Al Nuvolari Libera Tribù, l’estate parte in Bianco

La 27a stagione al Parco della Gioventù comincia con l'incertezza del meteo e con un'intervista al primo "headliner" della settimana: il cantautore Bianco che, svestiti i panni di "capobanda" per Niccolò Fabi, comincia proprio da Cuneo il suo tour estivo. Ad aprire il live il monregalese Leandro.

Doveva essere una 3 giorni intensa, a partire da giovedì 31 maggio, poi accorciata - causa meteo - a 2 serate, la nuova stagione del Nuvolari Libera Tribù di Cuneo che per la stagione 2018 si preannuncia avere qualche live interessante. La data dei Camillas (con l'apertura dei monregalesi Litio) è stata procrastinata più avanti, per cui ad aprire le danze, nel vero senso della parola, sarà compito della serata Club Vision, mentre sabato un graditissimo ritorno, quello di Alberto Bianco (l'articolo sul disco lo trovate qui), per una serata a tinte monregalesi visto che ad aprire la serata salirà sul palco di Parco della Gioventù il "nostro" Leandro.

Tornando al cantautore torinese, uscito a gennaio con il suo quarto lavoro che risente delle esperienze maturate negli ultimi anni, quelle famigliari e  professionalmente come "capobanda" al fianco di Niccolò Fabi negli ultimi due tour del cantautore romano, abbiamo scambiato con lui qualche parola.

Il tuo quarto lavoro, intitolato appunto “Quattro” è un disco che parla di rapporti. Lo possiamo considerare il quarto "stadio" del tuo personale viaggio come cantautore? Spesso nelle canzoni parlo di me, mentre stavolta ho sentito l’esigenza di pensare agli altri, a quelli che mi stanno accanto e a cui voglio bene, osservandoli dal mio punto di visto. È stato molto ispirante cambiare prospettiva e spostare l’attenzione su altri corpi e altre anime.

Il tuo nuovo singolo “Punk Rock con le Ali”, da cui è stato tratto un video, è ambientato a Los Angeles; perché avete scelto proprio questa città americana e da dove arrivano le sonorità del singolo? Los Angeles è sicuramente la città con la luce migliore per girare un video e avendo la fortuna di poterlo fare ci siamo detti “perchè no?”. Punk Rock con le Ali è un brano con sonorità che appartengono a quella terra e io sono cresciuto ascoltando proprio quei suoni e sognando quei colori. 

Dal Nuvolari Libera Tribù, sabato 2 giugno, avvii il tuo nuovo tour estivo, un locale storico per la città ed in cui tu sei oramai "di casa": hai  un ricordo che ti lega a questo posto? La provincia di Cuneo ci ha sempre regalato grandi soddisfazioni, sin dall’inizio. Ci piaceva l’idea di iniziare la stagione estiva di concerti insieme al Nuvolari e in zona abbiamo tanti amici che ci accompagnano dalla partenza di questo progetto, sarà una bella emozione riabbracciarli.

Quali altre città toccherà il tour? Gireremo un po' per tutta l'Italia: Bologna, Roma, Milano, a Vasto per il Siren Festival, a Vialfrè per Apolide e in tanti altri bei posti che non vediamo l’ora di scoprire.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

I prossimi appuntamenti previsti al Parco della Gioventù di Cuneo e per cui varrebbe la pena, fin da subito, tenere un appunto nella propria agenda sono i seguenti:

9 giugno: Il rock grezzo e ruvido di Karma To Burn, Macabra Moka e Space Paranoids // Nuvolari 2018

16 giugno: Pop X è stato il fenomeno musicale di qualche estate fa, arriva a Cuneo con il supporto del cantautore roerino Mano Manita

5 luglio: Di Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio si sa oramai vita morte e miracoli, non tanto però con i loro nomi di battesimo, ma più specificatamente con il sodalizio dei Bud Spencer Blues Explosion, con cui hanno rappresentato negli ultimi 15 anni una delle poche autentiche ventate di novità nel rock italiano. In apertura i fossanesi John Holland Experience

13 luglio: a tutto punk con Bull Brigade e Middle Finger