Monsieur de Rien, swing d’Oltralpe

#provincia meccanica 

Ci sono dei mondi musicali fatti ritmi sincopati e andamenti sghembi, di swing che va a braccetto col jazz, in cui, accostati ad una buona qualità creativa in fase di composizione dei testi, nella tradizione italiana sono stati per lunghi tratti assai importanti, ma che, con il tempo, sono andati via via consumandosi. Oggi di questo mondo si ricordano magari i principali artisti (Vinicio Capossela, Avion Travel), ma più difficile è riuscirne a scovare gli interpreti che, a loro volta, vanno a contaminare queste sonorità con le tradizioni popolari e quelle del folk più locale. Nel territorio del basso Piemonte questi elementi trovano vita nelle note e nelle parole di band come i Med In Itali (di cui si è parlato mesi addietro) o i cuneesi Monsieur de Rien (ci sarà una ragione al nome francofono?). La band, come racconta il booklet del nuovo disco No Bene No, è un gruppo eterogeneo formato da un contadino, un chimico, un pittore, un letterato e un geometra, una sorta di esperimento antropologico in cui 5 amici mettono insieme lo sguardo per raccontare le strade macinate e le suggestioni che può offrire una vita di provincia: dal lavoro alla torinese Via Po. I pezzi più convincenti sono forse quelli della parte centrale del disco (Hypsteria, la title track No Bene No e Chissene) in cui la band fa riferimento ad una tradizione connotata come quella francese, declinandone però gli elementi principali in modo originale.

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...

Perdita in via Bicocca a San Michele. Mondoacqua: «In corso misurazioni per eventuali nuove...

È un problema che si trascina da ormai tre mesi, con numerosi disagi e, comprensibilmente, anche con un notevole spreco di risorse. Eppure sembra non si riesca a venire a capo del problema. In...
Igor Bonelli

Lutto a Mondovì Carassone per la scomparsa di Igor Bonelli

Si terranno venerdì 19 aprile, alle 15,30, nella parrocchiale dei Santi Giovanni ed Evasio a Mondovì Carassone i funerali di Igor Bonelli, stroncato da una malattia a 51 anni all'Ospedale “Regina Montis Regalis” nella...

Elezioni a Ceva: non solo Bezzone e Mottinelli. In campo altre due liste?

Le liste per le prossime elezioni comunali a Ceva potrebbero essere addirittura quattro. Se per quanto riguarda le candidature dell’attuale sindaco, Vincenzo Bezzone, e del capogruppo di minoranza, Fabio Mottinelli, l’ufficialità è arrivata da...

Salute mentale: sabato ad Alba debutta il nuovo spettacolo di “Cascina Solaro”

Debutta sabato 20 aprile, al Teatro Sociale di Alba, lo spettacolo del laboratorio teatrale della comunità psichiatria “Cascina Solaro” dell’Asl Cn1 “La Camera Oscura: vite di fotogrammi”, per la regia della monregalese Sara Dho....
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...