (Giornalista La Repubblica e scrittore).
Ore 11:00, Piazza Carlo Alberto: ``Le tradizioni di Langa: come si fanno i TAJARIN``. Laboratori per le Scuole secondarie con gli chef Gilberto Demaria e Roberto Campogrande e le Signore di Dogliani.
Ore 11:30, Piazza Umberto I: Al servizio del patrimonio artistico italiano. Il D.L. n. 83 del 31/5/2014, relativo alle “Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo”, convertito nella Legge n. 106 del 29/07/2014, ha introdotto un credito d’imposta per le erogazioni liberali in denaro a sostegno della cultura e dello spettacolo: il cosiddetto “Art bonus”. Le istituzioni, insieme alle aziende private, si pongono a servizio del patrimonio culturale italiano. Da sottolineare il lavoro di Sky Arte, che sta offrendo rilevanza al lavoro istituzionale, nel tentativo di promuovere i beni artistici del nostro Paese, esportandoli anche a livello internazionale. Si dibatterà con Roberto Pisoni (Direttore di Sky Arte), Flavia Piccoli Nardelli (Presidente Commissione Cultura della Camera), Silvia Fregolent (Parlamentare), Maria Pia Ammirati (Giornalista, Direttore di Rai Teche), Francesco Sama (Direttore Generale OVS), moderati da Guido Curto (Direttore Palazzo Madama, Torino).
Ore 12:00, Piazza Carlo Alberto: Special football players. Il Festival della Tv e dei Nuovi Media ospita degli atleti speciali: i calciatori, affetti da disabilità, del Torino e di altre importanti squadre europee. Claudio Girardi (Torino F.D.) con Vittoria Castagnotto (Miss Granata e madrina della squadra), Andrew Brady (Liverpool),
Matias Costa e Jurgen Kerber (Rapid Vienna), Simone Pajaro (Presidente Calcio Veneto F.D.). Modera Sara Tardelli (Giornalista Rai Sport).
Ore 14:30, Piazza Umberto I: True Crime. L’eterno successo della cronaca nera, revisionata e interpretata. Protagonisti dell’incontro saranno Carlo Lucarelli (Scrittore e Giornalista), Sherin Salvetti (General Manager A+E Networks Italy – Crime + Investigation e History), Laura Carafoli (SeniorVice President Content & Programming di Discovery Italia) e Marco Visalberghi (Regista e Produttore), Giuseppe Borrelli (Magistrato): conduce Andrea Biavardi (Direttore della rivista “Giallo”).
Ore 15:30, Piazza Umberto I: Quanto cibo in tv! Con lo chef Carlo Cracco, Enzo Vizzari (Direttore de Le Guide de L’Espresso), Riccardo Bocca (Critico televisivo e caporedattore del settimanale L’Espresso), Fabrizio Ievolella (Magnolia) e Nils Hartmann (Direttore Produzioni Originali Sky Italia) si discuterà del rapporto tra i media, il cibo e gli italiani: dalle trasmissioni di successo MasterChef e Hell’s Kitchen, che vedono protagonista Cracco, passando per tutti gli altri programmi di cucina.
Ore 15:30, Piazza Carlo Alberto: Tutto o niente. L’autrice tv e radio Sara Tardelli e suo padre Marco, ex calciatore e vincitore dei Mondiali di Spagna ’82 con la Nazionale Italiana, presentano il loro nuovo libro edito da Mondadori, intervistati da Massimo Callegari.
Ore 16:30, Piazza Umberto I: Giornalismo e politica: un dialogo per il futuro. Aldo Cazzullo (Inviato speciale e editorialista de Il Corriere della Sera) parla del rapporto tra giornalismo e politica.
Ore 17:30, Piazza Umberto I: Le sfide dell’editoria televisiva italiana. Un gran numero di spunti di riflessione legati al mondo dell’editoria televisiva del nostro Paese. Se ne parlerà con Urbano Cairo (Imprenditore ed Editore), Kathryn Fink (Amministratore Delegato di Fox International Channels Italy), Monica Maggioni (Presidente della Rai e Vicepresidente dell’EBU, EuropeanBroadcasting Company), Marinella Soldi (Amministratore Delegato Italia e Direttore Generale di Discovery Networks Sud Europa), Andrea Zappia (Amministratore Delegato di Sky Italia). Conduce Aldo Grasso.
Ore 19:00, Piazza Umberto I: Tg Zero Live. Le notizie del giorno presentate in diretta dal direttore di Radio Capital Vittorio Zucconi, insieme a Edoardo Buffoni.
Ore 21:00, Piazza Umberto I: Una vita tra swing, jazz, jam session e tradizione napoletana: Renzo Arbore si racconta. Renzo Arbore dialoga con Aldo Grasso, ripercorrendo la sua carriera artistica insieme a Nino Frassica e Maurizio Ferrini.

SABATO 7 Maggio
Sabato 7 maggio, ore 10.00 - "42" Live
Risposte ce ne sono fin troppe: è tempo di cercare domande. Ci pensa “42”, il gioco sull’attualità condotto da Enrico Bertolino e Luca Bottura.
Sabato 7 maggio, ore 12.15 - Il Faccia a Faccia
Giovanni Minoli intervista Antonio Campo Dall’Orto, Direttore Generale Rai. Si cercherà di comprendere, a tutto tondo, la nuova visione del servizio pubblico italiano, nel giorno in cui il contratto tra la Rai e lo Stato è appena scaduto.
Sabato 7 maggio, ore 14.30 - Ma come ti vesti?
Buon decimo compleanno alla trasmissione “Ma come ti vesti?”, ideata e condotta da Enzo Miccio e Carla Gozzi, in onda su Real Time, intervistati da Alessandra Comazzi.
Sabato 7 maggio, ore 16.00 - I miei primi 40 anni
Linus, direttore artistico di Radio Deejay e scopritore di talenti, ripercorre la sua carriera insieme a Nicola Savino.
Sabato 7 maggio, ore 17.30 - Le elezioni americane
Primarie italiane e statunitensi, la corsa alla Casa Bianca con il testa a testa fra Hillary Clinton e Donald Trump, i risvolti che il cambio di presidenza potrebbe comportare sulla politica americana e su quella europea. Se ne parlerà con Mario Calabresi (Direttore La Repubblica), Luciano Fontana (Direttore Il Corriere della Sera), Maurizio Molinari (Direttore La Stampa), Vittorio Zucconi (Direttore Radio Capital), con la conduzione di Lilli Gruber (giornalista, conduttrice di 8 e 1/2, La7).
Sabato 7 maggio, ore 19.00 - E poi c’è… Cattelan!
Alessandra Comazzi intervista Alessandro Cattelan, conduttore del late show televisivo “E poi c’è Cattelan” e di X Factor, in onda su Sky Uno HD.
Sabato 7 maggio, ore 21.30 - Eccezionale veramente
Diego Abatantuono, intervistato da Alessandra Comazzi, si racconta.
Sabato 7 maggio, ore 23.00 STREET CLERKS IN CONCERTO in Piazza San Paolo
La band uscita da X Factor 7 e che accompagna Alessandro Cattelan nel suo #EPCC da tre stagioni si esibirà per il pubblico del Festival.

DOMENICA 8 maggio
Domenica 8 maggio, ore 10.30 - Sotto scacco: come i media influenzano l’economia
Dibattito sul rapporto tra i media e l’economia: prenderanno parte Carlo Cimbri (Amministratore Delegato e Direttore Generale di Unipol), Sarah Varetto (Direttore Sky TG24), Vittorio Grilli (politico ed economista), Roberto Napoletano (Direttore Il Sole 24 Ore), Ferdinando Giugliano (giornalista, La Repubblica) e Federico Fubini (Vicedirettore Il Corriere della Sera).
Domenica 8 maggio, ore 11.30 - Obiettivo legalità
Istituzioni, aziende private e media lavorano con l’obiettivo di diffondere gli ideali di legalità. Un esempio è il Progetto Coop che parte dalla campagna “Buoni e Giusti”: un’azione concreta sulle filiere agroalimentari a rischio per coinvolgere ambiti sociali diversi e l'opinione pubblica. Si discuterà con il caporedattore del settore Inchieste de L’Espresso Lirio Abbate, con Marco Pedroni (Presidente di Coop Italia), e Vincenzo Morgante (Direttore della Testata Giornalistica Regionale Rai), il quale ha fatto in modo che tutti i Tg regionali per una settimana trattassero il tema della legalità, Gian Carlo Caselli (Magistrato, già Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Torino), moderati da Luca Ponzi, giornalista Rai.
Domenica 8 maggio, ore 14.30 - L’inchiesta
Il web riesce a diffondere le notizie in tempo reale. Ma come i media tradizionali (giornali e tv) possono rispondere a questo fenomeno? Reinterpretando le logiche del web, offrendo approfondimenti, non fermandosi alle semplici news. Di questo e altro si discuterà con Sarah Varetto (Direttore Sky TG24), Lirio Abbate (caporedattore del settore Inchieste L’Espresso), Corrado Formigli (conduttore di “Piazzapulita”), Massimo Giannini (conduttore Ballarò), condotti da Andrea Malaguti (Responsabile settore Inchieste La Stampa).
Domenica 8 maggio, ore 16.00 - Video re del web?
L’avvento del web ha cambiato le logiche di fruizione della TV e i video sono sempre più protagonisti su internet. Si parlerà di questo fenomeno con Enrico Resmini (Direttore Ultrabroadband, Wholesale and Strategy di Vodafone Italia), Massimo Russo (Condirettore La Stampa) e Laura Carafoli (SeniorVice President Content & Programming di Discovery Italia), moderati da Jaime D’Alessandro (La Repubblica).
Domenica 8 maggio, ore 17.00 - L’arte dell’intervista
Con Alessandra Comazzi cerchiamo di scoprire i segreti di Franca Leosini, giornalista delle “Storie Maledette”, capace di realizzare celebri interviste e inchieste, facendosi raccontare incredibili aneddoti: memorabile la “scandalosa” intervista a Leonardo Sciascia, “Le Zie di Sicilia”.
Domenica 8 maggio, ore 18.00 Da l soliti Idioti a Lost in Paramount: la storia di Francesco Mandelli
Alessandra Comazzi intervista Francesco Mandelli, conduttore televisivo e radiofonico e attore, reso celebre dalla sit-com di successo “I soliti idioti”, insieme a Sergio Del Prete (VP, Editorial Content di Viacom Italia).

PIAZZA CARLO ALBERTO

VENERDI' 6 maggio
Laboratori per le Scuole con gli chef Gilberto Demaria e Roberto Campogrande e le Signore di Dogliani:
Venerdì 6 maggio, ore 10.00 - "Le tradizioni di Langa: come si fanno i TAJARIN" per le scuole primarie
Venerdì 6 maggio, ore 11.00 - "Le tradizioni di Langa: come si fanno i TAJARIN" per le scuole secondarie
Venerdì 6 maggio, ore 12.00 – Special football players
Il Festival della Tv e dei Nuovi Media ospita degli atleti speciali: i calciatori, affetti da disabilità, del Torino e di altre importanti squadre europee. Claudio Girardi (Torino F.D.) con Vittoria Castagnotto (Miss Granata e madrina della squadra), Andrew Brady (Liverpool), Matias Costa e Jurgen Kerber (Rapid Vienna), Simone Pajaro (Presidente Calcio Veneto F.D.), condotti da Sara Tardelli (Rai Sport).
Venerdì 6 maggio, ore 15.30 - Tutto o niente
Sara Tardelli e suo padre Marco, ex calciatore e vincitore dei Mondiali di Spagna ’82 con la Nazionale Italiana, presentano il loro nuovo libro edito da Mondadori, intervistati da Massimo Callegari (Mediaset).

SABATO 7 Maggio
Sabato 7 maggio, ore 10.30 - Dal cortometraggio al fuoriformato
Storie, immagini, spettatori. Le raccontano esperti del cinema italiano: Jacopo Chessa (Direttore del Centro Nazionale del Cortometraggio di Torino), Paolo Del Brocco (Amministratore Delegato Rai Cinema), Enrico Magrelli (Hollywood Party, membro Giuria Cortometraggi del David di Donatello), Nicola Borrelli (Direttore Generale Cinema, Ministero della Cultura), condotti da Bruno Zambardino (Direttore Osservatore sui Media, ICom).

Sabato 7 maggio, ore 11.30 - L’arte del dolce
Clara e Gigi Padovani, coppia del “food writing” italiano, intervistano Iginio Massari, il “signore” della pasticceria, vincitore, dal 1964, di oltre 300 concorsi, premi e riconoscimenti nazionali e internazionali. Tanto amato quanto temuto, il suo talento è riconosciuto a livello internazionale.
Sabato 7 maggio, ore 14.30 - Ci pensa Mainardi
Luca Ferrua, caporedattore La Stampa, intervista lo chef Andrea Mainardi. Nato nel 1983 a Bergamo, dopo aver fatto gavetta presso svariati ristoranti, è approdato dal “maestro” Gualtiero Marchesi. Cuoco ricco d’estro, è conosciuto anche dal pubblico televisivo in virtù dei due programmi che lo vedono protagonista su FoxLife: “Ci pensa Mainardi” e “Tra due fuochi – il conflitto è servito”.
Sabato 7 maggio, ore 15.30 - La fiction italiana: una sfida internazionale
Pietro Valsecchi (produttore cinematografico e fondatore di Taodue Film), Lorenzo Mieli (Amministratore Delegato Freemantle), Paolo Damilano (Presidente Museo Nazionale del Cinema e Film Commission Piemonte), condotti da Aldo Grasso, parleranno della fiction italiana, con un focus sui format che hanno saputo oltrepassare i confini nazionali, riscuotendo successo anche in altri paesi.
Sabato 7 maggio, ore 16.30 - Occit'Amo Festival, musica dalle Terre del Monviso e Valli Occitane
Mauro Calderoni, Paolo Verri, Michele Fino, Alberto Gedda, Marco Jorio presenteranno il Festival Occit'Amo, con la partecipazione di Lou Dalfin e un saluto di Antonella Parigi.
Sabato 7 maggio, ore 17.30 - Quanto cibo tra carta e video!
L’influente foodblogger italiana Chiara Maci (che cura il blog “Sorelle in pentola” e volto di FoxLife), Fiammetta Fadda (Panorama e Cucina Italiana), Enzo Vizzari (Direttore Guide L'Espresso) e Marco Trabucco (Repubblica) con il caporedattore La Stampa Luca Ferrua ci parlano di come si racconta il gusto attraverso web, tv e carta stampata.
Sabato 7 maggio, ore 19.00 - I ristoranti della Tavolozza

Presentazione della Guida I Ristoranti della Tavolozza con Roberto Pisani e Enrico Anghilante.
Sabato 7 maggio, ore 22.00 Parole e Note Live
Maurizio Rossato, Mario De Santis e Giancarlo Cattaneo conducono la trasmissione “Parole Note”, in onda su Radio Capital.
Domenica 8 maggio, ore 11.00 - Un mondo di Big Data
Massimo Russo (condirettore del quotidiano La Stampa), Davide Mauri (socio fondatore di SolidQ Italia), Guido Romeo (giornalista per Il Sole 24 Ore), condotti da Jaime D’Alessandro (La Repubblica), affrontano il tema dei Big Data
Domenica 8 maggio, ore 12.00 - Marketing e comunicazione al servizio del vino italiano
Angelo Gaja, Lamberto Frescobaldi, Orlando Pecchenino, Antonio Paolini e Luca Ferrua, dialogano su come la comunicazione possa influenzare l'economia del vino italiano.
Domenica 8 maggio ore 14,30 - Una filiera tutta italiana per la qualità
Francesco Bianco (creatore di Molecola), Marco Pedroni (Presidente Coop Italia), Roberto Moncalvo (Presidente Nazionale Coldiretti), condotti da Luca Ferrua (Caporedattore La Stampa), parleranno di come tutelare la produzione italiana per realizzare prodotti di qualità.
Domenica 8 maggio ore 15,30 - La macchina delle notizie
Pier Paolo Luciano (Caporedattore La Repubblica), Luca Ubaldeschi (Vicedirettore La Stampa), Carlo de Blasio (Caporedattore TG3 Piemonte) ci raccontano come si crea ogni giorno la macchina delle notizie.

Domenica 8 maggio, ore 16.30 - I Millenials
Sara Sampietro (Content & Strategy Manager dei canali televisivi Lei e Dove tv, editi da RCS MediaGroup, e autrice del libro “Teen Television”) e Morena D’Incoronato (Senior Director Research & Portfolio Strategy di Viacom Italia) parlano degli adolescenti del nuovo millennio e del loro rapporto con i media. Li conduce Cristopher Cepernich (Sociologo dei media, Università di Torino).
Domenica 8 maggio, ore 17.30 - Niko Romito!
Clara e Gigi Padovani intervistano Niko Romito, chef abruzzese che è riuscito a conquistare ben 3 Stelle Michelin.
ll programma potrà subire ancora variazioni di orario: per info www.festivaldellatv.it

E ANCORA...
Sabato 7 maggio, ore 15.30 - Login, il giorno in cui l'Italia scoprì internet! CINEMA MULTILANGHE
Il giornalista Riccardo Luna parla dell’universo di Internet, attraverso la proiezione del suo documentario "Login, il giorno in cui l'Italia scoprì internet" .

I LIVE DI RADIO CAPITAL
Sabato 7 maggio, dalle ore 17 alle 19.00
Non c'è duo senza te' live con Mary Cacciola e Andrea Lucatello
Domenica 8 maggio, dalle ore 11.00 alle 12.00
Il Geco e la Farfalla Live con Benny e Vladimir Luxuria
Domenica 8 maggio, dalle ore 12.00 alle 13.00
Brunch per Duo con Mary Cacciola e Andrea Lucatello

Il ministro Franceschini apre il Festival di Dogliani - TUTTI GLI OSPITI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento