Furto di rame rallenta i treni della Torino-Savona

Circolazione ferroviaria rallentata, mercoledì mattina, sulla linea Torino-Savona a causa di un furto di rame.

Circolazione ferroviaria rallentata, mercoledì mattina, tra le 3,40 e le 7,55, sulla linea Torino-Savona per un guasto al sistema di distanziamento dei treni fra Torino Lingotto e Moncalieri causato da un furto di cavi di rame. Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana sono intervenute per riparare il guasto, reintegrare il materiale danneggiato e ripristinare le normali condizioni di circolazione. Ventuno i treni regionali coinvolti:, sei hanno registrato ritardi fino a 25 minuti, 10 limitati nel loro percorso, 5 cancellati e sostituiti con bus. La sottrazione dei cavi in rame, comunque, non comporta problemi di sicurezza alla circolazione ferroviaria che prosegue, sebbene rallentata, secondo specifici protocolli di sicurezza.