Il sogno dell’Alberghiero: trasferirsi nell’ex Cittadella e diventare un “campus del gusto”

Non sarebbe la prima volta che l’ex caserma della Cittadella viene “convertita” al tema culinario. Era lì che, anni fa, si svolgeva “Peccati di Gola”. 

Non sarebbe la prima volta che l’ex caserma della Cittadella viene “convertita” al tema culinario. Era lì che, anni fa, si svolgeva la fiera “Peccati di Gola”. Ma questa volta il sogno è ben più grande: l’Alberghiero e il Comune vogliono trasformarla in una “Accademia del gusto”. Un vero e proprio Campus con le aule per le lezioni, gli alloggi per gli studenti, corsi speciali, progetti scuola-lavoro, cucine e laboratori. E, tanto per cominciare nel migliore dei modi, lunedì 14 dicembre hanno presentato il loro “sogno” al sottosegretario all’Istruzione, Gabriele Toccafondi. Il primo passo da fare sarà capire se l’idea può diventare concreta… e a quali costi.

INTERVISTA al sottosegretario: con quali fondi si potrà realizzare?

Trasferire l’Alberghiero in Cittadella
L’Alberghiero di Mondovì è una scuola in crescita. Lo dicono i numeri: dal 2010 al 2013 le iscrizioni alla classe Iª sono passate da 140 a 220, e da tre anni l’Istituto è praticamente “a tappo”. Nell’ultimo anno l’Alberghiero si è “allargato” andando a occupare altri locali a Mondovì. Da qui nasce la necessità di una nuova sede, ma non solo: c’è un progetto più ampio. «Si tratta di unire due eccellenze della nostra città – commenta il sindaco Viglione –: da una parte abbiamo l’Alberghiero, Istituto di punta nell’istruzione locale, e dall’altra un sito da recuperare qual è l’ex Cittadella». Potrebbe ospitare la nuova sede della Scuola e molto di più: corsi post-diploma, aule di laboratorio per l’artigianato del gusto e perfino la struttura ricettiva a cui da tempo l’Alberghiero aspira. Scuola, campus, college, azienda, ristorante. Una “Cittadella del gusto”, appunto.

Un elaborato dello studio di fattibilità del Politecnico

La roccaforte da recuperare: come?
La Cittadella oggi è un sito all’abbandono. Baluardo storico, costruita a Mondovì per volontà dei Savoia, divenne la “Caserma Giuseppe Galliano” che ospitò gli Alpini. L’ultimo inquilino è stata la Guardia di Finanza, con la Scuola Allievi finanzieri. Oggi serve una soluzione prima che cada a pezzi (i muri sono in pesante stato di incuria), ma l’edificio è di proprietà demaniale. All’incontro di lunedì era presente anche il funzionario dell’Agenzia del Demanio, Fabrizio Marmello. Un’ipotesi per il recupero c’è già: fu redatta dal Politecnico nel 2001 (quando si pensava a un insediamento universitario nell’ex caserma).

Il Ministero: «Noi ci siamo»
Qua sta il ruolo del sottosegretario all’Istruzione, Gabriele Toccafondi: «Per ora è solo un’idea, ma merita di essere concretizzata – ha detto –. Una Scuola deve aprirsi al territorio e al mondo del lavoro con progetti come questo. Posso garantire l’impegno del Ministero: noi ci siamo». Al suo fianco anche il viceministro Enrico Costa che ha elogiato l’iniziativa: «Conciliare queste due eccellenze è un’ottima idea. Oggi accendiamo il “motore”: serve fare rete fra le istituzioni per portare avanti l’iniziativa. La Regione è il nucleo che può battezzare questo progetto». Il primo passo? «Sottoscrivere un protocollo di intenti – ha detto il sindaco – e istituire un gruppo di lavoro, da cui far nascere un accordo di programma e un progetto dettagliato». Pare un sogno, ma bisogna provarci.

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...
Fondazione CRT Roberta Ceretto

Fondazione CRT, entra Roberta Ceretto. Fumata nera per Paolo Adriano

Non sempre si può vincere, si cantava anni fa. Entra in Fondazione CRT Roberta Ceretto, imprenditrice del vino: a Luca Robaldo non riesce il "tris perfetto", la nomina di Paolo Adriano non è andata...

Alta velocità sulla Pedaggera: nuove colonnine per autovelox a Murazzano

Il Comune di Murazzano ha posizionato nuove postazioni temporanee di controllo della velocità sul territorio di sua competenza. Nei mesi scorsi, in un’ottica di prevenzione sulla sicurezza stradale, a seguito di confronti con i...

La ministra Daniela Santanché a Vicoforte visita il Santuario

Tappa monregalese per la ministra del Turismo Daniela Santanché, che oggi (venerdì 19 aprile) è attesa a Fossano per un convegno sul turismo organizzato dal suo partito, Fratelli d'Italia. Ad accoglierla a Vicoforte, davanti...

Stasera al Liceo torna la “Notte del Classico”

Venerdì 19 aprile dalle ore 18 in poi, nei locali del Liceo “Vasco-Beccaria-Govone” di Mondovì, si terrà la X edizione della “Notte del Classico”, ideata dal prof. Rocco Schembra, che negli anni ha visto...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...