Villanova: presentato il nuovo sito web del Comune

L’Amministrazione ha ufficializzato una veste grafica innovativa.

«Mi congratulo con i miei giovani amministratori, che si sono interessati e curati di questo nuovo sito, pronto proprio per l’anniversario del primo mandato». Così ha esordito il sindaco Michelangelo Turco presentando, nella riunione di giovedì mattina, il nuovo sito Internet del Comune. Uno spazio multimediale innovativo e chiaro, massimamente fruibile anche da smartphone e tablet. La ditta realizzatrice, la “Kamiweb S.n.c”, ha sede a Moncalieri, ma i titolari sono la villanovese Roberta Dho e il pianfeiese Meo Nallino, che ha illustrato a fondo le potenzialità della nuova piattaforma virtuale. «Il primo parametro rispettato – ha spiegato Nallino – è stato quello della trasparenza: non solo abbiamo cercato di rendere facilmente comprensibile il sito, ma abbiamo inserito tutti i dati sull’amministrazione trasparente. Poi ci sono altre caratteristiche: l’accessibilità, la responsività». Il sito è infatti rivolto anche a ipovedenti e stranieri, con il supporto del reader vocale sia in italiano che in altre sette lingue e l’obiettivo è quello di farlo diventare centrale sia per la promozione turistica sia per le comunicazioni di servizio utili ai cittadini. «Abbiamo investito molto su questo progetto – ha spiegato l’assessore Pianetta –. Sono allo studio iniziative che riguardano l’uso dei social, vogliamo avvicinarci il più possibile alla popolazione. Ogni suggerimento è ben accetto, anzi, invitiamo tutte le Associazioni e i villanovesi a segnalarci eventuali incongruenze o mancanze». Centottanta pagine, centosettanta immagini, sezioni dedicate agli eventi, alla cultura, alla natura, all’ospitalità. Insomma, un volto nuovo di Villanova, costato, in termini di denaro, circa quattromila euro. «Abbiamo cercato di contenere le spese – ha continuato Pianetta –, anche se ovviamente un lavoro di questo tipo non è paragonabile alla stampa di volantini o pubblicità. Questo prodotto servirà anche per i prossimi anni, è all’avanguardia e vogliamo diventi centrale». Ora non resta che digitare “Villanova Mondovì” sul nostro motore di ricerca, e andare tutti a curiosare sul nuovo sito comunale (sarà il primo risultato che compare).