Carrù: obbligazione etica a favore della Casa Alpina

La Banca Alpi Marittime di Carrù ha lanciato una nuova obbligazione etica a favore della Casa Alpina della Parrocchia di Carrù

Lo scorso 1° settembre, la Banca Alpi Marittime di Carrù ha lanciato una nuova obbligazione etica, promossa fra i propri soci e clienti e sottoscrivibile sino al 28 febbraio 2015 per un importo di 5 milioni di euro, suddiviso in tagli da mille euro. La durata è di 10 anni, al tasso lordo del 3%, di cui lo 0,40% verrà devoluto a favore della "Parrocchia di Maria Vergine Assunta di Carrù", al fine di permettere il completamento dei lavori di ristrutturazione della "Casa Alpina" di Villaggio Primavera, a Bersezio. "Casa Alpina" dedicata ai soggiorni estivi ed invernali delle famiglie del territorio delle Parrocchie appartenenti alla "Unità Pastorale Langhe-Carrù", comprendente le Parrocchie di Carrù, Piozzo, Clavesana, Bastia, Roccaciglié, Ciglié, Marsaglia ed Igliano.
La Bam provvederà, ogni semestre, al versamento alla Parrocchia dello 0,40% nominale della cedola netta. Come dire che per ogni mille euro sottoscritti verranno devoluti alla Parrocchia 4 euro l’anno, sino all’ammontare massimo di 20 mila euro (a sottoscrizione dell’intera somma di 5 milioni di euro) che estesi a tutti e dieci gli anni di sottoscrizione, portano la quota versata ad un totale di 200 mila euro. Ogni sottoscrittore a fine anno riceverà la ricevuta degli interessi maturati, con la parte devoluta alla Parrocchia.
«Abbiamo proposto le obbligazioni etiche per la prima volta quattro anni fa – commenta il direttore generale Bam, Carlo Ramondetti –, con ottimi risultati di sottoscrizione, per sostenere campagne diverse: da quella a favore della Sla o della campagna LVIA "Acqua è Vita", a quelle per permettere interventi mirati sul territorio, come la ristrutturazione della Casa di riposo di Pamparato, la Casa di riposo "Opera San Giuseppe" di Dogliani o a favore dei Volontari del soccorso di Carrù-Farigliano e Piozzo, o per quelli di Dogliani per l’acquisto di una autoambulanza».
«Queste formule di investimento aventi un preciso scopo sociale sono state molto apprezzate dai nostri soci-clienti – aggiunge Gianni Cappa, presidente Bam –, che hanno risposto sempre con entusiasmo alle nostre proposte, destinate a permettere la realizzazione di progetti sul territorio di riferimento della nostra Bcc».

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...

La ministra Daniela Santanché a Vicoforte visita il Santuario

Tappa monregalese per la ministra del Turismo Daniela Santanché, che oggi (venerdì 19 aprile) è attesa a Fossano per un convegno sul turismo organizzato dal suo partito, Fratelli d'Italia. Ad accoglierla a Vicoforte, davanti...

Stasera al Liceo torna la “Notte del Classico”

Venerdì 19 aprile dalle ore 18 in poi, nei locali del Liceo “Vasco-Beccaria-Govone” di Mondovì, si terrà la X edizione della “Notte del Classico”, ideata dal prof. Rocco Schembra, che negli anni ha visto...

Conitours rinnova il Consiglio d’Amministrazione: nei prossimi giorni l’elezione cariche

L’innovativa Sala Multimediale Outdoor, realizzata grazie ad un apposito progetto del Ministero del Turismo, ha fatto da palcoscenico, lo scorso 17 aprile, all’assemblea dei soci di Conitours, il consorzio di operatori turistici della provincia...

Il cavallo di Napoleone: l’ultima impressionante opera, di Franco Alessandria

L'ultima opera dell'artista Franco Sebastiano Alessandria trasmette una potenza e, allo stesso tempo, una vitalità disarmanti. Ricoprendo la struttura in ferro con una speciale malta cementizia, l'autore questa volta stupisce davvero il pubblico, plasmando...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...