Il rocker Pino Scotto a Mondovì

Un'altra sorpresa per la Mondovì che ama il rock duro: a febbraio arriva Pino Scotto, storico e irriverente leader dei leggendari Vanadium!

È uno dei personaggi più irriverenti della scena rock italiana, e verrà a Mondovì fra meno di un mese. Parliamo di Pino Scotto, leader degli storici metallari Vanadium e oggi rocker di riferimento degli schermi televisivi italiani. Il 13 febbraio suonerà al “Rock Buddah” di Mondovì Breo: una data imperdibile per gli amanti del rock di tutta la Granda. L’ultima sua presenza nel Monregalese di Scotto fu nel 2009, quando si esibì al “Concerto per un Amico” a Farigliano.

Sul ruolo di Scotto nella musica dura in Italia, c’è poco da discutere: con i Vanadium fu tra i pionieri assoluti dell’heavy metal tricolore all’inizio degli anni ‘80, quando la scena dell’hard rock italiano era ben lontana dal partorire musicisti in grado di varcare i confini nazionali. Con una voce graffiante e una grandiosa presenza scenica, Scotto fu il volto dei Vanadium negli anni del successo (con tanto di tour internazionale di spalla alla band inglese Motorhead) fino allo scioglimento e alla breve reunion. Ma più che per la sua carriera musicale, che ha proseguito da solista a partire dagli anni ’90, oggi molti conosco Pino per la sua partecipazione al programma televisivo “Database” su Rock TV. Una finestra di irriverenza pura, in cui il musicista-vj risponde ai messaggi degli ascoltatori commentando la scena musicale attuale, italiana ed estera, senza risparmiare i giudizi più lapidari. I suoi show sono energici: dal palco Pino lancia a piene dosi musica e attacchi al business discografico. Un altro appuntamento per una Mondovì che in ambito musicale si sta rivelando sempre più sorprendente.

Funamboli: dopo Facchetti e Veltroni, anche Debora Sattamino fra i protagonisti

Tre appuntamenti per la terza settimana di maggio. Inizia così, con un tris di imperdibili incontri, l’edizione 2024 del Festival Funamboli – Parole in equilibrio, organizzato dall’associazione culturale Gli Spigolatori. La tematica di quest’anno,...

Prato Nevoso annuncia la partenza imminente dei lavori a Trucca Sapè

È quasi completo l'iter burocratico necessario per avviare i lavori al nuovo invaso sulla Trucca Sapè: la stazione sciistica Prato Nevoso annuncia la partenza dell'intervento entro poche settimane. Il nuovo invaso avrà...

Festa di San Filippo a Breo, celebrazione con mons. Brunetti

Momento importante per la comunità dei Padri Filippini, presenti nel Santuario del Santissimo Nome di Maria (chiesa di San Filippo come da tutti è indicata e conosciuta) a Breo, nonché ricorrenza che richiama tanti...
serie sky original 883

Alice Filippi alla regia della serie Sky Original sugli 883

Pavia, 1989. Sui banchi del Liceo scientifico "Niccolò Copernico" si incontrano due ragazzi di nome Max e Mauro. Di cognome fanno Pezzali e Repetto. Sono appassionati di fumetti e di film americani, e hanno...

Al bar “Cit ma bel” di Bastia nuovi panini “local”, pasticceria e gelati artigianali

Il bar “Cit ma bel” di Bastia, il caratteristico locale “di legno” sulla Fondovalle, in uscita dal paese, presenta importanti novità per la bella stagione ormai iniziata. Negli ultimi tempi sono arrivati infatti numerosi...
Festa fioritura Baita Elica

Domenica la Festa della fioritura a Baita Elica

In questi giorni sul monte Pigna si verifica un fenomeno naturale di straordinario fascino: la sua cima si imbianca, non per le precipitazioni nevose, ma per la fioritura dei narcisi. Il candido fiore ricopre...