Dogliani e Farigliano: sindaci a caccia… di fondi europei

Metting organizzato dall'eurodeputato Cirio a Bruxelles.

Interessante appuntamento internazionale per i sindaco di Dogliani e Farigliano che, nei giorni scorsi, insieme ad altri 62 primi cittadini dei piccoli Comuni di Langhe e Roero, hanno partecipato a Bruxelles ad un corso di formazione sui fondi UE organizzato dall’europarlamentare Alberto Cirio. «Questo è il primo di un ciclo di appuntamenti con cui porterò i piccoli Comuni piemontesi con me al Parlamento europeo per imparare ad accedere e utilizzare le risorse dell’Europa – commenta Cirio –. Il budget che l’Unione ha assegnato all’Italia per i prossimi sette anni è di circa 43 miliardi di euro, ma ad oggi la metà dei soldi a noi destinati sono stati restituiti per mancanza di utilizzo. Una cosa assurda. Dobbiamo imparare a sfruttare le risorse che l’Europa ci mette a disposizione e questo è lo scopo del corso che ho voluto organizzare a Bruxelles». Durante la prima giornata, la delegazione piemontese, dopo essere stata accolta dal vicepresidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, e dall’eurodeputato Giovanni Toti, ha assistito ai lavori di una sessione plenaria e partecipato ad un approfondimento sulle principali istituzioni europee. Il giorno seguente, la partecipazione al corso intensivo sui fondi europei tenuto dal segretario generale della Camera di commercio Italo-Belga, Matteo Lazzarini, e l’incontro con il presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz. «Un’esperienza importante – dice il sindaco di Dogliani, Franco Paruzzo –, perché ci ha permesso di capire le modalità con cui vengono erogati i fondi europei e le caratteristiche con cui partecipare ai bandi e gestire nel modo corretto i finanziamenti». «Spero sia una spedizione proficua nel prossimo futuro – gli fa eco il primo cittadino di Farigliano, Mirco Spinardi –. Sono state due giornate interessantissime: ora tocca fare sul serio ed incominciare a progettare davvero».



Scopri anche

Lavori al ponte del cotonificio di Clavesana: «Riaprite quello degli impianti sportivi»

I lavori probabilmente in partenza nelle prossime settimane sul ponte dell’ex cotonificio, a Clavesana, preoccupano i residenti di borgata Gerino e delle frazioni vicine, che rischierebbero di rimanere “tagliati fuori” dal paese. L’altra via...

Quando il muro vandalizzato si trasforma in opera d’arte

Venerdì, sabato e domenica, Ceva è stata protagonista di un bellissimo evento artistico volto ad abbellire la città coinvolgendo i ragazzi delle sue Scuole. Due tra i più noti “street artist” della scena milanese,...
alberghiero mondovì papa francesco

L’Alberghiero di Mondovì incontra Papa Francesco e lui saluta in piemontese: «Seve ‘d Mondvì?...

Esperienza indimenticabile per l'Alberghiero "Giolitti" di Mondovì, con la dirigente Donatella Garello e alcuni studenti: hanno incontrato Papa Francesco a Roma, in Vaticano. Lo hanno salutato in piemontese e il Santo Padre ha subito...

Un Dicembre Cebano con i fiocchi: un ricco mese di eventi

L’Assessorato alle Manifestazioni e quello al Commercio del Comune di Ceva hanno reso noto il programma del dicembre cebano: una serie di iniziative e appuntamenti che si svolgeranno a partire da questa settimana. Si inizia...