Giovanni Gerbotto senza rivali a Pragelato

sci nordico L’atleta dello Sci Club Valle Pesio è il più veloce tra i Master

Grande partecipazione sulle piste di Pragelato Plan per il Trofeo “Buca…neve”, valido per il Campionato regionale di sci nordico Allievi e Ragazzi e come prova indicativa provinciale per i Pulcini dedicato alle categorie dai Baby Sprint agli Allievi. Sulla stessa pista olimpica e nella stessa giornata si è disputato il Memorial Cochis per Giovani e Master. Tra i Master A successo di Giovanni Gerbotto (Valle Pesio) che ha sbaragliato l’intera concorrenza arrivando per primo al traguardo e battendo usl tempo i diretti avversari Roberto Fraboni (Ski Nordico Torino) ed Oscar Barale (Valle Stura). I Master erano impegnati nella stessa gara a tecnica libera dei Giovani e lo stesso Gerbotto è stato il migliore in assoluto. Secondo assoluto al traguardo, a 22”8/10 da Gerbotto, il primo dei Giovani, Matteo Pellegrino (Valle Pesio). Terzo assoluto e primo dei Senior Manuel Bortolas. Terzo dei Giovani è risultato invece Emanuele Becchis (Valle Pesio), mentre Lorenzo Mauro (Valle Pesio), quinto al traguardo, è stato il primo degli Aspiranti, davanti a Michele Fissore (Valle Pesio), decimo assoluto. Nella gara Giovani femminile vittoria di Michela Salvagno (Valle Pesio) che ha chiuso i 7,5 chilometri risultando anche la prima Aspirante davanti a Martina Sirigu (Entracque Alpi Marittime) e Annalisa Prato (Entracque Alpi Marittime), seconda Aspirante. Il migliore nella finale della Gimkana Sprint degli Allievi è stato Manuel Ponzo, dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, mentre in campo femminile si è imposta Martina Vigna (Entracque Alpi Marittime), 3ª Michela Ponzo (Valle Pesio). Nella Gimkana Sprint dei Ragazzi tripletta dello Sci Club Entracque Alpi Marittime:  primo Francesco Vigna, secondo Matteo Vegezzi Bossi, terzo Stefano Canavese. Tra le Ragazze successo di Gaia Brunetto (Entracque Alpi Marittime), 2ª Giorgia Salvagno (Valle Pesio). Nella Gimkana Cuccioli vittorie di Martino Carollo (Entracque Alpi Marittime) e di Elisa Gallo (Busca). Primo della Baby sono stati Luca Nevache (Prali Val Germanasca) e Giulia Piacenza (Entracque Alpi Marittime), mentre nella Baby Sprint maschile si è imposto Giacomo Barale (Valle Stura). In conclusione, la parallela sfida femminile ha incoronato Eva Paulon (Valchisone Camillo Passet), 2ª Alice Gastaldi (Valle Pesio).

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...

Mattia Germone confermato presidente della Banda musicale di Mondovì

Giovedì 18 aprile si è tenuta presso la sede della Banda Musicale di Mondovì l'assemblea annuale di tutti i soci 2024. L'occasione era quella, oltre che per l'approvazione del bilancio, del rinnovo delle cariche...

Addio a Renato Occelli, ex sindaco di Roccaforte e ex presidente Pro loco di...

Un grave lutto ha colpito la comunità di Roccaforte: è scomparso Renato Occelli, ex sindaco e figura attiva in molte realtà associazionistiche del paese. Classe 1963, professione bancario, è stato tra le...

Renato Quaglia riconfermato presidente del Cai Ceva

Il Cai di Ceva ha rinnovato il direttivo per i prossimi tre anni. Presidente è stato riconfermato Renato Quaglia. Il suo vice sarà Paolo Vinai. Il segretario riconfermato Claudio Amerio. Revisori dei conti (riconfermati):...

A Mondovì “Exploramondo” per gli studenti fra boschi, giardini e… bocce quadre

Sono proseguite nei giorni scorsi le attività del progetto “Exploramondo” promosso dalla cooperativa sociale Proteo in collaborazione con il Comune di Mondovì, la cooperativa sociale Caracol, l’associazione “Gli Spigolatori” e l’associazione “Bocce Quadre”, e...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...