Breo cambia volto: l’evento il 5 dicembre

Doveva essere la novità del 2016... e invece la nuova Breo pedonale sarà il regalo di Natale. 

Doveva essere la novità del 2016... e invece la nuova Breo pedonale sarà il regalo di Natale. Un regalo per cui merita organizzare qualcosa di speciale: e i commercianti lo faranno. Luci a cascata, musica, eventi e nei giorni di Natale perfino un trenino che percorrerà le strade monregalesi. Ma soprattutto un evento di partenza, il 5 dicembre, a base di negozi aperti e sconti pre-natalizi.

ZTL: ecco come funzionerà

Il sindaco: «Il 5 dicembre una data epocale»
Il sindaco Stefano Viglione: «Non esiterei a definire il 5 dicembre una data epocale: il cuore pulsante della Città cambia. Un luogo dove vivere e lavorare, un luogo di socializzazione e di incontro per le famiglie e per i giovani, un luogo più attraente per i monregalesi e per i turisti. Crediamo da sempre che il rilancio del nostro centro storico passi attraverso una maggiore fruibilità pedonale dello stesso: l’intervento straordinario di riqualificazione, esemplare per la qualità dei lavori e per la tempistica rispettata, ha raccolto davvero una soddisfazione unanime. L’invito è dunque rivolto a tutti, monregalesi e non: sabato 5 dicembre Mondovì cambia. Non mancate, venite a scoprire il nuovo volto del centro storico».

«Prendiamoci la mano e andiamo a piedi»
Uno slogan d’effetto, quello scelto da Comune, Ascom e “Funicolare” per salutare l’arrivo della ZTL: «Prendiamoci la mano, andiamo a piedi» non è solo un invito ma un messaggio, agli esercenti, a “darsi da fare”. Oggi la ZTL in via Sant’Agostino e via Piandellavalle è una realtà: quindi, bisogna sfruttarla al massimo. «Ai cittadini di Mondovì chiediamo di abituarsi a vivere il centro storico pedonalizzato – sono le parole di Mattia Germone, presidente dell’Associaizone “La Funicolare” – proprio come accade in tutte le altre città».

«Tutti devono fare la loro parte»
Ma Germone chiama in causa anche i colleghi commercianti: «Chiedo che tutti facciano la loro parte e “facciano gruppo”». Gli fa eco il sindaco: «L’Amministrazione comunale si impegna ad avere un occhio di riguardo per le attività, e lo abbiamo dimostrato con questo investimento di riqualificazione. Non è finita qua: l’anno prossimo interverremo su via Beccaria e su piazza Santa Maria Maggiore». Gli inviti sono a lasciare accese le vetrine la sera, dare una mano nel tenere pulita la via (saranno installati più posacenere per disincentivare la pessima abitudine di chi butta le sigarette a terra), segnalare ogni situazione di disagio e contribuire a risolverla. L’umore dei commercianti appare positivo: alla serata di presentazione degli eventi natalizi si respirava molto più ottimismo che polemica.

Aspettando Natale: ogni weekend un evento
A partire dal 5 dicembre, ogni weekend del mese avrà un evento programmato sia per il sabato che per la domenica. All’evento di apertura sbarcherà a Mondovì la straordinaria marching band BandaKadabra (uno spettacolo che va molto al di là delle classiche Bande musicali cittadine), chioschetti e caldarroste e soprattutto la giornata di sconti dalle 17 alle 22. Da qui in poi sarà tutto un susseguirsi di appuntamenti con cori natalizi, e musica live (anche il concerto dei ragazzi della Scuola comunale di musica). Dal 22 al 24 dicembre, in città sarà presente un trenino illuminato.

Vie e piazze: luci ovunque, mai così tante!
Ultima ma importante novità: le illuminazioni natalizie saranno molte più che in passato. Cascate di luci led verranno appese non solo nelle due vie pedonali, via Sant’Agostino e via Piandellavalle, ma anche in corso Statuto (compresi i due ponti, quello “della Madonnina” e il ponte Nazionale che porta in piazza Repubblica) e in via Beccaria. Due alberi di Natale gonfi di luci verranno sistemati in piazza Cesare Battisti e in piazza Martiri (davanti al municipio) mentre su piazza San Pietro e piazza Santa Maria Maggiore, i due “vertici” della ZTL, verranno sistemate due grosse bolle luminose. Un look in grande stile, per una città che si sta davvero preparando a cambiare volto.

«Sulla ZTL ci mettiamo la firma»
Sottoscritto nei giorni scorsi il protocollo di intesa tra Comune, Associazione La Funicolare, Confcommercio e Confartigianato per l’apertura del centro storico pedonale che debutterà sabato 5 dicembre prossimo. Il documento, che si collega ai diversi accordi già sottoscritti negli anni, afferma ancora una volta l’unità di intenti tra Amministrazione e Associazioni di categoria con l’obiettivo di valorizzare il centro storico della Città.