Crisi Ciop: c’è il dialogo, manca la soluzione

Sempre aperta la questione, incontro venerdì scorso in Comune

Quarantatre. Sono i giorni che mancano al 31 luglio, ultimo termine per risolvere la questione Ciop. Venerdì mattina, nella sala del Consiglio, si è tenuto un incontro tra le parti, fortemente voluto dall’Amministrazione cui hanno partecipato lavoratori, sindacati e azienda, rappresentata dal direttore Vallarino. Ad oggi, la soluzione non sembra imminente. «Abbiamo rifatto il quadro della situazione – hanno spiegato i sindacalisti Formicola (Cgil) e Castelli (Cisl) –, ora aspettiamo l’incontro con la proprietà. È uno sforzo che l’azienda deve sostenere». Dal canto suo, Vallarino replica: «È un problema che l’azienda sente, lo ha affrontato e affronterà ancora. Lo sforzo però non deve essere solo dell’azienda, ma di tutte le parti in causa». Su questo concordano anche i sindacalisti e gli amministratori comunali: è una storia troppo seria e i tempi sono troppo stretti per tergiversare, è necessario che tutti facciano quanto è nelle loro possibilità per risolvere la situazione. Se entro il 31 luglio non verranno “riassorbite” sei persone, non sarà possibile ottenere il secondo anno di cassa integrazione e trentacinque cassintegrati finiranno in mobilità. «Trentacinque famiglie» fa notare uno degli operai presenti. «La preoccupazione è forte – afferma con forza il primo cittadino, Michelotti –. La situazione deve essere risolta». Insomma, sembra che scongiurare il licenziamento sia il volere di tutti, ma i tempi che mettono pressione non sono certamente rassicuranti per i diretti interessati.

Funamboli: dopo Facchetti e Veltroni, anche Debora Sattamino fra i protagonisti

Tre appuntamenti per la terza settimana di maggio. Inizia così, con un tris di imperdibili incontri, l’edizione 2024 del Festival Funamboli – Parole in equilibrio, organizzato dall’associazione culturale Gli Spigolatori. La tematica di quest’anno,...
cavallermaggiore cittadinanza onoraria pellegrino

Cavallermaggiore concede la cittadinanza onoraria all’editore monregalese Massimo Pellegrino

A distanza di dieci anni, la città di Cavallermaggiore si appresta ad iscrivere un nuovo cittadino onorario: si tratta del monregalese Massimo Pellegrino, uno dei protagonisti del panorama dell’editoria italiana. Una storia, quella di...

ARPA Piemonte: allerta “gialla” da lunedì pomeriggio a martedì mattina

Allerta GIALLA per temporali e precipitazioni intense. Tra lunedì pomeriggio e martedì mattina si svilupperanno temporali sul settore appenninico che in seguito trasleranno verso nord, accompagnati da valori di precipitazione puntualmente forti, con sostenute...

Dogliani: mostra fotografica “Impossible Langhe”, nella cappella del Sacra Famiglia

La Fondazione Radical Design, voluta da Sandra e Charley Vezza con l’intento di promuovere la creatività delle Langhe nelle sue molteplici forme, presenta al Festival della Tv di Dogliani, la Mostra fotografica di Maurizio Beucci,...

A Mondovì da domani arriva “Funamboli” con Facchetti. Boom di prenotazioni per l’incontro con...

Si comincia con l’arte e col teatro, si finisce coi reportage di guerra. Passando attraverso ogni sfumatura dello scrivere, e dunque del pensiero: la narrativa e la politica, le rubriche e le tradizioni, la...
Luna Park Ceva 2024

A Ceva arriva il Luna Park

Arriva a Ceva, da venerdì 17 maggio il grande Luna Park in piazza Vittorio Veneto, con ben trenta attrazioni, tutte da provare e su cui divertirsi ed emozionarsi! Due le novità spettacolari di quest’anno:...