Scuole sicure: arrivano i soldi promessi da Renzi

Il piano Renzi porta nel Monregalese 4,5 milioni di euro per ristrutturare le scuole.

Il piano di edilizia scolastica voluto dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi prende finalmente il via. Un piano, composto da tre principali filoni, che coinvolgerà complessivamente 20.845 edifici scolastici per investimenti superiori al miliardo di euro. Siamo, dunque, nella fase operativa, che, in provincia di Cuneo, si traduce in cinquantasette interventi, con risorse a disposizione pari a 17 milioni e mezzo di euro. Questo primo progetto di edilizia scolastica prevede la costruzione di nuovi edifici scolastici o di rilevanti manutenzioni, grazie alla liberazione di risorse dei Comuni dai vincoli del patto di stabilità per un valore, a livello piemontese, di oltre 13 milioni di euro (progetto #scuolenuove) e del finanziamento, su scala nazionale, per 510 milioni dal Fondo di sviluppo e coesione, dopo la delibera Cipe del 30 giugno, che consentirà, nella sola nostra regione, interventi di messa in sicurezza (#scuolesicure), per 50 milioni di euro, e di decoro e piccola manutenzione (#scuolebelle), per un totale di quasi 21 milioni di euro. Sul nostro territorio, gli interventi riguarderanno tutti la messa in sicurezza di edifici già esistenti. Sono quindici i Comuni che ne beneficeranno, per un totale di poco superiore ai 4 milioni e mezzo di euro.
Una pioggia di euro, alla quale i nostri Comuni non erano del tutto preparati, soprattutto per le modalità con cui il Piano è stato varato. I tre filoni fondamentali, infatti, rischiano di confondere le idee, soprattutto a quei sindaci che, avendo richiesto la deroga al Patto di stabilità per lavori per i quali avevano già ottenuto finanziamenti, si sono visti attribuire risorse per altre tipologie di interventi. È il caso di Carrù, dove il sindaco Ieriti si aspettava un semplice "via libera" per i lavori al tetto delle Scuole elementari (già finanziati) e, invece, ha ottenuto dallo Stato lo stanziamento di 250 mila euro per interventi di messa in sicurezza all’Asilo. Altro caso emblematico quello di Mondovì, dove i fondi stanziati sono giunti in ritardo (per i lavori alla Scuola di corso Alpi, il Comune si era già attivato per reperire risorse in altro modo).
Il "filone" in cui si inseriscono gli interventi nel Monregalese è quello definito #scuolesicure: lavori di messa in sicurezza ed agibilità delle Scuole, per un totale nazionale di 2.480 interventi del valore medio di circa 160.000 euro. Interventi già resi ammissibili e presenti in graduatorie, ma che solo oggi sono finanziati e che potranno partire, terminato l’iter di registrazione delle delibere. I Comuni, per acquisire i relativi finanziamenti, dovranno aggiudicare gli appalti entro il 30 ottobre 2014.

Scopri sull'Unione in edicola o sull'edizione digitale a chi sono stati destinati i finanziamenti.

Santa Lucia Villanova Mondovì

Il Santuario di Santa Lucia a Villanova Mondovì riapre i battenti

Il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì si staglia dal XVI secolo sul versante del Monte Calvario (o Momburgo) dominando la Valle Ellero ed è erede di un’antica devozione popolare, ancora oggi viva...

Verso l’ultima fase di lavori al “Borgheletto”: ennesimo cambio di viabilità

Siamo quasi alla fase finale dei lavori al "Borgheletto" a Mondovì Breo. I lavori potrebbero terminare con la fine di giugno, andando così a "lasciare spazio" alla manifestazione dei Doi Pass. Scatta una nuova...

Tre giorni di sole e tanto pubblico: 30 mila presenze al “Festival della tv”...

La tredicesima edizione del "Festival della tv" di Dogliani si è conclusa, la sera di domenica 26 maggio, ancora una volta con uno straordinario successo di pubblico. All'indomani del grande evento, la stima degli organizzatori...

Piozzo: serate con la popolazione, le due liste si presentano agli elettori

Le due liste civiche di Piozzo, in vista delle prossime elezioni comunali, si presentano ai cittadini. Seguendo l’ordine cronologico della data fissata per la serata informativa, il primo schieramento a scendere in piazza è...

Villanova, scontro tra camioncino e autocompattatore

Lieve incidente stradale nella mattinata odierna all'Annunziata di Villanova. Nell'urto sono rimasti coinvolti un mezzo della raccolta rifiuti e un camion: danneggiato anche il palo di un lampione dell'illuminazione pubblica. I fatti alle 6...

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...