Valli Monregalesi
stampa

Concerto di Ferragosto: presente il servizio ristoro - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI

Leggi tutte le informazioni utili su parcheggi, accessi, divieti e orari.

Concerto di Ferragosto: presente il servizio ristoro - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI

In occasione del grande Concerto di Ferragosto dell’orchestra Bruni all’Alpe Gavo di Frabosa Sottana, sarà presente sul luogo del concerto un servizio ristoro con distribuzione di polenta al sugo al prezzo convenzionato di 8 euro.

Quest’anno è il Monregalese, anzi il Mondolè, ad attendere il Concertone, la trentasettesima edizione dell’evento. Il luogo prescelto è quello dell’Alpe Gavo Bracco, situata tra le stazioni sciistiche di Artesina e Prato Nevoso, nel territorio di Frabosa Sottana, dove è tutto pronto per accogliere musicisti e spettatori. «Siamo orgogliosi – commenta il sindaco, Adriano Bertolino – di tornare ad ospitare, dopo tanti anni, un Concerto che ha visibilità a livello nazionale: lo spettacolo della musica classica e quello della montagna, due eccellenze italiane, si combinano per mostrare la bellezza del territorio. Godersi la classica “in diretta” a quasi 2.000 metri di quota è uno spettacolo unico, che va a coronare il ricco programma di manifestazioni estive. Confidando nel bel tempo, invitiamo tutti gli appassionati a partecipare: l’Alpe Gavo Bracco si trova in una posizione molto suggestiva ed è facilmente raggiungibile per tutti i tipi di pubblico».

«Le misure di sicurezza non devono guastare la festa»

Raggiungere l’Alpe Gavo Bracco
La zona del Concerto sarà raggiungibile sia dalla località di Prato Nevoso che da quella di Artesina, con diverse possibilità di cammino. Da Prato Nevoso, raggiunta la partenza della seggiovia del Verde, si continua a piedi su strada sterrata per circa 1,2 km (100 metri di dislivello), circa mezz’ora di cammino. Da Artesina, invece, si potrà usufruire della comoda seggiovia del Colletto, aperta dalle 9 alle 17 (biglietto a/r 9 euro). L’impianto trasporterà i passeggeri fino a 1.620 metri di altitudine: resteranno da percorrere circa 20 minuti di cammino, con dislivello minimo. Sempre da Artesina, sarà possibile raggiungere l’area a piedi, partendo dal parcheggio di Artesina 1400. Per farlo, bisognerà raggiungere prima la Baita del Colletto (Strada Colletto-Fava) e poi proseguire nella direzione indicata (50 minuti circa, per 220 metri di dislivello). Per chi usufruirà della seggiovia, sarà a disposizione un’ulteriore promozione: la possibilità, inclusa nel prezzo, di scendere, oltre che in seggiovia, anche con il divertente bob estivo che interessa proprio la pista del Colletto. La zona del concerto sarà accessibile anche a persone con disabilità motorie, a cui verrà dedicato un servizio navetta su strada sterrata (a/r 5 euro): prenotazione obbligatoria entro il 12 agosto al numero 0174/244481.

Parcheggi e altri servizi
Le auto che arriveranno a Frabosa potranno posteggiare in tutti i piazzali di Prato Nevoso e Artesina, poi serviti da navetta dedicata (1 euro a corsa), che trasporterà i partecipanti nella zona del Verde. Per i pullman, sarà possibile scaricare i passeggeri direttamente nell’area indicata. Per i camper, stalli liberi dopo il bar “Cometa” e area apposita in via Corona Boreale. Prevista la possibilità di campeggiare liberamente in zona. La navetta (orario 8,30-12,30 e 15-17) servirà i piazzali di via Corona Boreale, Dodaro, Mirtilli e Colle del Prel (Prato Nevoso) e di Quarti, Artesina Bassa e parcheggio coperto gratuito di Artesina Alta (Artesina). Aperte tutte le baite della zona e servizio ristoro previsto in quota, nell’area del concerto.

Sicurezza: cosa non portare
Per rispondere al meglio alle nuove norme sulla sicurezza, saranno previsti luoghi di sbarramento e di filtraggio, con controlli da parte delle Forze dell’Ordine e degli addetti. È vietato introdurre nei luoghi del concerto borse e zaini grandi, bombolette spray, bevande alcooliche di gradazione superiore a 20°, bevande contenute in lattine, bottiglie di vetro, borracce di metallo o bottiglie di plastica più grandi di 0,5 litri, animali privi di guinzaglio e museruola, bastoni per selfie e treppiedi, ombrelli e aste, droni e aeroplani telecomandati. Vietati anche trombette da stadio, armi, materiali esplosivi, fuochi d’artificio, fumogeni, razzi di segnalazione, pietre, catene, coltelli o altri oggetti da punta o da taglio, sostanze stupefacenti, veleni, sostanze nocive e materiale infiammabile.

Il programma del Concerto
Interessante, il programma del Concerto, che spazierà tra epoche e compositori molto differenti. Si apre con la sinfonia “Oberto Conte di San Bonifacio”, di Giuseppe Verdi e si continua con un tributo alla terra che da sempre ospita il tradizionale appuntamento di Ferragosto: il trittico sinfonico “Al Piemonte” di Pizzini. Vero e proprio clou della diretta sarà il celebre quarto movimento della sinfonia n. 9 “Dal Nuovo Mondo” di Antonìn Dvorak. Infine, spazio ad un compositore particolarmente caro al maestro Andrea Oddone: George Gershwin, con la sua “Cuban Ouverture”. Il concerto continuerà con l’esecuzione, fuori onda, della sinfonia del Nabucco di Verdi, della “Farandole” da “L’Arlesienne” di Bizet e dell’ouverture della “Leichte Kavallerie” di Von Suppé. Il concerto andrà comincerà alle ore 13 e verrà trasmesso in diretta su Rai 3 dalle ore 12,50 alle ore 14.

Concerto di Ferragosto: presente il servizio ristoro - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento