“L’allestimento” di Scarrone e Griseri: Ecuba nel metateatro

L'Ecuba di Euripide è uno dei pilastri del teatro classico. Ma cosa succede a rileggerlo con gli occhi dei postmoderni?Il metateatro di Francesco Scarrone, interpretato da Elena Griseri, prova a dare una risposta.

Si è tenuta lo scorso 10 marzo 2017, presso la Libreria Confabula, una anteprima del monologo L'allestimento, opera dello scrittore di origini monregalesi
Francesco Scarrone, interpretato da Elena Griseri. La trama è semplice e metateatrale: un'attrice ha deciso di mettere in scena uno spettacolo, ma si scontra
con tutti i vari ostacoli che si frappongono alla realizzazione del suo obiettivo. Una "prova aperta", che alla rappresentazione ha fatto seguire un interessante dibattito col pubblico presente.
Il testo di partenza, ha spiegato Scarrone, deriva da un adattamento di Ecuba preparato da lui stesso per un'attrice del calibro di Franca Nuti, e andato in scena a Porto Venere nel 2010, in una singola rappresentazione. Questa nuova cornice è un modo, anche, per ridare vita a un testo cui l'autore, comprensibilmente, tiene molto, ovviamente in una selezione dell'originale. Del resto il romanziere Scarrone ha una lunga frequentazione col teatro: ha portato in scena il suo "Il più tanguero della pampa", adattato "Il sentiero dei nidi di ragno" di Italo Calvino, e molte altro (se ne può leggere qui, http://www.gorillasapiensedizioni.com/autori/francesco-scarrone).

Ma, al di là di quest'aspetto, l'Ecuba è perfetto per questo gioco di metateatro. L'Ecuba - naturalmente, la  sventurata regina di Troia, moglie di Priamo, che vede morire uno ad uno tutti i suoi figli nel terribile conflitto dell'Iliade e conseguenze - è quasi il simbolo della cultura alta (Euripide, con l'indiretto rimando ad Omero). L'attrice che tenta disperatamente di realizzare un adattamento in un'Italia sempre più sorda alla cultura, per contro, si scontra con gli aspetti "bassi" della realtà contemporanea, in cui il classico va benissimo se lo si può vestire di appeal moderno con la tecnologia, con la politicizzazione, col marketing... la tragedia di Ecuba e la tragedia dell'Attrice si intersecano, complementari, e ciascuna dona un nuovo significato all'altra.
Fatte le dovute proporzioni anche legate ai diversi media, mi è venuto in mente un film come "Boris" (2011), di Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre, Luca Vendruscolo,
tratto dall'omonima serie televisiva. Anche qui, il livello meta- è centrale: meta-tv e poi metacinema. Nel film René Ferretti, regista autoriale impantanatosi nel mondo delle soap, vuole riscattarsi adattando  "La Casta" di Rizzo e Stella in un cinema impegnato ed autoriale. Ma uno dopo l'altro Ferretti si scontra coi limiti suoi, del suo ambiente, del suo tempo.
Ecco, in modo simile e totalmente diverso, questo adattamento fa una riflessione analoga sul teatro, utilizzando anche la rottura della quarta parete per accentuare il contrasto tra la messa in scena "alta" e la colloquialità dell'attrice una volta "fuori parte": pregevoli anche artisticamente i "bozzetti di scena" (della stessa Elena Griseri) usati per dar l'idea dell'allestimento sognato, sfarzoso e avanguardistico, anch'esso in contrasto con l'essenzialità spoglia del monologo. Insomma, un testo indubbiamente interessante, semplice all'apparenza ma a suo modo ricco di suggestioni, che spero potrà tornare presto sulle scene, monregalesi e non.

santa lucia visite villanova

Al Santuario di Santa Lucia di Villanova M.vì continua il successo delle visite guidate

Domenica 7 luglio il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì sarà aperto al pubblico con visite guidate al pomeriggio (dalle ore 14.30 alle 17 con servizio navetta). La riapertura durante le prime domeniche...

“Incontra e racconta”: a Dogliani, una serata dedicata al Centro diurno Nucci Banfi

I Comitati di quartiere “Castello c’è” e “Sota i porti e n piasa” di Dogliani organizzano l’evento “Il Centro diurno Nucci Banfi incontra e racconta”. Nel borgo antico di Castello, in piazza Belvedere, mercoledì...

Roburent. Oltre 50 mezzi e grande successo di pubblico per il 3° Raduno dei...

(a.br.) - Grande affluenza, di macchine agricole e persone, per il Raduno dei Trattori e dei Mezzi forestali di Roburent. Domenica 21 luglio si è svolta la 3ª edizione della manifestazione organizzata dalla Pro...

Ceva, buttano via una bicicletta nel torrente: identificati e sanzionati

Nei giorni scorsi avevano gettato una bicicletta nel torrente Cevetta ed erano scappati. I responsabili, a Ceva, sono stati prontamente identificati e sanzionati. La Polizia Locale ha svolto numerosi controlli per risalire all’identificazione di...

Monregalesi negli staff dei nuovi assessori regionali della Granda

Non condividono solamente la delega ai Parchi: Paolo Bongioanni e Marco Gallo, i due nuovi assessori regionali che provengono dalla Granda, hanno anche deciso entrambi di mettere un monregalese ai vertici del loro staff. Marco...
Trelilu spettacolo Nigella Niella

A Niella Tanaro spettacolo dei Trelilu per la Nigella

“Mai a basta” è lo spettacolo dei Trelilu che si terrà mercoledì 31 luglio alle ore 21 al castello di Niella Tanaro, per la Nigella, ad ingresso libero. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Nigella ODV...