Gemellaggio Caritas del Piemonte nella bassa Modenes

Cosa si è ricostruito insieme dopo il terremoto

Dopo l’emergenza continua la solidarietà. A due anni dall’inizio del gemellaggio tra le Chiese di Piemonte e Valle d’Aosta con le tre comunità parrocchiali di Medolla mercoledì dal Piemonte è partita una delegazione per offrire il segno della vicinanza e testimoniare la volontà di continuare su questa strada con gesti concreti. Per due giorni mons. Marco Arnolfo, arcivescovo di Vercelli, mons. Francesco Ravinale, vescovo di Asti, mons. Giuseppe Guerrini, vescovo di Saluzzo, e una piccolo gruppo di direttori Caritas guidati dal delegato regionale Pier Luigi Dovis, incontreranno le comunità di Medolla, i vescovi e il clero della bassa Modenese sui temi pastorali, e le autorità civili. “La visita - anticipa Dovis - vuole rinsaldare il gemellaggio, affermare che questo rapporto di solidarietà non è legato solo all’emergenza. Oltre che dare un ulteriore significato di speranza alla gente di Medolla in questo periodo in cui si stanno abbattendo molte case pericolanti e che per tanti ciò riporta alla memoria i momenti del terremoto. E poi l’occasione per far sentire diciassette Chiese vicino alla vita di questa comunità”. I vescovi piemontesi avranno modo di vedere sul campo il risultato della colletta realizzata due anni fa in Piemonte e Valle d’Aosta, oltre 800mila euro, ma sarà anche l’opportunità per lanciare borse lavoro e di sostegno alle famiglie che non sono ancora riuscite a riprendersi dopo aver perso tutto nei giorni del terremoto.

Funamboli: dopo Facchetti e Veltroni, anche Debora Sattamino fra i protagonisti

Tre appuntamenti per la terza settimana di maggio. Inizia così, con un tris di imperdibili incontri, l’edizione 2024 del Festival Funamboli – Parole in equilibrio, organizzato dall’associazione culturale Gli Spigolatori. La tematica di quest’anno,...
cavallermaggiore cittadinanza onoraria pellegrino

Cavallermaggiore concede la cittadinanza onoraria all’editore monregalese Massimo Pellegrino

A distanza di dieci anni, la città di Cavallermaggiore si appresta ad iscrivere un nuovo cittadino onorario: si tratta del monregalese Massimo Pellegrino, uno dei protagonisti del panorama dell’editoria italiana. Una storia, quella di...

ARPA Piemonte: allerta “gialla” da lunedì pomeriggio a martedì mattina

Allerta GIALLA per temporali e precipitazioni intense. Tra lunedì pomeriggio e martedì mattina si svilupperanno temporali sul settore appenninico che in seguito trasleranno verso nord, accompagnati da valori di precipitazione puntualmente forti, con sostenute...

Dogliani: mostra fotografica “Impossible Langhe”, nella cappella del Sacra Famiglia

La Fondazione Radical Design, voluta da Sandra e Charley Vezza con l’intento di promuovere la creatività delle Langhe nelle sue molteplici forme, presenta al Festival della Tv di Dogliani, la Mostra fotografica di Maurizio Beucci,...

A Mondovì da domani arriva “Funamboli” con Facchetti. Boom di prenotazioni per l’incontro con...

Si comincia con l’arte e col teatro, si finisce coi reportage di guerra. Passando attraverso ogni sfumatura dello scrivere, e dunque del pensiero: la narrativa e la politica, le rubriche e le tradizioni, la...
Luna Park Ceva 2024

A Ceva arriva il Luna Park

Arriva a Ceva, da venerdì 17 maggio il grande Luna Park in piazza Vittorio Veneto, con ben trenta attrazioni, tutte da provare e su cui divertirsi ed emozionarsi! Due le novità spettacolari di quest’anno:...