Arriva la Coppa del Mondo di scialpinismo sul Mondolè

Sabato 25 marzo gara “individual” e poi la storica “Tre Rifugi”.

Nel Monregalese, lo scialpinismo è una cosa seria. Una cosa che appartiene alla storia del territorio e che rappresenta al meglio lo spirito, un po’ montanaro, un po’ orgoglioso dei suoi abitanti. È anche per queste ragioni, che la Coppa del Mondo in arrivo sul Mondolè, è un evento atteso con particolare trepidazione. Sono passati sessantacinque anni dalla prima edizione della Tre Rifugi, una delle più storiche gare scialpinistiche italiane e, per il terzo anno consecutivo, quelle stesse montagne ospiteranno una tappa della World Cup. Atleti da tutto il mondo arriveranno a Prato Nevoso, Artesina e Frabosa per un’adrenalinica due giorni di gara, in programma per sabato 25 e domenica 26 marzo. Martedì 14 marzo, la presentazione ufficiale della gara nella bella cornice dell’Istituto Alberghiero, alla presenza delle Autorità del territorio e dei numerosi partner dell’iniziativa. «Pur essendo il presidente di un organismo internazionale –ha dichiarato Armando Mariotta, presidente dell’Ismf (International Ski Mountaineering Federation) – non dimentico di essere italiano e cuneese, ragione per cui la tappa del Mondolè mi rende particolarmente orgoglioso». E, alla platea monregalese, ha annunciato: «Abbiamo ottenuto il riconoscimento definitivo come Federazione olimpica e stiamo lavorando per far entrare lo scialpinismo tra le discipline olimpiche già per le Olimpiadi invernali del 2022 a Pechino».

La sfida, sulle creste del Mondolè, comincerà sabato 25 marzo, con l’individual race. Alle 8,30 si comincerà con la partenza in linea da Prato Nevoso. Alle 9, seguirà la partenza della 65° Tre Rifugi. «Nel pomeriggio – ha spiegato il presidente del Comitato organizzatore Giorgio Colombo –, al termine delle gare e dopo la premiazione, i campionissimi del mondo incontreranno i bambini delle Scuole di sci di Prato Nevoso. Il giorno successivo sarà la volta della suggestiva sprint race, gara eliminatoria a batterie che si svolgerà nello snow park di Prato Nevoso».

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

NEVE – Aggiornamento sulle scuole: alcuni Comuni hanno scelto di chiudere

Domani, martedì 27 febbraio, ARPA Piemonte conferma allerta "gialla" per le nostre zone. Alcuni Comuni hanno scelto di chiudere le scuole: Pamparato: chiuse le Scuole Primarie e Secondarie di Serra Roburent: chiusa la Scuola dell'Infanzia Montaldo: chiusa...

Nevicata: intervento dei Vigili del fuoco ad Ormea per un pino in strada

Nel pomeriggio di oggi i volontari dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Ormea sono intervenuti per tagliare un grosso pino che incombeva pericolosamente sulla strada statale in località Isola Perosa. La pianta, infatti,...

Tir di traverso, code ai Rocchini sulla SS 28

Con la nevicata in Valle Tanaro sono arrivati anche gli inevitabili disagi. Sulla Statale 28 all'altezza dei Rocchini, un Tir di traverso ha causato code e rallentamenti sulla stratta. Sul posto, a Ceva, le...

AGGIORNAMENTO METEO – A Mondovì martedì scuole aperte: la conferma del Comune

AGGIORNAMENTO ORE 17,30: martedì 27 febbraio SCUOLE APERTE  a Mondovì. Lo ha confermato poco fa il sindaco e presidente della Provincia Luca Robaldo. AGGIORNAMENTO ORE 14 Emesso il bollettino di allerta meteo di ARPA Piemonto per...
libro cura dono volontariato

“La cura del dono”: un libro donato a sua volta per sostenere le Associazioni...

È in distribuzione nelle librerie e presso alcune Associazioni di volontariato di Mondovì, il libro “La cura del dono”, scritto dalla 4ª A del Liceo Classico di Mondovì, edito da “Gli Spigolatori” e illustrato...