L’addio a Paolo Villaggio: Re della comicità

Il ricordo di Culture Club 51 dell'attore e comico genovese, icona del cinema italiano

Può apparire paradossale che una rubrica che si occupa di cultura omaggi un attore che ha fatto di “Per me la corazzata Potemkin è una cagata pazzesca!” una delle sue battute cult, eppure “Fantozzi” Paolo Villaggio c’è l’abbiamo tutti quanti dentro, perché chiunque anche i più seri difensori del cinema d’arte uno sguardo ai suoi film magari di nascosto l’hanno sempre dato. Innumerevoli sono le situazioni e le battute create dai suoi personaggi che si ripropongono nella nostra quotidianità: quale vacanziere non è mai stato colpito dalla nuvoletta dell’impiegato? E quale sportivo non ha racchettato e pedalato nelle condizioni più agghiaccianti? Chi di noi ha temuto l’acqua Bertier, l’ufficio del Megadirettore e le diete a base di niente, può dire di essere entrato in un mondo frequentato probabilmente da pazzi, ma molto numeroso, abitato da cultori che comunicano tramite citazioni e si chiedono ancora adesso “Chi ha fatto palo?”.

Villaggio è stato autore e creatore di gran parte dei suoi personaggi e con essi di rimando anche di una terminologia entrata nel linguaggio comune: tra i più noti ovviamente Fantozzi, Fracchia e il Professor Kranz ma non solo; infatti si è espresso anche nella più graffiante commedia italiana anni ’70 lavorando con Salce, Wertmuller e Pupi Avati oltre che con Neri Parenti ad accompagnarlo in numerose regie. Prima di esordire sugli schermi era nota un’amicizia con un altro grande artista genovese,  Fabrizio De Andrè: con cui firmerà alcuni pezzi ,e poi l’avvio di una fortunata carriera tra esperienze televisive, radiofoniche e letterarie e naturalmente cinema, vedendolo evolversi da caratterista ad interprete impegnato, dai western di Deodato all’autorialità di Olmi e Fellini.

Ma il suo più grande merito è stato quello di farci ridere: delle nostre piccole disgrazie, dei vizi e delle abitudini di noi italiani, accomunandoci tutti quanti in una democratica rappresentazione della sfortuna, e lo ringraziamo per averci in questo modo legati, fraternizzando e condividendo le scalogne, con sana e collettiva autoironia, perché ridere di se e con gli altri sono senz’altro tra le migliori peculiarità della vita.

C’è lo ricordiamo bene di persona anche noi: ancora fresco e indelebile il suo passaggio giusto un anno fa in Piazza Cesare Battisti durante “Aspettando Collisioni”, in cui  intratteneva uno strabordante pubblico, coinvolgendo in modo irriverente giornalisti e rappresentanti dell’amministrazione locale; tutti sono venuti a salutarlo in quel pomeriggio che ora appare malinconico ma che ci ha regalato la possibilità di vedere un mito ad occhi nudi, un ricordo che ci terremo ben stretto.

Musica, spettacoli, cinema all’aperto, circo, arte: a Mondovì un luglio pieno di cose da...

Abbiamo raccolto qui, in un'unica pagina, gli eventi in programma a luglio a Mondovì. Clicca su ogni articoli per i dettagli dell'evento: https://www.unionemonregalese.it/2024/06/17/a-luglio-tornano-doi-pass-a-breo/ https://www.unionemonregalese.it/2024/06/20/a-luglio-2024-torna-a-mondovi-piazza-di-circo-il-tendone-ai-ravanet/ https://www.unionemonregalese.it/2024/06/20/i-live-a-mondovicino-enrico-ruggeri-cristina-davena-fargetta-e-mirko-casadei/ https://www.unionemonregalese.it/2024/06/18/bye-bye-barocco-a-mondovi-a-luglio-arriva-andy-warhol/  

Pamparato: comincia il nuovo corso di Franco Borgna

È cominciato con il Consiglio di insediamento di ieri pomeriggio il secondo mandato di Franco Borgna alla guida di Pamparato. Franco Borgna ha indossato la fascia e prestato giuramento al cospetto dei...

Farigliano, insediato il nuovo Consiglio: Giachello e Bertone confermati in Giunta

Si è ufficialmente insediato il Consiglio comunale di Farigliano. La sera di giovedì 20 giugno, in municipio, alla presenza della nuova squadra al completo, il sindaco Ivano Airaldi (appena riconfermato alle urne), dopo il...

Ecco la Giunta Bailo: Luigi Vinai resta vicesindaco, Michela Tomatis assessore

Durante il primo Consiglio comunale, la sera di giovedì 20 giugno, si è insediata ufficialmente la nuova Amministrazione di Magliano Alpi, che sarà guidata per la quarta volta consecutiva dal confermato sindaco Marco Bailo. Davanti...

Roburent: Paolo Manera rassegna le dimissioni da presidente della Pro loco di San Giacomo

Paolo Manera, presidente della Pro loco di San Giacomo di Roburent, ha deciso di rassegnare le proprie dimissioni. Lo ha fatto con una lettera ai soci della Pro loco, passando in rassegna...

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...