Ipercoop Speciale Agosto

“Porti aperti”, Rifondazione replica: «Ogni volta che abbiamo difeso il lavoro, abbiamo pensato agli italiani»

Lettera del circolo monregalese dopo le centinaia e centinaia di messaggi inviate alla nostra pagina Facebook

A seguito delle centinaia e centinaia di messaggi giunte sulla bacheca della nostra pagina facebook, da parte di utenti che hanno duramente attaccato i manifestanti che hanno partecipato alla manifestazione "Porti aperti" di sabato 16 giugno, pubblichiamo la risposta ufficiale di Rifondazione Comunista Mondovì, una delle associazioni aderenti alla manifestazione.

Caro italiano, caro fratello e compagno di terra che ci accusi di non pensare a te perché abbiamo manifestato contro la chiusura dei nostri porti, ti ringraziamo per averci aiutati a ricordare quante volte abbiamo pensato a te.
Caro italiano, abbiamo pensato a te quando abbiamo protestato per la chiusura della Munters, del pastificio Monteregale, di Rebus e Pierrot; caro italiano, abbiamo pensato a te quando ci opponevamo alla messa all'asta delle case popolari e all'abbandono dei contenitori vuoti a Piazza; caro italiano, abbiamo anche pensato a te quando contestavamo alcuni governanti le cui politiche non condividevamo, come Elsa Fornero, Beatrice Lorenzin, Renato Balduzzi o Matteo Renzi; caro Italiano, abbiamo pensato a te pure quando abbiamo criticato il ritorno della salma di Vittorio Emanuele III o lo sperpero di denaro pubblico per il giro della Padania (pagliacciata organizzata dall’allora Lega… Nord); caro italiano, abbiamo ancora pensato a te quando raccoglievamo le firme per l'acqua pubblica, contro la riforma costituzionale di Renzi e contro la legge Fornero; caro Italiano, sempre a te abbiamo pensato quando siamo partiti per le zone terremotate a portare generi di prima necessità alle popolazioni colpite dai sismi e quando facevamo iniziative contro il carovita (ti ricordi del pane 1 euro al kg?).
Caro italiano, abbiamo pensato a te quando abbiamo manifestato per salvare chi sta in mezzo al mare perché sappiamo che tu, prima di essere un italiano, sei un essere umano.
Circolo “Dante Di Nanni” – Rifondazione Comunista Mondovì

Ipercoop Speciale Agosto