Fiera “da manuale”: zero disagi, un solo furto. Auto rimosse solo su chiamata

Una fiera “da manuale”. La Primavera di Mondovì, sbocciata nel weekend dell’8-9 aprile, è stata un evento quasi perfettamente riuscito.

Una fiera “da manuale”. La Primavera di Mondovì, sbocciata nel weekend dell’8-9 aprile, è stata un evento quasi perfettamente riuscito. Sole, caldo, pienone di pubblico (le stime del Comune parlano di 30 mila presenze), nessun disagio. C’era tutto quello che ci si aspettava di trovare: le bancarelle, i mezzi agricoli, l’esposizione di auto e moto, i mezzi d’epoca e i bolidi americani. Ma anche i prodotti agricoli e di artigianato, musica (una delle novità dell’edizione 2017) e attività per bambini. Folla costante, con il picco della domenica pomeriggio, in tutte le aree della Fiera: corso Statuto, piazza della Repubblica, via Sant’Agostino (con numerose bancarelle messe dai commercianti) e via Beccaria (con attività diverse, musica e artigianato). «Un grande successo. Dopo il raduno di mongolfiere e il carnevale anche la Fiera di primavera fa il tutto esaurito – commentano, soddisfatti, il sindaco Viglione e l’assessore alle manifestazioni Tealdi –. Gli eventi di Mondovì in questi anni sono cresciuti e hanno portato notorietà e turisti nella nostra Città, grazie ad un lavoro di squadra che ha coinvolto tutti, Comune e associazioni. Grazie al bel tempo, durato per tutto il weekend, l’edizione 2017 è stata tra le più visitate degli ultimi anni. Migliaia i visitatori nel centro storico e ben 5.383 gli utenti della Funicolare. Doveroso un ringraziamento per il lavoro svolto agli uffici comunali ed ai tanti enti ed associazioni che hanno collaborato».

Nessun disagio
Nonostante la folla, non si sono verificati problemi di ordine pubblico. Il Comando di Polizia locale ha registrato un solo caso di portafogli rubato o smarrito. Nessun problema di viabilità o piazzamento nonostante le numerose file di automobili a lato strada (è stato necessario rimuovere alcune auto in sosta, ma solo quando è stato richiesto l’intervento diretto dei proprietari dei passi carrai).

120 visitatori per i Musei della città
In concomitanza della Fiera, il Sistema Culturale Urbano “Mondovì Città d’arte e cultura” ha riaperto al pubblico le porte dei suoi monumenti. Per l’occasione sono state organizzate una serie di visite narrate pomeridiane, che hanno dato la possibilità a oltre 120 visitatori di poter scoprire le bellezze storiche e culturali dei vari monumenti facenti parte del Sistema, come la Chiesa di San Francesco Saverio detta La Missione, il Museo della Ceramica, il Museo Civico della Stampa, le Sale del Vescovado e la Torre Civica del Belvedere, ma a questi si è aggiunto anche il Duomo. Infatti grazie alla collaborazione con i Licei locali che hanno aderito al progetto “Mirabilis”, i visitatori hanno potuto ammirare anche la cattedrale, restata chiusa per mesi dopo numerosi restauri. Inoltre presso il Museo della Stampa, con la collaborazione dell’Associazione Abbonamento Musei Piemonte, si sono svolti alcuni laboratori didattici attinenti alla stampa e ai libri, che rientravano nel circuito Disegniamo l’Arte. Tutte queste iniziative hanno portato più di 300 passaggi fra turisti e residenti presso i monumenti del Sistema e quindi animando anche il centro storico medievale di Piazza per l’intero fine settimana.
Vi ricordiamo che i monumenti della Città di Mondovì saranno visitabili fino al 1° novembre 2017, tutti i sabati, le domeniche e i festivi dalle ore 15.00 alle 18.00.
Per ricevere maggiori informazioni circa gli eventi e l’apertura dei monumenti della Città potete contattare l’Ufficio Turistico della Città di Mondovì al numero 0174.40389 o alla mail turistico@comune.mondovi.cn.it.

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

NEVE – Aggiornamento sulle scuole: alcuni Comuni hanno scelto di chiudere

Domani, martedì 27 febbraio, ARPA Piemonte conferma allerta "gialla" per le nostre zone. Alcuni Comuni hanno scelto di chiudere le scuole: Pamparato: chiuse le Scuole Primarie e Secondarie di Serra Roburent: chiusa la Scuola dell'Infanzia Montaldo: chiusa...

Nevicata: intervento dei Vigili del fuoco ad Ormea per un pino in strada

Nel pomeriggio di oggi i volontari dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Ormea sono intervenuti per tagliare un grosso pino che incombeva pericolosamente sulla strada statale in località Isola Perosa. La pianta, infatti,...

Tir di traverso, code ai Rocchini sulla SS 28

Con la nevicata in Valle Tanaro sono arrivati anche gli inevitabili disagi. Sulla Statale 28 all'altezza dei Rocchini, un Tir di traverso ha causato code e rallentamenti sulla stratta. Sul posto, a Ceva, le...

AGGIORNAMENTO METEO – A Mondovì martedì scuole aperte: la conferma del Comune

AGGIORNAMENTO ORE 17,30: martedì 27 febbraio SCUOLE APERTE  a Mondovì. Lo ha confermato poco fa il sindaco e presidente della Provincia Luca Robaldo. AGGIORNAMENTO ORE 14 Emesso il bollettino di allerta meteo di ARPA Piemonto per...
libro cura dono volontariato

“La cura del dono”: un libro donato a sua volta per sostenere le Associazioni...

È in distribuzione nelle librerie e presso alcune Associazioni di volontariato di Mondovì, il libro “La cura del dono”, scritto dalla 4ª A del Liceo Classico di Mondovì, edito da “Gli Spigolatori” e illustrato...