Mombasiglio in festa per la residenza anziani

Più di 300 persone, tra autorità, famiglie, studenti, commercianti e ospiti

Più di 300 persone, tra autorità, famiglie, studenti, commercianti e ospiti, hanno preso parte giovedì 22 maggio, alla grande festa che si è tenuta all’interno della Residenza sanitaria assistenziale (Rsa) di Mombasiglio. L’evento ha ufficializzato la chiusura dei lavori di ristrutturazione affidati nel 2012 dall’Asl Cuneo 1 attraverso la formula “Ati” (Associazione Temporanea di Imprese), a Cooperativa “Elleuno” e Cooperativa “Il Cortile” tramite gara d’appalto, il tutto coordinato e appoggiato dal Comune di Mombasiglio. Una festa davvero ricca di avvenimenti tra musica e un gustoso buffet preparato dalla Pro loco di Mombasiglio. Prima del taglio del nastro, si sono susseguiti gli interventi dei rappresentati delle due Cooperative e dell’Asl nonché del sindaco di Mombasiglio Ivano Salvatico, che ha con commozione espresso grande gioia per la fine di un lungo e faticoso percorso. Un percorso che ha portato alla realizzazione di una moderna e importante struttura che potrà dare un prezioso servizio per gli anziani offrendo circa 40 posti di lavoro.
Il vice sindaco Aldo Michelotti ha voluto ringraziare i sindaci e gli amministratori che negli anni si sono impegnati per la Rsa. La nuova struttura si chiama “La Casa del sorriso” e questo nome è stato il frutto di un progetto denominato “Alla ricerca del nome” che ha visto come protagoniste le classi 4° e 5° della Scuola primaria di Lesegno, della Scuola primaria “Margherita e Fulvio Ivaldi” di Mombasiglio, della Scuola primaria “Paolo Drai” di Sale delle Langhe e della Scuola primaria di Viola. Obiettivo, trovare un nome per la nuova Residenza per anziani. I vincitori sono stati gli studenti della Scuola primaria di Viola: la targa “La Casa del sorriso” è stata apposta all’ingresso della Rsa. Una “vittoria” che ha fruttato alla Scuola, come riconoscimento, un assegno da 400 euro e una bellissima pergamena‐ricordo. Riconoscimenti, però, sono andati anche alla Scuola primaria di Lesegno per la “Miglior idea creativa”, alla Scuola primaria “Margherita e Fulvio Ivaldi” di Mombasiglio per la “Miglior ricerca storica” e alla Scuola primaria “Paolo Drai” di Sale delle Langhe per la “Migliore emozione suscitata”: in questo caso ogni Istituto ha ricevuto, come premio, un assegno da 200 euro e una pergamena. Tutti i soldi attribuiti alle quattro Scuole potranno essere spesi in materiale scolastico presso la cartolibreria di Mombasiglio.

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

San Michele: rinvio per la corsa Just the woman i am

La corsa solidale "Just the woman i am" prevista per questo weekend a San Michele è stata rinviata al 10 marzo a causa del maltempo. La ricerca universitaria sul cancro si promuove anche attraverso lo...

Dopo la neve la pioggia sulle nostre piste da sci

La settimana era iniziata alla grande, con una fitta nevicata che aveva portato oltre un metro di neve sulle nostre montagne. Una boccata d'ossigeno che ha permesso a tutte le nostre stazioni sciistiche di...

Attenzione alle truffe: cercano di introdursi nelle case, a Morozzo e Margarita

Allarme tra Margarita e Morozzo. In queste ore, i cittadini stanno segnalando la presenza di un'auto stationwagon di colore scuro, con a bordo due persone, che tentano di introdursi nelle abitazioni con la scusa...

Avis Dogliani: Mario Reviglio premiato per le 75 donazioni di sangue

Domenica 25 febbraio, la sala polifunzionale di via Chabat ha ospitato la 59ª assemblea annuale dei donatori di sangue dell’Avis di Dogliani. La mattinata si è aperta con le relazioni del presidente Roberto Gabetti...