Cambio ai vertici della “Renzo Merlino” di Ormea

 Il sindaco Ferraris: «Gli ultimi due anni per la Casa di riposo sono stati difficili con 150 mila euro di disavanzo»

Cambio nel Consiglio di amministrazione della Casa di riposo “Renzo Merlino” di Ormea, che dall’agosto 2011 ha trasferito uffici, ospiti e personale da viale Cagna nella nuova struttura di via Orti. Il nuovo presidente è Luciano Obbia, già a capo della locale Croce Bianca, affiancato nel Consiglio da Tullio Galvagno, Giovanni Pelazza, Monica Seno e Federico Sappa. «La residenza per anziani sta attraversando un momento molto particolare – afferma il sindaco Giorgio Ferraris –: gli ultimi due bilanci dell’Ente sono stati chiusi in passivo e, in due anni, si sono accumulati circa 150.000 euro di disavanzo. E’ una situazione molto critica, alla quale occorre mettere tempestivamente rimedio». «L’Amministrazione comunale – aggiunge – esprime la più completa disponibilità a collaborare per riuscire a venir fuori da questa situazione; in caso contrario le conseguenze potrebbero essere pesanti. Riteniamo di aver nominato un gruppo di amministratori sicuramente capaci e motivati». L’Ipab di Ormea offre 25 posti letto per autosufficienti e 20 per non autosufficienti. Ad oggi il numero degli ospiti è salito a 41, di cui 18 non autosufficienti. Le rette sono tra le più basse nel mercato, per una struttura che è nuova e di pregio. Il neo presidente Obbia: «Lavoreremo per riuscire a contenere le spese senza però incidere sulla qualità dei servizi resi che è decisamente alta. La struttura dovrà lavorare al massimo delle sue potenzialità. I sacrifici andranno fatti, ma non a discapito degli assistiti». Ferraris: «Abbiamo grande fiducia nelle capacità amministrative e organizzative di Luciano Obbia che, in pochi anni, ha portato la Croce Bianca di Ormea da una situazione deficitaria a bilanci in attivo che hanno consentito di ristrutturare il vecchio deposito dell’area ferroviaria e ricavarne delle sedi accoglienti per i mezzi e i volontari della Croce Bianca e dei Vigili del Fuoco».

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Tir di traverso, code ai Rocchini sulla SS 28

Con la nevicata in Valle Tanaro sono arrivati anche gli inevitabili disagi. Sulla Statale 28 all'altezza dei Rocchini, un Tir di traverso ha causato code e rallentamenti sulla stratta. Sul posto, a Ceva, le...

AGGIORNAMENTO METEO – Nuovo bollettino ARPA Piemonte: “allerta gialla” anche martedì

Emesso il bollettino di allerta meteo di ARPA Piemonto per il 26-27 febbraio: «Ancora allerta gialla su Piemonte meridionale e settentrionale per nevicate a quote collinari con possibili disagi alla viabilità e rischio idrogeologico...

Carenza di Segretari: risponde il Ministro Zangrillo

Avevamo dato conto alcune settimane fa dell’appello lanciato da sedici Sindaci del Monregalese e del Cebano, sottoscritto in una lettera inviata presso il Prefetto di Cuneo, la Prefettura di Torino e i...

La dott.ssa Federica Baldi nuova pediatra a Ceva

Prenderà servizio a partire dal 16 marzo la nuova pediatra di libera scelta a Ceva, la dott.ssa Federica Baldi. Il medico, con incarico a tempo indeterminato, ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia...
libro cura dono volontariato

“La cura del dono”: un libro donato a sua volta per sostenere le Associazioni...

È in distribuzione nelle librerie e presso alcune Associazioni di volontariato di Mondovì, il libro “La cura del dono”, scritto dalla 4ª A del Liceo Classico di Mondovì, edito da “Gli Spigolatori” e illustrato...