Da Mondovì a Lourdes. Il pellegrinaggio supera le 300 adesioni

I posti sono tenuti disponibili fin quasi all’ultimo

Ci si può ancora iscrivere. Infatti i posti sono tenuti disponibili fin quasi all’ultimo. Parliamo del Pellegrinaggio diocesano a Lourdes, presieduto dal vescovo, con ammalati, anziani, portatori di disabilità, nonché con “sorelle” e “barellieri”, con un bel gruppo di giovani e con numerosi pellegrini, dal lunedì 21 luglio al sabato 26 luglio. Viene riproposta la doppia formula per il viaggio in bus (attrezzati) e per il viaggio in aereo (da Levaldigi). A tutt’oggi, le adesioni superano il tetto complessivo di 300, con un incremento dell’opzione relativa al volo in aereo. I pullman saranno probabilmente cinque (di cui due attrezzatissimi per il trasporto di ammalati e disabili). Accanto al vescovo di Mondovì mons. Luciano Pacomio, anche il pastore della diocesi di Savona Noli, mons. Vittorio Lupi, che porterà con sé un gruppo di diocesani dalla Riviera. Dall’Opera Diocesana Pellegrinaggi (ODP) si esprime fiducia in questo cammino nella fede e nella fraternità a Lourdes: le attuali adesioni consentono di mantenere viva questa esperienza che è anche di autentica consolazione per tanti anziani e malati, nonché un’occasione di impegno e di servizio per i giovani. E proprio ai giovani ci si rivolge dall’OPD per ricordare che ci sono ancora posti, per mettersi a disposizione di chi è più debole, dentro un clima davvero coinvolgente qual è quello di Lourdes. Le quote di partecipazione: 460 euro in pullman, 760 euro in aereo, 360 euro per i giovani. Occorre rivolgersi all’Opera Diocesana Pellegrinaggi in via S. Arnolfo 2, a Mondovì Breo, tel. 0174/40276 (cell. 366/2747715), il martedì, il giovedì, il venerdì dalle 8,30 alle 12,30; il sabato ore 9-12.

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...
Fondazione CRT Roberta Ceretto

Fondazione CRT, entra Roberta Ceretto. Fumata nera per Paolo Adriano

Non sempre si può vincere, si cantava anni fa. Entra in Fondazione CRT Roberta Ceretto, imprenditrice del vino: a Luca Robaldo non riesce il "tris perfetto", la nomina di Paolo Adriano non è andata...

Alta velocità sulla Pedaggera: nuove colonnine per autovelox a Murazzano

Il Comune di Murazzano ha posizionato nuove postazioni temporanee di controllo della velocità sul territorio di sua competenza. Nei mesi scorsi, in un’ottica di prevenzione sulla sicurezza stradale, a seguito di confronti con i...

La ministra Daniela Santanché a Vicoforte visita il Santuario

Tappa monregalese per la ministra del Turismo Daniela Santanché, che oggi (venerdì 19 aprile) è attesa a Fossano per un convegno sul turismo organizzato dal suo partito, Fratelli d'Italia. Ad accoglierla a Vicoforte, davanti...

Stasera al Liceo torna la “Notte del Classico”

Venerdì 19 aprile dalle ore 18 in poi, nei locali del Liceo “Vasco-Beccaria-Govone” di Mondovì, si terrà la X edizione della “Notte del Classico”, ideata dal prof. Rocco Schembra, che negli anni ha visto...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...