Giornata ecologica a Villanova

Sono stati necessari nove viaggi in discarica per liberare le strade provinciali dai rifiuti.

Sono stati necessari nove viaggi in discarica per liberare le strade provinciali dai rifiuti. Trentasei metri cubi di immondizia pericolosa e pesante, sacchetti testimoni dell’inciviltà e dell’ignoranza, contro le quali i Comuni di Villanova, Roccaforte e Pianfei hanno deciso di lottare. Sabato mattina di buon’ora, si sono radunati una sessantina di volontari che poi hanno cominciato il faticoso lavoro di pulizia delle strade d’accesso al paese. Hanno ripulito circa venti chilometri di strada, rimuovendo oggetti ingombranti, ma anche e soprattutto bottiglie di plastica, gratta e vinci, pacchetti di sigarette, spesso buttati dalle auto in corsa. Quanta rabbia nel trovare una bottiglia gettata di fresco, dopo aver lavorato tutta la mattina per ripulire i cigli! Nonostante ciò, i volontari non si sono stancati e per tutto il giorno hanno lavorato con impegno. «Siamo molto soddisfatti – spiegano l’assessore Vadda e il consigliere Rulfi –. Vogliamo ringraziare tutti i partecipanti, la “Protezione civile” di Villanova, Pianfei e Roccaforte, il gruppo degli Alpini, quello dei Carabinieri in congedo e la Consulta giovanile di Roccaforte. Un grazie particolare va sicuramente alla BCC di Pianfei e Rocca de’ Baldi per aver offerto il pranzo e poi alle ditte “Costruire” di Canavese e Molinaro, “A.S.R.” di Acomo per i pulmini, ai panettieri villanovesi che hanno omaggiato la colazione e ai volontari civili che si sono aggiunti. Insomma, abbiamo trovato sostegno da parte di tutti e siamo riusciti a far collaborare gruppi diversi, con l’idea comune di rendere ancor più bello il paese in cui viviamo». Dopo il successo dell’esperienza, ora c’è la volontà di ripeterla, magari con la collaborazione di Legambiente (che organizza l’iniziativa simile “Puliamo il mondo”) e coinvolgendo anche le scuole e un maggior numero di cittadini.

Funamboli: dopo Facchetti e Veltroni, anche Debora Sattamino fra i protagonisti

Tre appuntamenti per la terza settimana di maggio. Inizia così, con un tris di imperdibili incontri, l’edizione 2024 del Festival Funamboli – Parole in equilibrio, organizzato dall’associazione culturale Gli Spigolatori. La tematica di quest’anno,...

Dogliani, il primo giorno del Festival della TV – IL FOTORACCONTO

Prende il via il Festival della TV a Dogliani. Primo bagno di folla, con selfie e autografi, per le star di “Cortesie per gli ospiti” di Real Time con Csaba Dalla Zorza, Tommaso Zorzi,...

Mondovì Music Festival: Enrico Ruggeri, Cristina D’Avena, Ernia, Sarah Toscano e tanti altri!

Estate 2024, a Mondovì si balla a tutto volume. Non bastavano gli artisti già annunciati, come Tony Effe e Mida, super big per i giovanissimi. Non bastava il Teenage Dream Party. Arrivano anche Enrico...
Aggressione Pecore Mondovì

L’allarme di Coldiretti: «25 pecore uccise dai lupi a Mondovì»

«Un terribile spettacolo quello che si è trovato davanti questa mattina a Mondovì Fabio Bruno, titolare dell’omonima azienda. Venticinque pecore sono rimaste uccise nella notte tra giovedì e venerdì a causa dell’ennesima aggressione da...

Diego Gola nuovo presidente della Croce Rossa di Mondovì

Diego Gola è il nuovo presidente della Croce Rossa di Mondovì. È stato eletto domenica 19 maggio. Succede a Lina Turco, presidente dal 2020 al 2024. Giovedì 23 maggio è avvenuta la proclamazione ufficiale...
Festa fioritura Baita Elica

Domenica la Festa della fioritura a Baita Elica

In questi giorni sul monte Pigna si verifica un fenomeno naturale di straordinario fascino: la sua cima si imbianca, non per le precipitazioni nevose, ma per la fioritura dei narcisi. Il candido fiore ricopre...