Carrù non vuole i profughi: urla e slogan contro il proprietario della struttura

Protesta in strada giovedì sera contro il proprietario dell’immobile che deve accogliere i migranti.

Una protesta plateale, in strada. Così alcuni carrucesi hanno deciso di gridare il proprio “no” all’arrivo di un gruppo di profughi in paese, dopo la notizia diffusasi nei giorni scorsi. Un picchetto organizzato in poco più di un giorno, grazie ai social network e che, giovedì sera, ha visto radunate circa 150 persone ad “urlare” la loro contrarietà. I manifestanti si sono ritrovati sotto la casa dell’avv. Diego Manfredi, il proprietario dello stabile dove dovrebbero giungere i migranti (forse una trentina), gridando slogan di ogni genere e anche qualche insulto. L’avv. Manfredi è quindi sceso in strada per un confronto aperto, a volte carico di tensioni, sul quale hanno vigilato le Forze dell’ordine. Il proprietario dell’ex-Consorzio ha confermato le sue intenzioni, dicendo che l’opportunità era già scaturita più di due anni fa: ora, dopo un temporeggiamento, la decisone è stata inevitabile. Ricordiamo che l’edificio, in viale Vittorio Veneto, nei pressi di piazza Mercato, verrà affittato alla Cooperativa “Alpi del Mare”, che si occuperà dell’accoglienza dei profughi. Le giustificazioni dell’avv. Manfredi non sono, però, piaciute ai dimostranti, ai quali la presenza dei migranti in paese proprio non va giù. Sul posto è intervenuta anche il sindaco, Stefania Ieriti, ribadendo la sua contrarietà, nonostante le direttive della Prefettura e la scarsa informazione ricevuta dai proprietari dell’immobile a cui ha rivolto anche l’invito a desistere, magari recedendo dal contratto, rispettando così le volontà e le richieste dei concittadini. Intanto, martedì sera, è stata convocata una riunione tra Coop. Alpi del Mare ed Amministrazione comunale: la serata è aperta al pubblico e non si escludono altre vigorose proteste

Chirurgia Laser Difetto Visivo

Chirurgia laser per correggere il tuo difetto visivo: scopri se sei idoneo

Miopia, astigmatismo, ipermetropia, presbiopia - Non lasciare che la paura di togliere gli occhiali ti impedisca di fare le cose che ti piacciono: vieni l’8 e 19 aprile al Centro Abax di Cuneo per...

Che soddisfazione: la “Mon.Vì. Lpm Bam” è campione territoriale Under 13

Un successo meritato sul campo, frutto del grande lavoro svolto in palestra durante l’intera stagione sportiva. Prime nella fase di Eccellenza, le giovani atlete della “Mon.Vì Lpm Bam Rossa” hanno ottenuto il primato anche...

Mauro Gola lascia la Camera di Commercio per la Fondazione CRC

È uno degli ultimi tasselli che stanno andando a piazzarsi tutti in questi giorni. Oggi, lunedì 15 aprile, Mauro Gola ha lasciato la presidenza della Camera di Commercio. Si è dimesso questa mattina. Gola,...

Ancora ladri al bar “Cit ma bel” di Bastia: due furti in una settimana

Nuovo increscioso episodio, al bar "Cit ma bel" di Bastia, vittima di due furti con scasso in una sola settimana. Dopo l'incursione di ignoti avvenuta nella notte tra giovedì 4 e venerdì 5 aprile,...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...