Peccati di gola: ecco l’edizione 2014

Mondovì, capitale del buon cibo: “Peccati di Gola” torna, nei tre giorni dal 31 ottobre al 2 novembre. Ecco le novità.

Mondovì, capitale del buon cibo: “Peccati di Gola” torna, nei tre giorni dal 31 ottobre al 2 novembre, e lo fa con una ricetta che mescola ingredienti vecchi a quelli nuovi: si ripete la formula delle tre piazze, ma con l’aggiunta di cene nei ristoranti e chef in piazza. Resta il fil-rouge Breo-Piazza ma arrivano i menu di stagione. Sì alla Fiera del tartufo, ma il condimento finale è un pizzico di magia: quella delle mongolfiere, che svolazzeranno sopra la manifestazione.

CON "L'UNIONE" IL COUPON SCONTO - clicca qui

A presentare la manifestazione a giornalisti e addetti ai lavori, sabato mattina 18 ottobre, c’erano il sindaco di Mondovì, Stefano Viglione, e l’assessore Tealdi, che hanno subito puntato l’indice sulla “base” della manifestazione: prodotti e produttori. «L’obiettivo è la promozione delle vere eccellenze gastronomiche del nostro territorio – dice il sindaco –, attraverso una manifestazione ormai collaudata». I partner sono moltissimi: da quelli istituzionali, Regione, ATL e Fondazione CRC, a Ipercoop e Confartigianato che cureranno due stand per le proprie eccellenze, per finire con l’Alberghiero di Mondovì che ha assicurato la propria presenza.
La gestione generale di “Peccati di Gola” è in mano al gruppo “Intolleranza zero” (che si era già occupata di PdG 2013 e Celià), mentre organizzazione e logistica sono nelle mani della “Fly Eventi”, una ditta specializzata che si  occupa proprio di rassegne di questo tipo. La formula di “Peccati di Gola” 2014 ormai era nota: un unico biglietto (che include tre degustazioni) ma tre siti diversi, ognuno con le sue specialità.

IL SITO DELLA MANIFESTAZIONE - con tutti i dettagli

Non ritorna invece il “GustiBus”, il pullman del gusto con la cucina attrezzata che lo scorso anno aveva caratterizzato la manifestazione: «Purtroppo il progetto del “GustiBus”, di per sé interessantissimo, non è sostenibile – ha confermato Dotta –: il mezzo richiede un investimento troppo grande. Un peccato: ora è allestito, ma inutilizzato».

Santa Lucia Villanova Mondovì

Il Santuario di Santa Lucia a Villanova Mondovì riapre i battenti

Il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì si staglia dal XVI secolo sul versante del Monte Calvario (o Momburgo) dominando la Valle Ellero ed è erede di un’antica devozione popolare, ancora oggi viva...

Verso l’ultima fase di lavori al “Borgheletto”: ennesimo cambio di viabilità

Siamo quasi alla fase finale dei lavori al "Borgheletto" a Mondovì Breo. I lavori potrebbero terminare con la fine di giugno, andando così a "lasciare spazio" alla manifestazione dei Doi Pass. Scatta una nuova...

Tre giorni di sole e tanto pubblico: 30 mila presenze al “Festival della tv”...

La tredicesima edizione del "Festival della tv" di Dogliani si è conclusa, la sera di domenica 26 maggio, ancora una volta con uno straordinario successo di pubblico. All'indomani del grande evento, la stima degli organizzatori...

Piozzo: serate con la popolazione, le due liste si presentano agli elettori

Le due liste civiche di Piozzo, in vista delle prossime elezioni comunali, si presentano ai cittadini. Seguendo l’ordine cronologico della data fissata per la serata informativa, il primo schieramento a scendere in piazza è...

Villanova, scontro tra camioncino e autocompattatore

Lieve incidente stradale nella mattinata odierna all'Annunziata di Villanova. Nell'urto sono rimasti coinvolti un mezzo della raccolta rifiuti e un camion: danneggiato anche il palo di un lampione dell'illuminazione pubblica. I fatti alle 6...

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...