“Nuovo cinema Ormea” parte la rinascita

Era lo scorso autunno inoltrato quando si cominciò a ipotizzare la rinascita del cinema parrocchiale, chiuso da circa vent’anni

Era lo scorso autunno inoltrato quando si cominciò a ipotizzare la rinascita del cinema parrocchiale, chiuso da circa vent’anni. «Servono buona volontà e voglia di fare – diceva al tempo Roberto Sappa –: con un po’ di impegno la struttura potrebbe essere di nuovo luogo di incontro in cui fare teatro, rivedere vecchi film o ascoltare musica». E, a distanza di pochi mesi, il sogno sta diventando realtà. Da un po’ di settimane, nel week end, un gruppo di volontari lavora alacremente. «Abbiamo cominciato in tre o quattro coraggiosi rifacendo il pavimento del palco con un rivestimento parquet prefinito – spiega Sappa – e, visti i lavori pubblicati su Facebook, si sono aggregate parecchie altre persone». Già rimosso il fondo di cemento applicato sul pavimento della sala e predisposte le nuove quinte, il sipario è entrato in lavatrice e la vecchia insegna luminosa “Cine” è in fase di ripristino. Si procede a passo spedito perché il cinema, a breve, ospiterà il primo degli eventi promossi dall’Associazione “Ulmeta”: il concerto della “Alto Tanaro Brass Band” del 3 agosto. Quindi, il 22 agosto, ancora musica con la soprano Claudia Muracchelli accompagnata all’arpa celtica, e, dal pomeriggio del 23 agosto, la mostra fotografica “C’era una volta a Ormea … Volti e luoghi di un tempo: la festa”. «L’entusiasmo non ci manca – conclude Roberto Sappa –, forti anche del consenso di tanti ormeesi e dei villeggianti che, vedendo le porte aperte, entrano incuriositi e scoprono o riscoprono uno dei posti più cari della loro infanzia o giovinezza. Nel ringraziare i bravi volontari che hanno già partecipato al “cantiere”, porgo ancora l’invito a tutti coloro che vogliono collaborare. Nessuno si senta escluso: le porte sono aperte e c’è da fare per tutti». «Un segno di speranza che, unito alla bellissima notizia della riapertura del cinema “Excelsior” di Garessio, alimenta un po’ lo spirito di rinascita della nostra valle. L’ottimismo, unito a buona volontà, può fare molto in questi frangenti». «Grazie a Roberto Sappa e a tutti i volontari, autori di questa lodevole iniziativa – commenta il sindaco Giorgio Ferraris –. L’Amministrazione comunale è a disposizione e intende unirsi proponendo anche altri eventi che possano valorizzare e promuovere ulteriormente il cinema».

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

La maglianese Maria Antonietta Giordana in tv ad “Avanti un altro”, con Bonolis

Avventura in tv, per la signora Maria Antonietta Giordana, che ieri (28 febbraio) è stata protagonista della puntata del programma "Avanti un altro" di Paolo Bonolis e Luca Laurenti, su Canale5. Originaria di Carmagnola,...

Al via il corso monregalese per accompagnatori turistici dei “Volontari per l’arte”

Con il nuovo anno, riparte l’attività di formazione di nuovi accompagnatori turistici da parte dell’Associazione “Volontari per l’arte” della diocesi di Mondovì. «La prima lezione del corso 2024 è in programma sabato 2 marzo...

Fondovalle: rimosso il camion, ripristinata la normale viabilità

Da pochi minuti è stata ripristinata la viabilità sulla Fondovalle Tanaro, nel tratto tra Clavesana e Farigliano. Il mezzo (un camion per la raccolta rifiuti) che era rimasto fermo per un guasto meccanico, occupando...

“Pregare con i Salmi”, un’opportunità da riscoprire

Momento prolungato di riflessione e preghiera, con possibilità di accostarsi al Sacramento della riconciliazione, per i presbiteri della diocesi, mercoledì, in Casa “Regina” al Santuario di Vico, con l’intento di fare personalmente tesoro dell’itinerario...