Nel 2014 gli arresti sono cresciuti del 46%

Gli arresti nel 2014 sono cresciuti del 46% e il 13% in più dei crimini ha trovato un colpevole. E' il bilancio dell'anno nelle mani del capitano Ciliento dei Carabinieri di Mondovì.

Gli arresti nel 2014 sono cresciuti del 46% e il 13% in più dei crimini ha trovato un colpevole. E' il bilancio dell'anno appena concluso, nelle mani del capitano Raffaello Ciliento, comandante della Compagnia dei Carabinieri di Mondovì. «Un bilancio positivo – commenta il capitano –, che certo non vogliamo intendere come un "punto di arrivo" ma anzi di partenza per lavorare ancora meglio. E posso dire di essere molto soddisfatto del lavoro dei militari di questa Compagnia».

I numeri: gli arresti complessivi sono cresciuti del 46%, passando da 50 a 73. Anche le denunce a piede libero sono aumentate: da 570 a 660, il 16% in più.  Nel complesso, si parla di un 13% in più di reati scoperti, ovvero ricondotto ad almeno un responsabile (sul caso delle baby-gang, i gruppi di minorenni arrestati soprattutto nel primo semestre dell'anno, avevamo già riferito in un altro articolo). Il dettaglio sulle sostanze stupefacenti, uno dei temi che toccano più da vicino anche il mondo giovanile: 3 kg di sostanza stupefacente sequestrata nell'anno, si tratta quasi interamente di droghe leggere (hashish, maijuana); 11 le persone arrestate per spaccio. I conrolli su strada: 4 mila pattuglie mobilitate durante l'anno, 20.800 le persone sottoposte a controllo.



Scopri anche

Girasoli e “merenda sinoira” a Farigliano: in onda il servizio di “Mag” su Italia1

La sera di domenica 4 dicembre, dopo “Studio Aperto”, su Italia1, all’interno della rubrica “Mag”, è andato in onda un servizio realizzato quest’estate a Farigliano. Le telecamere di Mediaset hanno raccontato il rito della...
video

Rai1: “L’Eredità” parla delle bocce quadre di Mondovì

«In quale gara, a Mondovì, hanno trionfato la coppia padre figlio?». La domanda di Flavio Insinna a "L'Eredità", su Rai 1, guarda allo "sport cubico" della nostra città. La risposta (azzeccata dal concorrente) non...

I mezzi storici dei Vigili del fuoco esposti per “Santa Barbara” – FOTO E...

A Cuneo, in piazza Galimberti, ieri i Vigili del Fuoco hanno celebrato la patrona Santa Barbara con dimostrazioni ed esposizione dei mezzi storici.  

Carrù, addio alla prof. Liliana Rabbia: insegnò a generazioni di studenti

È mancata, all'età di 87 anni e dopo una breve malattia, Liliana Rabbia. Professoressa in pensione, a Carrù insegnò italiano a generazioni di studenti. In tanti la ricordano con affetto in paese. Con il...