D’oro e d’argento

Ai Regionali brilla il talento di Elena Vinai che si laurea campionessa sui 300 ostacoli

Lo Stadio “Primo Nebiolo” di Torino è stato teatro nel weekend, dei Campionati Regionali Allievi e per la quinta volta, nella stessa manifestazione, sono andati in scena anche i Regionali Cadetti validi come selezione per la composizione della squadra che difenderà i colori piemontesi al Criterium di metà ottobre. Per l’Atletica Mondovì buone prestazioni di tutti gli atleti presenti ai blocchi di partenza, condite da una medaglia d’oro e da due d’argento. Il titolo regionale è stato vinto tra le Cadette da Elena Vinai che ha fatto sua la gara dei 300 metri con ostacoli: un titolo quanto mai meritato per la giovane monregalese che lo ha costruito lungo tutta la stagione allenandosi con costanza e serietà. Il 48”23 ottenuto migliora di oltre un secondo il precedente suo limite personale e rappresenta anche il nuovo record societario: per lei pronta la maglia della rappresentativa regionale che indosserà difendendo i colori del Piemonte ai Campionati italiani del prossimo 11-12 ottobre a Borgo Valsugana. Sarà probabilmente della partita anche Debora Nemin grazie al secondo posto ottenuto al fotofinish negli 80 metri con il tempo di 10”61. La vittoria è andata alla torinese Martina Stanchi con 10”46, mentre dietro ben quattro atlete erano racchiuse in 6 centesimi. Le convocazioni ufficiali della rappresentativa del comitato Piemontese verranno diramate il prossimo 5 ottobre. Per Elena Vinai va segnalato anche l’ottimo quarto posto negli 80 metri ostacoli con il crono di 13”09 (anche in questo caso record personale e societario) con il rammarico di essere stata inserita nella serie minore a causa del tempo di iscrizione alto, senza aver potuto competere spalla a spalla con le più forti. Tra i Cadetti Sami Bellali e Daniele Gallo hanno tenuto alto la tradizione dei lanciatori monregalese conquistando rispettivamente il secondo e quarto posto nel getto del peso con le misure di 10,79 metri per Sami e 10,33 metri per Daniele (record personale). Nel lancio del disco quest’ultimo si è ben difeso scagliando l’attrezzo a 22,29 metri, misura che gli ha permesso di centrare il 5° posto finale. Settimo posto nei 300 metri piani per Ludovico Sanna chiusi in 39”32 e 11° per Riccado Vittoriani nel salto in lungo con 5,01 metri. In gara anche Chiara Ravotti nel lancio del martello con la misura di 18,83 metri e nel giavellotto con 15,92 metri; Luca Aimale sui 1000 metri (al primo anno positivo prestazione a 3’05”89) e Riccardo Vittoriani negli 80 metri (10”52). Infine va segnalato la progressione dell’unico Allievo monregalese in gara Cristian Mamino che ha abbassato il proprio limite personale a 56”73, crono che gli vale il 12° posto finale.

Scopri anche

video

A Mondovì la festa in piazza dei tifosi del Marocco dopo il successo contro...

È sicuramente una serata storica per il Marocco e per i suoi tifosi. La squadra nordafricana vola ai quarti di finale battendo la Spagna ai rigori. Un successo difficile da pronosticare, che proietta il...

Si aggirava per Mondovì vestito da frate: dopo la denuncia, il giudice lo condanna

Il Tribunale di Cuneo, nei confronti di L.Z., operatore socio-sanitario residente a Pianfei, ha emesso la condanna a quattro mesi sull’accusa di sostituzione di persona per essersi finto frate. La segnalazione all’autorità è partita...

Infermiera in Casa di riposo senza avere titoli: denunciata dai Nas

Una donna, socia di una cooperativa di Cuneo, è stata deferita in stato di libertà per aver esercitato abusivamente la professione di infermiera poiché priva dei titoli abilitativi e il presidente del consiglio di...

A Mondovì luci di Natale, eventi e non solo: il programma

Casette di legno, immagini proiettate sulle facciate, allestimenti luminosi: a Mondovì arrivano non solo luci di Natale ed eventi, ma un programma ricco, e forse molto più denso degli anni passati. E anche più...