Impianti a fune: primo sì all’emendamento

L’emendamento “salva-neve” è ammesso alla Camera. Il testo che potrebbe salvare le micro stazioni sciistiche dalla “morte tecnica” ha passato il vaglio della Commissione.

Incrociare le dita è servito: l’emendamento “salva-neve” è ammesso alla Camera. Il testo che potrebbe salvare le micro stazioni sciistiche dalla “morte tecnica” ha passato il vaglio della Commissione e approderà in Aula per essere accorpato allo “Sblocca-Italia. Per le nostre località invernali potrebbe essere una svolta.

Una speranza su cui il vice ministro Enrico Costa, promotore del testo, aveva insistito senza sbilanciarsi: «Non possiamo essere sicuri che verrà giudicato ammissibile», aveva detto ai sindaci dei Comuni “nevosi” qualche giorno fa. L’occasione era un incontro, svoltosi a Roccaforte sabato 4 ottobre, a cui hanno partecipato tutti gli interessati: oltre al sindaco Riccardo Somà (Roccaforte) erano presenti Adriano Bertolino (Frabosa Sottana), Iole Caramello (Soprana) e Bruno Vallepiano (Roburent, rappresentante di “Cuneo Neve”), Massimo Rulfi (Frabosa Ski e futuro vicepresidente dell’Arpiet). E poi gli invitati speciali: Enrico Costa, i parlamentari PD Franco Vazio e Mino Taricco, l’assessore regionale alla Montagna, Alberto Valmaggia. «Una soluzione persino migliore di quella che si prospettava tempo fa – ha detto il vice ministro – nel “Decreto Competitività” bloccato al Senato. Questo emendamento ha tutte le carte in regola per essere accorpato al Decreto “Sblocca-Italia”, è pertinente perché parla di rilancio delle stazioni turistiche». Vazio (ligure, ma che da sempre viene a sciare nelle nostre vallate): «Invito le stazioni sciistiche monregalesi a “fare massa”: non potete essere davvero sorelle, se continuate a ragionare come se foste figlie di madri diverse». Una soluzione per il futuro: l’abbonamento unico, per tutte le stazioni monregalesi.

L’emendamento però è passato, le speranze sono state esaudite. Taricco: «È stato giudicato “ammissibile” dalla Commissione. Il timore era che lo scoglio fosse burocratico, ed è stato superato. Ora finirà alla Camera, siamo un passo più avanti».



Scopri anche

A Mondovì torna la “Babbo Run”, camminata in costume da Babbi Natale da Breo...

Babbi Natale da tutto il Mondo(vì), la chiamata è per voi: torna la "Babbo Run", la camminata in costume da Babbo Natale non competitiva (e aperta anche agli amici a quattro zampe). L'appuntamento è...

Pamparato. Cercasi nuovo gestore per la “Censa”

Sui muri di via Roma, a Pamparato, le vecchie insegne dipinte raccontano di un passato diverso, fatto di persone e commercio, in cui i piccoli centri di montagna erano vivi e trafficati....

Confartigianato Carrù ha premiato la fedeltà dei suoi artigiani

Dodici riconoscimenti per la fedeltà associativa sono stati consegnanti dalla Confartigianato di Carrù all’interno del bella cerimonia ospitata al teatro “Vacchetti” nel pomeriggio di sabato scorso. È stato anche un momento per riflettere sulla...
Colletta alimentare 2022 Monregalese

Colletta alimentare 2022, nel Monregalese raccolti quasi 800 scatoloni di beni!

Gran successo per la Colletta alimentare 2022 nel Monregalese, che si è svolta sabato 26 novembre in tutta Italia, organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare e supportata da molti Enti, Associazioni e sponsor privati e...