Imbrattato il Monumento ai Partigiani

Offese non equivocabili dirette alle Forze dell’ordine sui gradini e cornicioni del Monumento ai partigiani.

Offese non equivocabili, diciamo così, dirette alle Forze dell’ordine. Qualche anonimo ha pensato bene di imbrattare gradini e cornicioni dello scalone di via Del Vecchio, dove sorge il Monumento ai partigiani. Un atto vandalico, che non può essere chiamato in altri modi se non cretino, che diventa ancor più odioso sia per via del contenuto, sia per via del luogo: un Monumento alla memoria dei caduti per la Libertà.
Le scritte sono “comparse” sabato mattina. Sono state tracciate con uno spray di colore azzurro e il messaggio, come ben si vede dalle foto, è per due volte indirizzato prima agli “sbirri” e poi alla “police”. La Polizia locale e i Carabinieri stanno indagando per risalire agli artefici della bravata. Potrebbe trattarsi delle medesime persone che appena qualche notte prima avevano vandalizzato il Centro anziani del parco di Villa Nasi. Qualcuno si è introdotto nella “Torretta”, lasciando sporcizia e bottiglie vuote sparse nei locali, e soprattutto aprendo uno degli estintori e imbrattando pavimenti e mura. «Chiunque sia stato – commenta il comandante Domenica Chionetti della Polizia – appare evidente che… ce l’avesse con le Forze dell’ordine. Forse questo elemento può aiutare a individuare il responsabile, o i responsabili del fatto».



Scopri anche

Camionista si ferma sull’A6 a Mondovì e trova 11 migranti nascosti nel rimorchio

Undici giovani erano nascosti nel rimorchio di un camion. L'autista, un autotrasportatore portoghese, se ne è accorto questa mattina sull'A6 Torino-Savona all'altezza della stazione di servizio di Mondovì in direzione del capoluogo piemontese. Sul...

Mondovì domani svela le illuminazioni natalizie

Figure a led nelle piazze e persino illuminazioni proiettate sulle chiese della città - come quella che si vede nella foto, della parrocchiale di Sant'Anna Avagnina. Domani, martedì 6 dicembre, con una conferenza stampa...

Girasoli e “merenda sinoira” a Farigliano: in onda il servizio di “Mag” su Italia1

La sera di domenica 4 dicembre, dopo “Studio Aperto”, su Italia1, all’interno della rubrica “Mag”, è andato in onda un servizio realizzato quest’estate a Farigliano. Le telecamere di Mediaset hanno raccontato il rito della...
video

Rai1: “L’Eredità” parla delle bocce quadre di Mondovì

«In quale gara, a Mondovì, hanno trionfato la coppia padre figlio?». La domanda di Flavio Insinna a "L'Eredità", su Rai 1, guarda allo "sport cubico" della nostra città. La risposta (azzeccata dal concorrente) non...