“Murialdo: Arte e Storia”, primo riconoscimento

L’Associazione culturale “Murialdo: Arte e Storia” si è costituita da pochi mesi, ma già comincia a generare risultati sul territorio.

L’Associazione culturale “Murialdo: Arte e Storia” si è costituita da pochi mesi, ma già comincia a generare risultati sul territorio. E che risultati! Si tratta di un contributo elargito dalla Compagnia San Paolo di Torino dell’importo di 90 mila euro, destinato al progetto di recupero dell’antico Oratorio di Sant’Agostino. Questo contributo servirà alla sistemazione delle coperture, prima azione indispensabile per salvare il prezioso edificio che conserva al suo interno un pregevole e inedito ciclo di affreschi quattro/cinquecenteschi raffiguranti la Passione di Cristo. L’Associazione “Murialdo: Arte e Storia”, costituita da laici volontari, sensibili alla conservazione delle testimonianze storiche del proprio passato, ha inoltre avviato una campagna di sensibilizzazione dei propri concittadini e non, e una raccolta fondi volta a reperire ulteriori risorse necessarie alla prosecuzione del progetto. L’intensa attività dei volontari murialdesi non si ferma qui: venerdì 6 giugno, alle 20,45, presso  il Palazzetto dello Sport, verrà illustrato il secondo intervento messo in campo dall’Associazione, ovvero il restauro della bellissima facciata della chiesa parrocchiale, bisognosa di interventi conservativi e di messa in sicurezza. “Murialdo: Arte e Storia”, che ha sede in borgata Ponte n. 4 e che ha un proprio sito Internet (www.murialdoartestoria.it), può già contare su 22 soci fondatori; ha inoltre presentato richieste di contributi presso la Fondazione Agostino De Mari di Savona e alla Banca Popolare di Novara. Anche Murialdo, dunque, entra a pieno titolo a far parte del novero dei paesi della Valle Bormida che stanno impegnandosi nella rivalutazione del proprio patrimonio storico-culturale in grado di far fronte, sia pure parzialmente, alla crisi economica in atto, proponendo modelli di economia su piccola scala, attraverso il turismo, la cultura e l’ottimale utilizzo delle bellezze paesaggistiche ed architettoniche. 

Scopri anche

Furti e truffe ad anziani, arrestata banda di “professionisti”. Hanno colpito anche nel monregalese

Erano veri professionisti dei furti in casa di anziani. Agivano in pochi minuti: uno si accertava che la casa fosse vuota, un altro faceva da palo e quindi il primo entrava e faceva "pulizia"....

A Linea Verde su Rai 1 cartoline del monregalese, da Vico a Carrù

CLICCA QUI PER VEDERE LA PUNTATA Nella puntata di oggi, domenica 29 gennaio, Linea Verde ha dedicato una serie di segmenti alle eccellenze e alle peculiarità del monregalese: dopo l'anteprima dedicata alla Fiera del Bue...

Mondovì: tutto esaurito per i “tour della memoria” al Ghetto ebraico, oggi la Sinagoga

Ha avuto un'enorme successo l'iniziativa, coordinata dalla Città di Mondovì con l'associazione Gli Spigolatori ed Esedra, dei "tour della memoria", di organizzare visite guidate a tema “Mondovì Città della Memoria” con visita guidata alle...

L’aereo che attraversa la luna: l’incredibile scatto da Carrù

«È tutta una questione di una frazione di secondo. Quando ci riesco, mi emoziono. Un po’ come un pescatore che, dopo ore e ore di attesa, riesce a tirare fuori un bel pesce». Il...

Paola Farinetti a Mondovì per presentare il libro “Tuffi di superficie”

Sabato 28 gennaio, alle 18 nella sala comunale delle Conferenze in corso Statuto, verrà presentato il libro di Paola Farinetti “Tuffi di superficie” (Gallucci editore). Sarà presente l’autrice che dialogherà con la giornalista Arianna...

Mondovì, lite tra pensionati nel parcheggio del supermercato: intervengono i Carabinieri

Ha colpito il contendente con una catena per chiudere la bicicletta, durante la lite scoppiata nel parcheggio del supermercato in via Cuneo a Mondovì, nei giorni scorsi. A seguire, dopo una segnalazione, è subito...