Mondovì
stampa

Mondovì aderisce alla “Milano Sanremo del gusto”: appello alle imprese che vogliono aderire

Botteghe, artigiani dell’agroalimentare, ristoranti, agriturismi, aziende agricole, scuole e corsi di cucina. Riguarda anche Ormea, Garessio, Ceva e Frabosa.

Mondovì aderisce alla “Milano Sanremo del gusto”: appello alle imprese che vogliono aderire

Scade venerdì 1 settembre il termine ultimo per entrare a far parte del progetto interregionale “La Milano Sanremo del gusto e gli altri itinerari di qualità tra Liguria, Piemonte e Lombardia”. L’idea, che coinvolge tre regioni limitrofe, individua percorsi di viaggio nei sapori, partendo dal mito della celebre corsa ciclistica. E scommette sull’enogastronomia di qualità, associandovi la scoperta e l’esperienza dei territori, affinché l’evento sportivo possa diventare occasione di valorizzazione dei centri attraversati dalla carovana dei ciclisti.

“Percorsi” dedicati al gusto
La 'Milano Sanremo del Gusto' ha come obiettivo quello di sviluppare un prodotto turistico basato sulle eccellenze dell’enogastronomia locale e creare percorsi “esperienziali” per un pubblico crescente di appassionati, mettendo a sistema una filiera di produttori, ristoranti, cantine, vinerie, frantoi, agriturismi che abbiano attrattività turistica in termini di autenticità, accoglienza e capacità di valorizzare le tipicità enogastronomiche e che si propongano quali testimoni di identità locale e culturale.

Mondovì e il suo territorio rientrano nella sezione del progetto dedicata alle storiche vie degli acciugai che muovono dall’estremo ponente ligure, al cuneese ed alla Val Maira, attraverso le Langhe e Torino per giungere fino a Milano. Per la Provincia di Cuneo sono coinvolti, assieme a Mondovì, anche Ormea, Garessio, Ceva, Frabosa, Cuneo, Caraglio, Dronero, Saluzzo, Moretta.

PER LE IMPRESE INTERESSATE: CLICCA QUI

Il progetto si rivolge a imprese, singole o in forma aggregata, del settore agricolo, artigiano, commerciale e ristorativo. Nello specifico possono aderire all’iniziativa botteghe o negozi storici, artigiani del comparto agroalimentare, ristoranti, aziende agrituristiche. Ma anche aziende agricole, grossisti, scuole e corsi di cucina, mercati, servizi professionali. Requisiti indispensabili sono l’ubicazione lungo il tracciato e la partecipazione ad una rete di prodotti tipici certificati a marchio di qualità. Le tre regioni si propongono la creazione di una speciale mappa turistica dedicata alla valorizzazione delle identità locali. Primo passo è, dunque, l’individuazione dei soggetti che si contraddistinguono in chiave di eccellenza culinaria ed accoglienza turistica. Di qui la realizzazione di un database di aziende, finalizzato all’ideazione di pacchetti turistici.

Sul sito internet del Comune a questo link è possibile consultare il disciplinare del progetto e tutte le indicazioni per le adesioni.

Mondovì aderisce alla “Milano Sanremo del gusto”: appello alle imprese che vogliono aderire
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento