Roccaforte tricolore con la grande boxe

Tutto pronto al PalaEllero per i Campionati italiani “Schoolboys e Junior 2014”

Dopo il successo registrato a ottobre dell’anno scorso a Roccaforte Mondovì, in occasione dei Campionati italiani “Schoolboy e Junior” e del Torneo degli Azzurrini nella primavera scorsa, l’A.T.L. del Cuneese, con la collaborazione della Palestra Fitness Barge - Team Bruno Vottero, si prepara ad accogliere anche l’edizione 2014 dei Campionati italiani “Schoolboy e Junior”. I Campionati nazionali di boxe per ragazzi, organizzati dalla Federazione Pugilistica Italiana, si svolgeranno dal 7 al 9 novembre al PalaEllero e vedranno la partecipazione di tutti i campioni regionali di ogni categoria (108 atleti per la categoria “Schoolboy” e 101 per la categoria “Junior”). Gli oltre 200 campioni in gara si sfideranno sui due ring appositamente montati all’interno del palazzetto sportivo, per la nomina finale dei 30 pugili (16 “Schoolboy” e 14 “Junior”) che otterranno il titolo di campione nazionale. I round si susseguiranno con ritmo incalzante: 90 incontri per i quarti di finale nella giornata di venerdì, 60 per le semifinali sabato e 30 per le finali di domenica. Queste ultime saranno trasmesse in diretta su RaiSat. Grande soddisfazione per il sindaco di Roccaforte, Riccardo Somà: «È con grande entusiasmo che accogliamo anche quest’anno questi giovani atleti e le loro famiglie nel nostro territorio. Faremo del nostro meglio per rendere questa esperienza indimenticabile garantendo qualità e cortesia in tutti i servizi offerti. Sono sicuro che il ricordo delle nostre montagne, della nostra natura incontaminata rimarrà ben impresso nella memoria di questi piccoli campioni. È altresì un onore poter ospitare nuovamente nella nostra struttura sportiva questa competizione nazionale: una gratificazione che ci incoraggia a proseguire con l’organizzazione di futuri ulteriori grandi eventi sportivi». «Ringrazio – afferma Bruno Vottero, organizzatore tecnico della manifestazione – l’ATL del Cuneese per il supporto organizzativo, il Comune di Roccaforte ed il suo dindaco Riccardo Somà per l’accoglienza, la Federazione Pugilistica per la fiducia che anche in questa stagione ha riposto nel nostro territorio e tutti coloro che collaboreranno alla riuscita di questo importante evento, che vede protagonisti giovani atleti dai 13 ai 16 anni di età». Chiusura affidata a Gianni Vercellotti, presidente Atl del Cuneese: «In questo scenario magico ed autunnale auguriamo il migliore successo alle competizioni sportive, con la speranza che questi giovani atleti possano tornare ancora con le proprie famiglie a gustare una vacanza serena e riposante tra i boschi, le montagne ed i castelli di questo nostro mondo di quiete, distensione e serenità».

Scopri anche

Clavesana, maestra aggredita in paese da una mamma di un ex alunno

È stata avvicinata e aggredita all'uscita di un negozio, a Clavesana. La vittima è una maestra, che insegna alle Elementari del paese. Sarebbe stata individuata e poi insultata da una signora, mamma di un...

Manomette il cronotachigrafo, autista fermato e multato dalla Polizia a Fossano

Nella mattina di giovedì 2 febbraio una pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Cuneo, nell’ambito dei controlli del traffico commerciale, fermava a Fossano un autotreno immatricolato in Italia e condotto da un cittadino italiano...

A Farigliano, Posta ad orario ridotto da tre anni: «Si torni almeno ai 5...

Ormai dal 2020, con l’inizio della pandemia da Covid, l’Ufficio postale di Farigliano è aperto con “orario ridotto”. I lockdown e le ripetute chiusure avevano infatti portato Poste Italiane a decidere di dimezzare le...

Bastia: le pietre d’inciampo dei bimbi della Primaria, al “Giardino della Pace”

Venerdì 27 novembre l’aria era gelida e pungente al “Giardino della Pace” di Bastia, proprio come doveva esserlo quel lontano giorno del 1945 ad Auschwits. Insieme al fumo dei comignoli si è levato nel...

Da Bene Vagienna il “mappamondo volante” dei Montgolfier, al Carnevale di Venezia

Altra realizzazione assolutamente “ad effetto” per la “Fly In” di Bene Vagienna, l’azienda di Mauro Oggero specializzata nella creazioni di grandi opere gonfiabili, che in passato ha dato vita a progetti come il megastore...

Mondovì, ecco i cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico

Da ieri, lunedì 30 gennaio, sono stati piazzati a Mondovì i primi cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico. Il Comune spiega: «La città di Mondovì, insieme ad altri 76 Comuni del Piemonte, deve...