Pallapugno: Campagno-Vacchetto, la finale che ti aspetti

Sabato pomeriggio ad Alba la sfida di andata – Fischio d’inizio alle ore 14,30

Eccola, la finale che tutti aspettavano! Rispettando in pieno le previsioni di appassionati ed addetti ai lavori, saranno Massimo Vacchetto e Bruno Campagno a contendersi il titolo di campione d’Italia per questa stagione. Sin dall’avvio del campionato, in primavera, i due erano indicati come i principali favoriti per la vittoria finale, e sia nell’arco dell’intero torneo sia nel corso delle semifinali appena giocate, i due hanno confermato di possedere una marcia in più rispetto a tutti gli avversari.

Sarà dunque Albese-Canalese, come già accaduto nel 2012, l’ultimo atto del 2014. Vacchetto e Campagno hanno fatto valere la propria superiorità anche in trasferta, aggiudicandosi le semifinali di ritorno giocate nel fine settimana.

Il primo ad ottenere il visto per la finalissima è stato Vacchetto, che ha vinto a Vignale per 11 a 4 contro la Monferrina di Galliano. Rispetto al match di andata, terminato 11-1, in questa occasione i granata padroni di casa hanno opposto più resistenza, soprattutto nel primo tempo, che si è concluso con gli albesi avanti “solo” per 6 a 4. Dopo l’intervallo però gli ospiti hanno preso il largo, con Galliano e Amoretti ben presto costretti ad alzare bandiera bianca, consapevoli tuttavia di aver comunque disputato una stagione di ottimo livello soprattutto nella parte finale, trovando un posto fra i primi quattro dopo aver vinto il girone playout nella seconda fase.

Più combattuta invece la sfida di Santo Stefano Belbo, replay della finale scudetto di dodici mesi fa. Roby Corino ha infatti lottato con unghie e denti sino all’ultimo pallone prima di arrendersi e di concedere a Campagno il via libera per la finale. Undici a otto il risultato a favore dei canalesi, che hanno costruito il proprio successo soprattutto a cavallo dell’intervallo, quando sono stati capaci di piazzare il break decisivo e di portarsi avanti per 8 a 4.

Un Corino mai domo ha regalato speranze ai propri tifosi sfiorando la rimonta e rifacendosi sotto sino al 7-8, senza tuttavia trovare l’aggancio; è stato invece Campagno a salire a quota 9, amministrando poi, non senza fatica, il risicato vantaggio sino all’11-8 conclusivo.

Al termine festa in casa Canalese, applausi per tutti e menti già fin da ora rivolte alla sfida di andata della finalissima. Sarà il “Mermet” di Alba il teatro del primo incontro per l’assegnazione dello scudetto; l’appuntamento è fissato per sabato prossimo, 18 ottobre, con fischio d’inizio alle ore 14,30.

Semifinali – Gare di ritorno: Monferrina (Galliano) – Albese (Massimo Vacchetto) 4-11 (and. 1-11, qual. Albese); Augusto Manzo (Corino) – Canalese (Campagno) 8-11 (and. 6-11, qual. Canalese).

Finale – Andata: sabato 18 ottobre ore 14,30 ad Alba: Vacchetto – Campagno.

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Monastero di Vasco: presentato il nuovo gruppo di Protezione civile

16 volontari pronti a spendersi per la sicurezza del paese: è il nuovo gruppo della Protezione Civile di Monastero di Vasco, presentato questa sera, venerdì 1 marzo presso la sala antistante al...

San Michele: rinvio per la corsa Just the woman i am

La corsa solidale "Just the woman i am" prevista per questo weekend a San Michele è stata rinviata al 10 marzo a causa del maltempo. La ricerca universitaria sul cancro si promuove anche attraverso lo...

Dopo la neve la pioggia sulle nostre piste da sci

La settimana era iniziata alla grande, con una fitta nevicata che aveva portato oltre un metro di neve sulle nostre montagne. Una boccata d'ossigeno che ha permesso a tutte le nostre stazioni sciistiche di...

Attenzione alle truffe: cercano di introdursi nelle case, a Morozzo e Margarita

Allarme tra Margarita e Morozzo. In queste ore, i cittadini stanno segnalando la presenza di un'auto stationwagon di colore scuro, con a bordo due persone, che tentano di introdursi nelle abitazioni con la scusa...