Da Bene Banca, 20 milioni per i soci

Siglato l’accordo con Confartigianato Cuneo per lo stanziamento di un consistente plafond

Bene Banca ha organizzato un incontro territoriale informativo riservato ai propri soci e clienti in occasione del 117° anniversario dalla sua fondazione. Durante il vertice, tenutosi lunedì al palazzetto dello sport di Bene Vagienna sono state presentate le nuove iniziative e allo stesso tempo si è puntato al miglioramento del dialogo con la “base sociale”, rendendo sempre più proficua la cooperazione mutualistica tra i soci, che rappresentano il cuore pulsante di ogni Banca di Credito Cooperativo. L’incontro, alla presenza del presidente Pier Vittorio Vietti, del direttore generale Riccardo Massaro e dell’intero Consiglio di Amministrazione, era incentrato sull’attuale contesto economico e sociale del nostro territorio e sarà occasione per illustrare una convenzione siglata con Confartigianato Fidi Cuneo. Inoltre sarà presentato il nuovo book di prodotti. «Siamo convinti che questi incontri informali coi soci possano rappresentare un momento di confronto prezioso – commenta il presidente Vietti – sono loro che ben 117 anni fa hanno fondato questo istituto di credito ed è per loro e verso di loro che noi rivolgiamo la maggior parte dei nostri sforzi. Sono tante sono le nuove iniziative rivolte ai soci e ai clienti, i prodotti ed i servizi che stiamo proponendo, il percorso però e lungo ed irto di difficoltà e solo tutti insieme possiamo costruire la Bene Banca del futuro». «Questa nuova iniziativa – aggiunge il Direttore Generale Massaro – dimostra la sempre maggior attenzione che la nostra Banca vuol riservare ai propri soci. Vogliamo sostenere tutto il territorio, ecco perché abbiamo appena siglato un accordo con Confartigianato Fidi Cuneo, che prevede, in esclusiva per i soci, lo stanziamento di un plafond di 20 milioni di euro per gli anni 2014-2015 per acquisto scorte, assunzione personale, finanziamento TFR, Immobilizzazioni Immateriali affinché gli artigiani possano, a loro volta, investire e credere nel territorio».

Musica, spettacoli, cinema all’aperto, circo, arte: a Mondovì un luglio pieno di cose da...

Abbiamo raccolto qui, in un'unica pagina, gli eventi in programma a luglio a Mondovì.: sarà un'estate decisamente ricca di appuntamenti con MoVì Festival, Piazza di Circo, i Doi Pass. Clicca su ogni articolo per i...

Intervista al neosindaco di Piozzo: «Priorità al riutilizzo della Casa di riposo»

Sergio Lasagna è stato eletto sindaco soltanto la scorsa settimana, dopo aver battuto la concorrenza del primo cittadino uscente, Antonio Acconciaioco. In questi giorni, si è già messo al lavoro sulle questioni più impellenti....

Mondovì, a luglio quattro serate di cinema all’aperto in piazza Maggiore

Torna il "Cinema sotto le stelle" a Mondovì Piazza: cinema all'aperto in piazza Maggiore, nel martedì 2, 9, 16 e 23 luglio. Un film ogni sera, a ingresso gratuito, a partire dalle 21.30 sul...

Frontale a Garessio sulla Statale 28, riaperta la strada

Poco prima delle 15,30, è stata riaperta al traffico la strada statale 28 del Colle di Nava. A causa di un incidente stradale, era stata chiusa nel primo pomeriggio, in entrambe le direzioni, a...

Crava vince il “Palio delle frazioni” di Rocca de’ Baldi

Al "Palio delle frazioni" di Rocca de' Baldi, dopo due settimane di gare, nella serata finale di sabato 22 giugno, trionfa la squadra di Crava. Vittoria al fotofinish per Crava, che centra il successo finale...

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...