Le Langhe sono nell’Unesco

Ce l’hanno fatta. I paesaggi vitivinicoli di Langhe, Roero e Monferrato sono patrimonio mondiale dell’umanità.

Ce l’hanno fatta. I paesaggi vitivinicoli di Langhe, Roero e Monferrato sono patrimonio mondiale dell’umanità. Un riconoscimento, quello dell’Unesco, atteso da quasi dieci anni e arrivato da un Paese lontano, il Qatar, quasi a simboleggiare l’universalità di essere annoverati nella World Heritage List. Insieme a loro, infatti, ci sono, tra gli altri, la via degli Inca in Sudamerica, la via della seta in Asia e il centro storico di Gedda in Arabia Saudita, paesaggi dal fascino immortale. Ce l’hanno fatta, tra alti e bassi, ed è una vittoria di un territorio, di una regione, di un’intera nazione. Sì, perché con questo riconoscimento, il numero dei siti "tricolore" patrimonio artistico e ambientale dell’Unesco fa toccare all’Italia il record mondiale. Il nostro Paese è, infatti, quello che conta il maggior numero di siti nell’elenco (50), più altri cinque della lista del Patrimonio culturale immateriale. I paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato rappresentano poi un record in se stessi. È la prima volta, infatti, che l’Unesco riconosce un paesaggio vitivinicolo quale bene unico al mondo, nemmeno Champagne o Borgogna possono vantarlo. È un risultato prezioso che rafforza il posizionamento a livello di mondiale di alcune delle produzioni vitivinicole più pregiate e apprezzate, oltre a riconoscere l’essenzialità dell’agricoltura e degli agricoltori quali sentinelle nella conservazione del paesaggio. L'unico neo è l'esclusione delle Colline del Dolcetto. Cosa ne pensano i nostri produttori? Scoprilo sull'Unione in edicola o nell'edizione digitale.

Musica, spettacoli, cinema all’aperto, circo, arte: a Mondovì un luglio pieno di cose da...

Abbiamo raccolto qui, in un'unica pagina, gli eventi in programma a luglio a Mondovì. Clicca su ogni articoli per i dettagli dell'evento: https://www.unionemonregalese.it/2024/06/17/a-luglio-tornano-doi-pass-a-breo/ https://www.unionemonregalese.it/2024/06/20/a-luglio-2024-torna-a-mondovi-piazza-di-circo-il-tendone-ai-ravanet/ https://www.unionemonregalese.it/2024/06/20/i-live-a-mondovicino-enrico-ruggeri-cristina-davena-fargetta-e-mirko-casadei/ https://www.unionemonregalese.it/2024/06/18/bye-bye-barocco-a-mondovi-a-luglio-arriva-andy-warhol/  

Nuova Giunta a Belvedere Langhe: Liberale vicesindaco, Bovetti assessore

Giovedì 20 giugno, in occasione del primo Consiglio comunale, ha avuto ufficialmente inizio il secondo mandato amministrativo consecutivo del sindaco di Belvedere Langhe, Biagina Cartosio. Dopo il giuramento, il primo cittadino ha svelato la...

Carrù, addetti extra pagati dal Comune per svuotare i cestini

«Ci sono delle lacune oggettive su cui serve lavorare». Commenta così il sindaco di Carrù Nicola Schellino a seguito del confronto con la ditta Proteo, che gestisce il servizio di raccolta rifiuti in tutto...

Sale Langhe: ecco la nuova Giunta

Nel corso del primo Consiglio comunale della nuova Amministrazione a Sale Langhe, il sindaco Andrea Mozzone ha svelato la composizione della nuova Giunta. Davide Longo è il vicesindaco, con deleghe ad ambiente e territorio,...

Frana di Garbiana a Farigliano: «Due borgate rischiano di rimanere isolate»

Preoccupa l’Amministrazione comunale di Farigliano e i residenti, la situazione del versante in frana a valle della strada che porta alle località Garbiana e Scapita. A causa delle forti piogge di fine agosto 2023,...

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...