Luciano Sciandra è il presidente dell’Unione montana Alta valle Tanaro

Dopo la riunione di giovedì

E’ Luciano Sciandra, sindaco di Priola, il presidente della nuova Unione montana Alta Val Tanaro. Giovedì pomeriggio 20 novembre gli amministratori dei novi Comuni valtanarini si sono riuniti nel salone comunale di Garessio per il primo consiglio dell’Ente, preceduto dalla sottoscrizione dell’atto costitutivo. Due i punti all’ordine del giorno: la convalida degli eletti, tre per ogni Comune, e la scelta del presidente. Ecco i nomi dei ventisette consiglieri: Ivo Alberti, Mariapia Alberti e Francesco De Lucia per Briga Alta, Marco Mordeglia, Sebastiano Carrara e Rinaldo Arnaldi per Caprauna, Enzo Garelli, Bruno Veglia e Vincenzo Balma per il Comune di Perlo, Mauro Bertino, Beppe Carazzone e Fabio Roberi per Bagnasco, Sergio Di Steffano, Bruno Bologna e Franco Canavese per Garessio, Giorgio Ferraris, Chris Mao e Alberto Bottero per Ormea, Renato Sicca, Danilo Calleri e Carmelo Guccione per Alto, Ivo Debernocchi, Enzo Dho e Alessandro Gazzano per Nucetto e Luciano Sciandra, Laura Canavese e Cinzia Marsilio per Priola. «Il periodo è critico – ha detto il neo eletto presidente Luciano Sciandra – per affrontare le difficoltà che la valle Tanaro sta vivendo servono la collaborazione e l’impegno di tutti. L’Unione montana è stata costituita in tempi piuttosto celeri per cominciare subito a lavorare su progetti che possano ridare ossigeno al territorio e a chi qui ha deciso di vivere e investire. Fondamentale sarà riuscire ad attingere a fondi europei. Bene accette le idee e le proposte di tutti, nessun consigliere escluso».

Santa Lucia Villanova Mondovì

Il Santuario di Santa Lucia a Villanova Mondovì riapre i battenti

Il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì si staglia dal XVI secolo sul versante del Monte Calvario (o Momburgo) dominando la Valle Ellero ed è erede di un’antica devozione popolare, ancora oggi viva...
rifugio serre di oncino

Al Rifugio Serre di Oncino la “cucina piemontese delle origini”

Abbiamo intervistato Riccardo Ferraris, gestore del Rifugio Serre di Oncino, in valle Po, inaugurato da pochi giorni. Con la famiglia gestisce anche il ristorante “La Raviola Galante” a Scurzolengo (AT), dove si propongono piatti...

Mondovì, due concorsi pubblici per quattro posti a tempo indeterminato

Il Comune di Mondovì ha pubblicato sul Portale Unico del Reclutamento nella giornata di oggi, martedì 18 giugno 2024 - CLICCA QUI - , due differenti concorsi pubblici per la copertura di quattro posti...

“Castello c’è” regala fiori ai residenti, per abbellire il borgo antico di Dogliani

Prosegue, costante, l’attività di valorizzazione turistica e culturale del gruppo di volontari “Castello c’è”, impegnati ormai da parecchi anni in una serie di iniziative volte a migliorare e a rendere sempre più “appetibile” il...

Dopo le elezioni: convegno a Cuneo fra Costa e Marattin, «Il momento delle scelte»

C'è chi lo dà già diretto verso Forza Italia. Chi dice che sta lavorando a ri-quagliare il partito di Calenda che si è squagliato dopo lo strappo con Renzi. Probabilmente non è del tutto...

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...