I “magnifici studenti” del Baruffi oltreoceano

Sembra ieri, l’incontro al “Baruffi” di Ceva, con il gruppetto che nell’estate sarebbe partito.

Sembra ieri, l’incontro all’Istituto Tecnico Superiore “Baruffi” di Ceva, con il gruppetto di studenti delle classi terze, che nell’estate sarebbero partiti per affrontare un periodo più o meno lungo in una nazione lontana, per imparare lingua e conoscere nuovi mondi. Appena ieri, quando tutti, in una chiacchierata, avevano spiegato, col sorriso, come avrebbero affrontato la nuova avventura… Un tempo che, oggi, li vede già protagonisti.

Ed ecco i primi tre racconti, di Elion, Camilla ed Emma, rispettivamente dagli Usa, dalla Cina e dal Messico.
Elion Aliu di Bagnasco – Ha concluso lo scorso anno scolastico frequentando la terza al Liceo scientifico. Abita a Bagnasco ed è il vincitore della borsa di studio messa in palio dal Banco Azzoaglio di Ceva. In stretta collaborazione con Intercultura, sta trascorrendo l’intero quarto anno negli Usa.

«Ciao a tutti – scrive –. Son partito l’8 settembre da Roma ed atterrato a Chicago dopo 10 ore di volo. Un bus ha portato me ed il mio nuovo fratello, Timo, a Madison (capitale del Wisconsin) dove abbiamo soggiornato per una notte per poi incontrare la nostra host family ed essere accolti nelle rispettive abitazioni. Appena Troy (il mio padre adottivo) è venuto a prenderci, ci ha portato a pranzo in un tipico ristorante USA, dove abbiam già potuto prendere contatto col cibo americano, gustando un enorme, ma buono, cheeseburger. Poi, ci ha fatto visitare la città ed assaggiare i suoi più tipici cibi. La scuola è enorme, ed nei primi giorni ho quasi rischiato di perdermi, ma per fortuna ho trovato molti studenti che hanno compreso il mio problema e mi hanno accompagnato nelle diverse classi nei cambi d’ora, dandomi anche ottimi consigli! E sono passate le prime due settimane, durante le quali ho visitato posti fantastici, ma ho anche incontrato gente molto gentile e amichevole!».

ARTICOLO COMPLETO su L'Unione Monregalese del 28 settembre 2016

Funamboli: dopo Facchetti e Veltroni, anche Debora Sattamino fra i protagonisti

Tre appuntamenti per la terza settimana di maggio. Inizia così, con un tris di imperdibili incontri, l’edizione 2024 del Festival Funamboli – Parole in equilibrio, organizzato dall’associazione culturale Gli Spigolatori. La tematica di quest’anno,...

Prato Nevoso annuncia la partenza imminente dei lavori a Trucca Sapè

È quasi completo l'iter burocratico necessario per avviare i lavori al nuovo invaso sulla Trucca Sapè: la stazione sciistica Prato Nevoso annuncia la partenza dell'intervento entro poche settimane. Il nuovo invaso avrà...

Festa di San Filippo a Breo, celebrazione con mons. Brunetti

Momento importante per la comunità dei Padri Filippini, presenti nel Santuario del Santissimo Nome di Maria (chiesa di San Filippo come da tutti è indicata e conosciuta) a Breo, nonché ricorrenza che richiama tanti...
serie sky original 883

Alice Filippi alla regia della serie Sky Original sugli 883

Pavia, 1989. Sui banchi del Liceo scientifico "Niccolò Copernico" si incontrano due ragazzi di nome Max e Mauro. Di cognome fanno Pezzali e Repetto. Sono appassionati di fumetti e di film americani, e hanno...

Al bar “Cit ma bel” di Bastia nuovi panini “local”, pasticceria e gelati artigianali

Il bar “Cit ma bel” di Bastia, il caratteristico locale “di legno” sulla Fondovalle, in uscita dal paese, presenta importanti novità per la bella stagione ormai iniziata. Negli ultimi tempi sono arrivati infatti numerosi...
Festa fioritura Baita Elica

Domenica la Festa della fioritura a Baita Elica

In questi giorni sul monte Pigna si verifica un fenomeno naturale di straordinario fascino: la sua cima si imbianca, non per le precipitazioni nevose, ma per la fioritura dei narcisi. Il candido fiore ricopre...