Mille euro per le famiglie con minori in difficoltà

Il Lions ha siglato col CSSM una convenzione per destinare mille euro alle famiglie con figli minori che versino in condizioni di difficoltà.

Fra le iniziative messe in atto dal Lions Club Carrù-Dogliani, nell’anno lionistico che sta per concludersi, c’è l’intervento a favore di famiglie o persone in difficoltà. Il service, voluto dal presidente Ivano Dho e condiviso da tutti i soci del Lions Club, è stato seguito anche dal past president e tesoriere, Paolo Navello. Il Lions ha siglato col Consorzio per i Servizi socio-assistenziali del Monregalese (competente anche per il territorio carrucese e doglianese) una convenzione per destinare mille euro quale sostegno economico a famiglie con figli minori che versino in condizioni di particolare fragilità economica, che una apposita commissione mista, composta da rappresentanti del Cssm, del Lions Club Carrù-Dogliani e del sindaco competente, saprà individuare, secondo specifici parametri predefiniti. All’incontro per la stipula della convenzione hanno presenziato, per il Lions Club, il presidente Ivano Dho, il tesoriere Paolo Navello e l’officier distrettuale Raffaele Sasso, mentre, per il Cssm, il presidente Gregorio Barbieri, il vicepresidente Oreste Bertola ed il direttore Daniela Cusan. «L’iniziativa – ha spiegato Ivano Dho – fa parte di un progetto biennale che coinvolgerà prima il Doglianese e quindi il Carrucese e vuole essere un concreto atto per venire incontro a famiglie che stanno vivendo con difficoltà il particolare e critico momento».

Caseificio Tramonti Formaggi freschi Mozzarella