Magliano: partiti i lavori a Canton di Mezzo

S'allarga la sede stradale, troppo pericolosa. Chiuso un tratto di via Langhe.

Sono partiti, a Magliano Alpi, i lavori per allargare la sede stradale in via Langhe, in località Canton di Mezzo, per migliorare la sicurezza in un punto pericoloso a causa di una strettoia. Dell’opera s’iniziò a parlare nel 2007, poi, nel 2008, il Comune approvò uno studio di fattibilità che prevedeva una spesa di quasi 185 mila euro. I lavori, tuttavia, non vennero mai finanziati: la strada allora era di competenza della Provincia. Con il passaggio di competenza al Comune, però, l’Amministrazione comunale è tornata sull’argomento, anche spinta dalla popolazione, per vedere se sia possibile eseguire lavori atti ad ovviare al pericolo creato dalla strettoia. L’Ufficio ha redatto un progetto che contempla l’allargamento della sede viaria in quel tratto, mediante la copertura del canale irriguo La Piozza che scorre parallelamente alla strada. In questo modo, la careggiata verrà allargata sfruttando il sedime del canale opportunamente coperto. I lavori sono stati appaltati alla ditta Preve di Roccavione, con un ribasso del 21,15% sulla base d’asta, fissata a 95 mila euro. Ovviamente, i lavori creeranno un po’ di disagi alla viabilità: via Langhe, infatti, verrà chiusa totalmente al traffico veicolare nel tratto compreso tra i civici 145 e 149 dal 16 ottobre fino a fine lavori (salvo posticipi dovuti alle condizioni metereologiche). Il transito sarà consentito solo ai pedoni, ai residenti, ai veicoli di soccorso e alle Forze di Polizia. Le fermate Scuolabus che si trovano nel tratto di strada interessato dal cantiere verranno soppresse fino ad ultimazione dei lavori: gli utenti potranno utilizzare quelle poste all’intersezione con via Burdisso e via Tomatis. Il vigile, comunque, ha provveduto ad informare gli utenti tramite volantini affissi casa per casa.



Scopri anche

“C’è una bomba in Stazione a Fossano”, ma è un falso allarme

"C'è una bomba in Stazione a Fossano". Una telefonata anonima nella serata di ieri, giovedì 1° dicembre, ha fatto scattare l'allerta. Presso la Stazione ferroviaria fossanese sono intervenuti i Carabinieri e la Polizia ferroviaria,...

A gennaio 2023 torna a Mondovì il Raduno di Mongolfiere dell’Epifania

Il cielo di Mondovì, Città delle Mongolfiere, si riempirà ancora una volta di palloni colorati. Dal 6 all’8 gennaio 2023 torna l’evento volante che ogni anno tiene l’intera città col naso all’insù: il Raduno...

Progetto da 250 mila euro per efficientamento energetico di scuola e spogliatoi

«L’opportunità è davvero interessante e siamo determinati a provarci» con queste parole il sindaco di Magliano, Marco Bailo, annuncia la partecipazione del Comune al bando “Cse 2022, Comuni per la sostenibilità e l’efficienza energetica”....

Giocando con… la Croce Bianca, a Ceva

Torna, il 3 dicembre a Ceva, “Giocando con la Croce Bianca”, il pomeriggio in cui bambini e ragazzi, dalla prima Elementare alla terza Media, potranno diventare soccorritori per un giorno e utilizzare presidi di...