Mondovì candidato per avere il Liceo Sportivo

Il "Vasco" in pole position nella corsa per diventare un Liceo a indirizzo sportivo. Per la Provincia ne ha i requisiti, deciderà la Regione.

Se fosse una gara, il “Vasco” si sarebbe comunque piazzato sul podio. Invece bisogna ancora vedere quanti premi ci sono, nella “corsa” per diventare un Liceo a indirizzo sportivo. Per la Provincia, Mondovì ne ha i requisiti ed è la seconda città in classifica. Sarà la Regione a stabilire quanti attivarne in Granda.
La “riorganizzazione degli Istituti scolastici” è stato uno dei temi centrali dell’ultimo Consiglio provinciale venerdì 28 novembre. Il Consiglio ha discusso la riorganizzazione della rete scolastica del 1° ciclo di Alba, ma anche di Cuneo e del bacino della Valle Maira, oltre a una novità formale: la trasformazione dell’Istituto “Vasco-Beccaria-Govone” di Mondovì che passa ufficialmente da Istituto di Istruzione Superiore a Liceo vero e proprio. Tagli, a Mondovì, non ce ne saranno. Non è così dappertutto: a Limone, per esempio, è stata soppressa la sezione staccata del “Peano-Pellico” di Cuneo in considerazione del mancato avvio, per carenza di allievi, della classe prima nell’anno scolastico 2014/2015.
Invece c’è un passo avanti in una direzione a cui il Liceo scientifico “Vasco” spera di approdare già da un po’ di tempo: la possibilità di attivare il Liceo a indirizzo sportivo. Il Consiglio provinciale ha infatti proposto l’istituzione di quattro sezioni ad indirizzo sportivo in Granda seguendo questo ordine di priorità: al primo posto il “Peano-Pellico” di Cuneo, al secondo il “Vasco” di Mondovì, e dietro i Licei “Cocito” di Alba e “Bodoni” di Saluzzo. Negata invece la richiesta pervenuta dal “Giolitti-Gandino” di Bra di attivare un corso di Liceo delle Scienze umane, per evitare duplicazioni e sovrapposizioni nel bacino di riferimento e non creare situazioni di concorrenza con l’offerta formativa delle realtà vicine. «Tuttavia non siamo ancora all’approvazione vera e propria – precisa la professoressa Nirvana Cerato, dirigente dei Licei unificati di Piazza –, dal momento che questa spetta alla Regione. Tutto dipende da quanti corsi sportivi verranno attivati in provincia di Cuneo: dal momento che Mondovì si trova “al secondo posto”, se Torino deciderà di attivarne due o più ce l’avremo fatta. La delibera dovrebbe arrivare nelle prossime settimane, speriamo entro Natale».

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...
Rodolfo Dodo Rosso

Lutto nel mondo della pallapugno: addio a Rodolfo “Dodo” Rosso

Lutto nel mondo della pallapugno per la scomparsa improvvisa, a 68 anni, di Rodolfo "Dodo" Rosso. Un protagonista del balon che nel 1983 vinse lo scudetto contro Felice Bertola con la maglia della Spec...

“Esperienze artigiane sul palco”, a Carrù premiate le aziende per la loro fedeltà associativa

Con uno spettacolo dedicato alla leggenda Bob Dylan si è aperta a Carrù l’edizione 2024 di “Esperienze artigiane sul palco”, la rassegna organizzata da Confartigianato Imprese Cuneo per proseguire, nel solco dei “Creatori d’Eccellenza”,...

Vicoforte incidente ai Gandolfi, due auto coinvolte

Si è verificato un incidente nella serata di oggi, domenica 21 aprile, presso località Gandolfi a Vicoforte. Ci sono due auto coinvolte, dalle prime informazioni non ci sarebbero feriti gravi. Sul posto...

Garessio: il parco del Boschetti sfregiato dai vandali

Vandalizzata la lapide e diversi arredi presenti nel parco dei Boschetti. L’ennesimo gesto di inciviltà e mancanza di coscienza civica, prontamente condannato dall’Amministrazione comunale. «Il simbolo che è stato tracciato sulla targa in prossimità...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...