Pesio e Stura
stampa

Sua maestà il Coj di Margarita

Finesettimana dedicato alla tradizionale sagra di paese, con numerosi appuntamenti. Il giorno clou, domenica 22 ottobre

Sua maestà il Coj di Margarita

Per Margarita questa settimana non è una settimana come tutte le altre: è il momento dell'appuntamento più importante del calendario del paese, la tradizionale Sagra del Coj. In paese fervono i preparativi per i tanti eventi e appuntamenti previsti nel weekend, a cominciare dal tradizionale Gran Galà del Coj presso il ristorante la Ferriera, che apre i festeggiamenti. La serata comincerà con una presentazione ufficiale della manifestazione da parte delle autorità e della Pro Loco, e proseguirà con una ricca cena in cui, com'è ovvio, il Coj sarà il protagonista principale delle ricette tradizionali proposte dal menù, in tutte le sue declinazioni e interpretazioni possibili. Ci sarà uno spazio anche per l'ospite d'onore di questa edizione 2017: la salsiccia di Vottignasco, che sarà proposta alla brace, come secondo. I due paesi del cuneese hanno iniziato da qualche tempo un percorso di amicizia e di collaborazione. Pochi mesi fa, a marzo, il gemellaggio era stato celebrato da un'ospitata margaritese alla sagra della salsiccia, ora tocca a Vottignasco rendere la visita: la collaborazione sarà festeggiata nella mattina della domenica, quando la manifestazione entrerà nel vivo, con una delegazione dell'Amministrazione del Comune del saluzzese. Alle 10.30, dopo la Messa, sarà inaugurata questa 13ª edizione della Sagra con il taglio del nastro,  in compagnia di Miss e Mister testa di Coj e della banda comunale di Morozzo. Successivamente si terranno le premiazioni dei produttori locali e sarà consegnato il "Cavolo d'Argento", un premio speciale assegnato a quegli enti o a quelle persone che si sono particolarmente distinte nel campo del sociale e della promozione del territorio, contribuendo così alla sua crescita e al suo sviluppo. Inoltre saranno presentati e illustrati i lavori di restauro compiuti negli ultimi mesi sulla torre civica di Margarita, che hanno riportato il manufatto al suo antico e genuino splendore. Dopo il pranzo, alle 12.15, in cui, ancora una volta, la ribalta sarà tutta per i due protagonisti della festa, il Coj e la salsiccia, i festeggiamenti proseguiranno. Nel pomeriggio ci sarà lo spettacolo musicale dei Coj Toni nella piazza del Comune e per le vie del paese Nulla di Serio curerà l'intrattenimento. Nelle strade e nelle piazze non mancheranno per tutto il pomeriggio altre attrazioni, come lo Zoo del Coj, con tanti animaletti in esposizione per grandi e piccini, caldarroste, vin brulè, la mostra "Ricordi di carta e sogni di legno" e naturalmente bancarelle e stand con tutto il meglio della tradizione enogastronomica del territorio.

Sua maestà il Coj di Margarita
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento